La guerra di Kugy

Libri de autori triestini o dintorni o su Trieste e dintorni
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina » lunedì 23 aprile 2018, 15:38

AdlerTS ha scritto:
mercoledì 28 marzo 2007, 22:26


Per unir l'onta alla beffa, in veciaia l'ultimo affronto: nel 1941, contestualmente alla guerra contro la Jugoslavia, in città vien arrestadi numerosi cittadini che podeva esser consideradi filo slavi, anche in assenza de acuse specifiche.
Cussì l'italia decidi che quel'omo 83enne, per el fato de esser stado un volontario de guera "dala parte sbajada" e per le sue origini meze slovene (suo papà jera carinzian, ma pareria che el cognome originale della famiglia fussi un più sloven Kugaj, come de origini slovene jera la mama, fia del poeta Johan Vessel) vien serado in Coroneo.
se la conta Mazzoli cussì., mi no so, ma Derossi in "attorno al fuoco con Julius Kugy" scrivi letteralmente " Nei primi tempi dell'occupazione tedesca di Trieste, segnalato come elemento contrario al regime, fu arrestato e condotto nelle carceri del Coroneo. protestò unicamente perché nelle carceri gli avevano sequestrato le bretelle [..] Intanto molti si erano mossi in città per farlo liberare. la detenzione durò poche ore e quando gli incaricati andarono nella sua cella per annunciargli pomposamente la notizia lo trovarono immerso in un sonno profondo."

Io ricordo in unod ei suoi libri il suo commento all'ingresso in carcere " No so, son novo de queste parti" o simile.
a chi credere?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Libri”