grota bac - 64 VG

Grotte e similia, a Trieste e dintorni no manca, anzi salta fora ogni tanto una nova!
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:12

ecolo c'o se lo varda standoghe a rente :-)
Allegati
mid_pict0436.jpg



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:23

e cusi` se lo vedi senza doprar el flash ... :-) ... e se a cualchedun ghe par che la luce la sia un pel strana ghe diro` che sto giro son andado in grota senza la mia lampada a carburo ma doprando i led ... no xe la stesa tonalita` de luce (la carburo la me piaxeva sai de piu`) e no xe gnanca la stesa intensita` (cuel magari se pol refar zontando altri diodi) pero` ga 'l vantagio de no sporcar la grota co' 'l fumo de la fiama

se perdi la poexia de 'l pasarse 'l fogo un co' 'l altro impizandose le fiame co' le se studa (capitava anca cuel, bastava ciapar un bon tiro su la lampada e hop, subito in scuro :-)) pero` se lasa la grota come che se la trova e visto che oramai semo in tropi e no tuti i ga cura de tratar 'l ambiente come che se devi val la pena de far un picio sacificio per no pegiorar una situazion za critica :-)
Allegati
mid_pict0439.jpg



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:24

eco 'l steso plafon ciapado un poco piu` in la` e visto de un'altra angoladura
Allegati
mid_pict0446.jpg



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:26

ma vardandolo per davanti el xe sempre carigo de pice stalatiti ... e de soto i "monti"
Allegati
mid_pict0448.jpg



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:27

eco sti "monti" ciapadi un poco piu` de vizin :-) minerai diversi misiadi a strati :-) ... in certi loghi vien fora de piu` un e do centimetri piu` in la` vien fora de piu` un altro :-)
Allegati
mid_pict0447.jpg



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:37

ma la sorprexa piu` granda per mi la xe cuesta ... andando ancora avanti e rampigandose verso 'l alto se riva in t'un logo indove che no pica piu` stalatiti ma ... ... ... radixe ;-) ... oramai semo de novo a rente de la superfice e bastasi scavar un poco per rivar de novo fora :-)
Allegati
mid_pict0441.jpg



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:39

tornando indrio eco un logo che ne iera scampado andando in avanti: un'altra colona co' la baxe de calcite
Allegati
mid_pict0450.jpg



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » domenica 20 maggio 2007, 2:46

e un buxo in tera (fondo circa 80 centimetri) che poche setimane fa 'l iera pien de acua fin a 'l orlo ... ogi 'l iera completamente suto e cuesto ne fa capir de cuanto poco che gabi piovudo ... se la va avanti cusi` la sara` dura co' l'acua ... eco un'oservazion che forsi no ocoreva de andar in grota per farla, ma che ne mostra de come che 'l mondo soto tera el sia ligado con cuel de sora ... noi de solito no se inacorzemo, ma 'l nostro pianeta el xe sai piu` sensibile a i fenomeni naturai (o artificiai) de cuel che no se pensemo normalmente

andar a far rilevazioni in grota, di fati, xe un'ativita` scientifica importante ... peca` che i la fa in pochi, ma magari doman el mondo 'l cambia e paseremo de 'l eser una civilta` baxada su 'l calcio e su 'l consumo a una de ricercatori scientifici e de persone ecologicamente consapevoli :-)

speremo in ben :-)

ciau ciau :-)

Franco
Allegati
mid_pict0453.jpg



ranmairs
naufrago
naufrago
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 14 gennaio 2008, 16:58

Messaggio da ranmairs » lunedì 14 gennaio 2008, 22:56

Ero in seconda elementare (23 anni fa!) e questa è stata la prima grotta che abbiamo eslorato con la nostra maestra (la Cutazzo) e il sig. Pino Sfregola. Bellissima esperienza che mi ha fatto innamorare del nostro carso e delle sue grotte!



Rispondi

Torna a “L' ambiente ipogeo”