Gioiellerie

a Trieste, dele grandi industrie el negozietto soto casa: de una volta e de oggi
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Rispondi
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » sabato 20 gennaio 2007, 11:48

Un tipo de negozi che me piasi ssai vardar le vetrine, xe le gioiellerie.
Me par che sia adesso un certo ricambio: sera zerte, ma verzi tante piccole gioiellerie artigianali.
Sera quela de via Roma, go el nome sula punta dela lingua, ma nelle viuze xe tante e anca cola scritta Adattiamo gioielli, infiliamo perle... par che se modifichi un poco la tipologia.
le gioiellerie vece, clasiche triestine iera: la più famosa, e ancora quotada iera Janesich, ancora se vedi ogni tanto anche alle aste fora de Trieste gioielli e argenteria Janesich: el fondator leopoldo Janesich a metà Ottocento, ga averto in Capo di Piazza, e la ga durado fin ai anni 60-70 ala chiusura pa parte del erede Leopoldo (jr) Janesich, detto Momo. La trattava gioielli e anca argenteria, ecove una sua scatoletta dei anni 30 o 50
Immagine

Un pochi de anni fa el ga riaverto, in via San Nicolò, rente dela Libreria Saba, averta de un Janesich che però no xe el fio del vecio titolar
Immagine

Immagine



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 20 gennaio 2007, 11:53

Po in Galleria Protti iera Tevini, che trattava argenteria,e po ve ricordè de Darwil?? el se ga fato un gran successo nei anni 60-70, vendendoghe oro , ma me ricordo che iera esposta una parure che i diseva che iera stada ordinada de un sceicco arabo.. po sparido nel nulla..
po iera dante, in via Ginnastica, che se gaveva specializado po in orologi, ma me ricordo che de picia me estasiavo davanti a una sua vetrina che gaveva una corona de oro e piere preziose con un giro de perle intorcolad, lo gaveva fatto qualchedun per una statua de una Madonna , chissà che fin che la ga fato ? no la go mai vista qua a Trieste
Po me incanto davanti ale vetrine de oppenhein, anni 50-60 in via mazzini, che ga gioielli stupendi e anca roba meno cara.. certo no semo le città come Milan, o Vienna, dove che go visto in vetrina tiare de diamanti..
po xe a Capo di Piazza una gioielleria antiquaria, con bela roba, ma anche in ghetto se trova gioiei antichi...



snif

Messaggio da snif » sabato 20 gennaio 2007, 13:11

babatriestina ha scritto:e po ve ricordè de Darwil?? el se ga fato un gran successo nei anni 60-70, vendendoghe oro
e anche lo comprava...
nei periodi de magra son 'ndà spesso a farme quel pian de scale.

Co mama la se gaveva inacorto che jera sparide do cadenele, per casa ga comincià a girar i lucheti.( che no xe i triestini con la coda )



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » sabato 20 gennaio 2007, 15:03

babatriestina ha scritto:,e po ve ricordè de Darwil??
Me ricordo una grande grande insegna azzurra.



refolo

gioielleria

Messaggio da refolo » giovedì 12 aprile 2007, 8:13

Quel che go' inteso dai veci, dopo la fine dell'Austria, tutte le famiglie triestine ""WEIS,"" ga' cambia' col cognome "" BIANCHI.""

Una fia de queste famiglie la lavorava in un negozio de gioielli, la gaveva conossu' el suo futuro mari'.

El famoso dei Cristalli, Daniel SWAROVSKI che col suo cogna' ga'comincia' a far i gioielli spille, e statuette de animali.

David el fio, ga' conta' la storia, (a Vienna), vendendoghe due gattini in superbo cristallo, a mia fia. Sicche' la xe triestina de nascita, vissuda a Vienna, morta in Tirolo.

Maria aka refolo



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » sabato 7 agosto 2010, 16:13

babatriestina ha scritto: iera Janesich, ancora se vedi ogni tanto anche alle aste fora de Trieste gioielli e argenteria Janesich: el fondator leopoldo Janesich a metà Ottocento, ga averto in Capo di Piazza, e la ga durado fin ai anni 60-70 ala chiusura pa parte del erede Leopoldo (jr) Janesich, detto Momo.
Un pochi de anni fa el ga riaverto, in via San Nicolò, rente dela Libreria Saba, averta de un Janesich che però no xe el fio del vecio titolar
qua xe el link del sito dela atual ditta cola storia, de cui scopro che Momo che mi go sempre credudo Leopoldo, inveze se ciamava Pietro :shock:
http://www.janesich1835.com/antichi-janesich.htm
un ritratto de Momo Janesich nei anni Cinquanta nel boschetto drio della sua villa a Cedas
Immagine
una medaia anni trenta ( gare de sci al Canin)
Immagine
e un suo marchio sul argenteria
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina » lunedì 13 maggio 2013, 21:14

babatriestina ha scritto:e po ve ricordè de Darwil?? el se ga fato un gran successo nei anni 60-70, vendendoghe oro , ma me ricordo che iera esposta una parure che i diseva che iera stada ordinada de un sceicco arabo..
ecco qua, go ritrovado nei mii ritai de giornal salvai la parure per una principessa saudita de Darwil :-D
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » sabato 27 luglio 2013, 8:17

babatriestina ha scritto: un ritratto de Momo Janesich nei anni Cinquanta nel boschetto drio della sua villa a Cedas
Immagine
un suo ritratto assai più bel e più giovine alla mostra de Argio Orell ( collezione privata, immagino della famiglia)
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » venerdì 7 dicembre 2018, 21:06

Go trovado vece scatole de nona con inomi dei gioiellieri. De sto Foschiatti no so gnente, e le scatole, se seda rosa e celeste, me par che gabi ormia più de 100 anni

Immagine

Immagine

e anche questo me xe del tuto novo

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » venerdì 7 dicembre 2018, 21:07

Tevini inveze me ricordo, anche se lo ricordo d epiù come argentier. nela mia memoria lo associo a galeria Protti

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3991
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Gioiellerie

Messaggio da Ciancele » sabato 8 dicembre 2018, 15:38

Me ricordo de Cavallar (La sveglia che vi sveglia è la sveglia Cavallar) e de Borsatti (coremo come mati, 'ndemo de Borsati).



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » sabato 8 dicembre 2018, 16:12

Borsatti che mi sapio iera una libreria, ex Schimpff.
Ma quela che digo mi xe roba più de zento, no zinquanta ani fa. Cavallar xe ancora ma con nova gestion.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10900
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Gioiellerie

Messaggio da Nona Picia » domenica 9 dicembre 2018, 9:48

se no me sbaglio de grosso, fin a una trentina de anni fa iera una picia oreficeria al'inizio del Corso, vizin alla farmacia de piazza Goldoni, che se ciamava Borsatti e mio papà xe andado tante volte a comprar qualcossa


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3991
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Gioiellerie

Messaggio da Ciancele » domenica 9 dicembre 2018, 10:49

Nona Picia ha scritto:
domenica 9 dicembre 2018, 9:48
se no me sbaglio de grosso, fin a una trentina de anni fa iera una picia oreficeria al'inizio del Corso, vizin alla farmacia de piazza Goldoni, che se ciamava Borsatti e mio papà xe andado tante volte a comprar qualcossa.
No te te sbagli.Veramente soddisfatti si rimane da Borsatti.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » domenica 9 dicembre 2018, 11:35

xe chi che frequentava gioiellerie e chi librerie..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10900
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Gioiellerie

Messaggio da Nona Picia » domenica 9 dicembre 2018, 18:46

Nona Picia ha scritto:
domenica 9 dicembre 2018, 9:48
se no me sbaglio de grosso, fin a una trentina de anni fa iera una picia oreficeria al'inizio del Corso, vizin alla farmacia de piazza Goldoni, che se ciamava Borsatti e mio papà xe andado tante volte a comprar qualcossa
go sbaglià, se ciamava Ritossa, me so sempre confusa con Borsatti


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10900
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Gioiellerie

Messaggio da Nona Picia » domenica 9 dicembre 2018, 18:50

babatriestina ha scritto:
domenica 9 dicembre 2018, 11:35
xe chi che frequentava gioiellerie e chi librerie..
So che no te interessa, ma mio papà iera cliente fisso della Libreria Borsatti e el gaveva una virtù..
Prima de straparlar el se informava!


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35903
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Gioiellerie

Messaggio da babatriestina » lunedì 10 dicembre 2018, 8:22

Ben no podevo saver che Ritossa vegniva ciapado per Borsatti


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Industrie e comerci”