Il misterioso Sentiero Stefania

e anche el Carso triestin che ghe sta intorno
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » lunedì 15 marzo 2010, 16:29

detto anche Stara Stefania pot
Stando alle nuove cartine del carso trriestino, sia della Transalpina che della Tabacco, sotto la strada Napoleonica, ormai quasi autostrada, dovrebbe correre un sentiero parallelo più in basso, segnato coi segni bianco azzurri dell'associazione alpinistica slovena, e facente parte della Vertikala, il sentiero che percorre tutta la fascia confinaria.
ben, domenica sono andata a cercarlo. :-D
carta alla mano, inizio la Napoleonica dal lato di Prosecco e al punto più o meno corrispondente alla carta trovo un sentiero molto evidente che si stacca a destra:
Immagine
incomincio a a seguirlo , nemmeno un segnale biancazzurro.. e nemmeno anima viva, visto c he dopo un poco faccio partire un capriolo , passa una sola coppia che scende per una evidente curva a destra che sembra portare su Strada del Friuli. Continuo per una ventina di minuti il sentiero è una traccia ben delineata, e dovrebbe portare fino a via Bonomea
Immagine
vista l'assenza totale di segnalazioni, mi viene il dubbio che non sia il mio.. rientro, riprendo la Napoleonica, e.. di sentieri che stacchino verso il basso non ne incontro più NESSUNO. nemmeno le due possibili tracce desumibili dalla carta. Un'altra volta proverò a ritrovarlo dall'altra estremità, ma mi sa che di segnalazioni lì non ce ne sia nessuna.
Qualcuno lo ha percorso?
dovrebbe essere bellissimo in pieno inverno o in giornate di bora, perchè tutto al riparo.

E chi è la Stefania a cui è dedicato? ancora la moglie di Rodolfo, colei che "non fu imperatrice"?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Franco
ixolan
ixolan
Messaggi: 214
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 12:21

Messaggio da Franco » lunedì 15 marzo 2010, 23:04

El vallon là soto (che po' finissi per eser drio el faro dela vittoria) xè una dele parti più impenetrabili e meno frequentade del Carso.
Ghe iero ani fa, e gnanca Indiana Jones...
:shock:

I me contava, tanti ani fa, che ghe xè in mezo ai alberi un caro armato tedesco abandonà.
No dubito che possi esser: poderia eserghe una intiera panzerdision, là soto, e no saria facile trovarla!
:lol:


[url]http://carsosegreto.blogspot.com/[/url]

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da AdlerTS » sabato 20 marzo 2010, 17:04

babatriestina ha scritto:Qualcuno lo ha percorso? dovrebbe essere bellissimo in pieno inverno o in giornate di bora, perchè tutto al riparo.

E chi è la Stefania a cui è dedicato? ancora la moglie di Rodolfo, colei che "non fu imperatrice"?
Go avudo la tentazion de farlo diverse volte, ma alla fine non go mai avudo ocasion !


Mal no far, paura no gaver.

selvadigo
naufrago
naufrago
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 25 dicembre 2009, 11:52

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da selvadigo » martedì 23 marzo 2010, 21:55

no me sembra che el sia tanto misterioso,mi lo go fato e devo dir che el primo toco(quel che va dala Napoleonica in via Baiardi [mod]leggasi via Bomomea[/mod]) se ben segnà,el secondo trato(quel che riva in Scala Santa)no el ga segni e ghe vol gaver un fia de ocio.Se anche un bel sentier,se comincia su giare e piere affioranti e se finisi in bosco su un fondo de terra.comincemo a percorerlo,partenza dala Napoleonica
Immagine
dopo 200 metri se riva a sto bivio,bisogna andar a sinistra,perchè a destra se riva in Strada del Friuli
Immagine
più avanti se passa davanti a sta piera con l'indicazion del sentier
Immagine
avanti fino a rivar in sta radura,me sembra che una volta quà iera un stagno,semo rivadi in Bovedo,qua bisogna ciapar el trato a sinistra
Immagine
se passa ancora un bivio,tenir sempre a sinistra,comunque no se pol sbagliar perchè se i segni sui alberi
Immagine
poco dopo se vedi questo cippo,pol esser un confin censuario,però sora no se scrito niente.Un'altro uguale lo go trovado in dolina Gladovica.
Immagine
Fra poco se riva in via Baiardi [mod]leggasi via Bomomea[/mod] davanti a una fontana 50 metri sora le antene dela radio,se costegia la rede del sito e se scendi fino al ponte sul rio Montorsino(la foto la ga za mesa Baba),pasà el ponte se risali el versante oposto fazendo atenzion ai rovi che intasa el sentier e se sbuca in Scala Santa davanti sta scrita tacada su un muro
Immagine



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » martedì 23 marzo 2010, 22:01

probabilmente gaverò sbagliado el primo bivio..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

selvadigo
naufrago
naufrago
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 25 dicembre 2009, 11:52

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da selvadigo » martedì 23 marzo 2010, 22:09

sicuro,la se facile sbagliar perchè la tracia de sinistra no la se tanto larga e se pensa che el sentier giusto sia quel a destra



Avatar utente
1382-1918
citadin
citadin
Messaggi: 829
Iscritto il: venerdì 18 aprile 2008, 6:24
Località: Trieste

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da 1382-1918 » mercoledì 24 marzo 2010, 19:15

Però scusime, ma credo proprio che te se gabi confuso col nome dela via, perchè se go capido ben el percorso, se riva in via Bonomea, no in via dei Baiardi, che inveze la parti in zona Università (all'inizio de via Cantù) e la prosegui in salita attraversando la vale de Cologna fin sula strada per Opicina.

El cippo de cui te ga messo la foto, podesi esser comunque tra due comuni censuari, anche se no scrivi niente. Se xe cusì, se tratteria dei comuni de Barcola e Gretta.



selvadigo
naufrago
naufrago
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 25 dicembre 2009, 11:52

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da selvadigo » mercoledì 24 marzo 2010, 20:15

Si te ga ragion,scuseme, me son acorto del sbaglio quando che lo gavevo za inviado.



franzvise
naufrago
naufrago
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2012, 13:50

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da franzvise » lunedì 23 aprile 2012, 14:51

buongiorno,

vi fornisco alcune informazioni utili a trovare il sentiero e percorrerlo.

da dove posso iniziare a percorrerlo? avete presente che c'è un punto nella napoleonica dove termina la parte sterrata e inizia la parte asfaltata che porta a prosecco e ci sono due colonnine di cemento? superate le due colonnine e iniziate a percorrere il sentiero che poi inizia a scendere. osservate per bene il lato sinistro quando inizia la discesa e osserverete come ad un certo punto c'è un piccolo sentiero che si distacca in salita. scorgerete anche dei segni bianchi e blu. questo è l'inizio del sentiero. se scendendo ancora scorgete una casa allora vuol dire che l'avete superato e dove risalire un pò

che tipo di sentiero è? molto stretto per la maggior parte della sua lunghezza e spesso pieno di pietrisco e di rivoli di pietrisco. ma vi posso confermare che merita di percorrerlo poichè troverete tutte le ambientazioni del carso: dai sassi, alle macchie di sommaco, ai pini, alle tane dei caprioli e poi salvia selvatica, sparasine e chi più ne ha più ne metta.

consigli? scarpe alte poichè essendo poco frequentato non vorrei che abbiate incontri poco piacevoli

e come va a finire? giungerete dopo circa un'ora di percorrso ad un bivio, proprio in prossimità dell'inizio della galleria della ferrovia: la deviazione in salita vi porta in pochi metri a rincongiungervi con la napoleonica, mentre in discesa arriverete alle case di monte radio.

alla prossima e buon divertimento



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » lunedì 23 aprile 2012, 16:06

franzvise ha scritto:osservate per bene il lato sinistro quando inizia la discesa e osserverete come ad un certo punto c'è un piccolo sentiero che si distacca in salita. scorgerete anche dei segni bianchi e blu. questo è l'inizio del sentiero. se scendendo ancora scorgete una casa allora vuol dire che l'avete superato e dove risalire un pò
questo è il punto che mi aveva fregato.. :-D
( ho rimesso le foto sparite- ho cambiato album e non le avevo sostituite subito tutte)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » lunedì 18 febbraio 2013, 16:37

Purtroppo sono perdute le foto di selvadigo ( speriamo di poterle rimettere, se si fa vivo e ce le riposta) comuqnue un paio di settimane fa ho percorso un sentiero che è indicato come Sonja Masera dal nome di un'alpinista slovena che va da Sesana al mare e in parte ne percorre un tratto o almeno a me così sembra.
Lo abbiamo preso da Terstenico che non oserei più chiamare Monte Radio visto che le antenne sono ormai sparite e dapprima è un tranquillo sentiero a mezza costa nel bosco, parallelo alla Napoleonica ma più in basso
Immagine

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » lunedì 18 febbraio 2013, 16:41

abbiamo raggiunto uno stagno che nell'occasione era pieno
Immagine

subito dopo lo stagno, mentre l a traccia larga probabilmente scende in basso, il sentiero si fa più stretto, ci dovrebbe essere da qualche parte una cava di arenaria abbandonata che non abbiamo visitato e poi sale, ridotto a poco più che un a traccia
Immagine
all'altezza del monte Gurca, prima del bivio, lo abbiamo abbandonato per raggiumgere l a case sopra Strada del Friuli che costituiscono la piccla frazione detta Cjaki pron Tzaki
Immagine
da cui la scalinata Panzera porta direttamente a Barcola


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » domenica 12 ottobre 2014, 15:59

Sono sparite le foto di aiuto di Selvadigo, ma oggi ho percorso in gruppo il sentiero Stefania, quindi ve lo posto i veste autunnale, merita davvero anche se non è per nulla comodo: insomma,non credo che sia roba per i mountain bikers che ormai scorrazzano per mezzo Carso..
l'inizio, in questa stagione pieno di euforbie e di salvie, poi iniziano le foglie rosse

Immagine

il primo bivio
Immagine

erso il mare e la Barcolana
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » domenica 12 ottobre 2014, 16:00

piccoli ghiaioni ( grize)
Immagine

l'antico cippo senza indicazioni
Immagine

salvia e scotano
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » domenica 12 ottobre 2014, 16:04

Immagine

Immagine

verso la conca di Barcola
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » domenica 12 ottobre 2014, 16:08

le ultime centauree
Immagine

la radura di cui si parlava, con foto di gruppo
Immagine

più avanti l'ambiente cambia, non più le rupi calcaree ed esposte al sole ma un querceto ombroso su fondo di arenaria
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » domenica 12 ottobre 2014, 16:12

lo stagno
Immagine

una zona ricca di eriche rosa
Immagine

e ancora il fiorellino rosa-lilla che è un Centaurium erythraea/erythraea

Immagine

e poi si sbocca su via Bonomea...


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » martedì 3 marzo 2015, 14:42

babatriestina ha scritto: l'antico cippo senza indicazioni
Immagine
mi hanno spiegato che sono i cippi del 1861 del catasto fraceschino che indicavano ed indicano ancora la separazione fra il confine fra Barcola e Contovello, ce n'è uno anche uno più su sul Gurka. Non ci son iscrizioni, ma l'incisione sopra non è un caso, mostra l'andamento della divisione.
Per la dedica, ricopio dal gruppo Misteri e meraviglie del Carso su Facebook:
La Strada Stefania fu iniziata nell'ottobre 1885. Il 4.12.1885 la Commissione d'Imboschimento del Carso delibera la costruzione della strada a spese del Fondo d'imboschimento. Fu ultimata nell'agosto 1886. Lunga 3140m congiungeva l'Obelisco di Opcina con il tronco della Vicentina. Il 25.4.1887 S.A.I.e R. l'arciduchessa Stefania concede che la strada venga intitolata a suo nome.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7198
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 2 giugno 2016, 5:50

babatriestina ha scritto: Per la dedica, ricopio dal gruppo Misteri e meraviglie del Carso su Facebook:
La Strada Stefania fu iniziata nell'ottobre 1885. Il 4.12.1885 la Commissione d'Imboschimento del Carso delibera la costruzione della strada a spese del Fondo d'imboschimento. Fu ultimata nell'agosto 1886. Lunga 3140m congiungeva l'Obelisco di Opcina con il tronco della Vicentina. Il 25.4.1887 S.A.I.e R. l'arciduchessa Stefania concede che la strada venga intitolata a suo nome.
La citazione fa supporre un percorso diverso da quello indicato da Selvadigo e, tra l'altro, sarebbe coerente con quanto riportato da openstreetmap all'indirizzo http://www.openstreetmap.org/way/276782 ... 2&layers=C

Partendo dalla carta che ho citato e venendo da Prosecco, il sentiero Stefania comincia con la strada che ho segnato in blu a tratto continuo. Selvadigo, ad un certo punto, fa scendere il sentiero lungo il percorso che ho segnato in blu tratteggiato e lo fa arrivare a Terstenico e poi in via Bonomea.

Immagine

Ma openstreetmap, in questa immagine ridotta forse non si legge bene, chiama invece strada Stefania quella che ho segnato in rosso tratteggiato: la fa risalire sulla Napoleonica che si percorre poi un poco indietro e poi prende la strada che corre sopra alla Napoleonica (oops Vicentina! :oops: ) ed arriva all'Obelisco. Sulla carta tutto questo tratto di strada, che ho percorso tante volte invece della Napoleonica, è chiamato strada Stefania. Il sentiero indicato da Selvadigo, invece, è indicato sulla carta come Vertikala.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35910
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Il misterioso Sentiero Stefania

Messaggio da babatriestina » giovedì 2 giugno 2016, 6:38

confermo il sentiero Stefania corrispondente al percorso segnato in blu anche nel recente libro Guida ai sentieri del Carso, che ne attribuisce la denominazione all'arciduchessa ( e per questo sospetto che sia stato lasciato cadere dalle guide meno nostalgiche) e la sua coincidenza con la Vertikala, ossia la Vertikala si è sovrapposta allo Stefania. Così anche nelle recenti carte topografiche al 200 000 dalla Tabacco alla Transalpina. è possibile, in accordo alla nota citata, che il collegamento con Terstenico non faccia parte dell'originale,s e dice che congiungeva l'Obelisco.
Io non la percorro mai da sola perchè i bivi sono poco chiari e il percorso a tratti è appena visibile


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “I paesi carsici”