Astronomia (poca), astrologia e superstizion

El SOLO e UNICO logo indove che se pol ciacolar de tuto cuel che pasa per la testa :-) ... a proprio ris'cio e pericolo ;-D
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Capuzi garbi

Astronomia (poca), astrologia e superstizion

Messaggio da Capuzi garbi » sabato 21 ottobre 2006, 6:54

[sposto qua, vedemo se qualchidun zonta qualcossa :wink:. Adler]

'desso finimo in un fil fora tema...no fa niente, i capi pol cominciar un novo sogeto sul'astronomia.

Campo de stelle in Orione che includi la famosa testa de caval. La grande nebula, ben conosuda come un posto dove che nassi stelle nove, se vedi facilmente a oci nudi.
Allegati
Orion deep field.jpg



refolo

piccolo mmistero su Franz lehar

Messaggio da refolo » sabato 21 ottobre 2006, 7:32

Non voio saver una piu' del libro, questo xe una tua idea.
Stavimo parlando de ASTROLOGIA, e ti' te va sull'ASTRONOMIA!
Mi parlo dei heavenly bodies = Astrologia ( molto interessada dam picia).
Ti te va' coi Celstial Bodies, niente da far con la mia version.

Una volta go' sbaglia' e te me ga' fatto veder una stupidina, se non te comoda la mia version, cambia sogetto. Non go' dito niente de mal, sel Franz sognava come mi" ""VIVA la Vedova Allegra. ""

Ti che te son triestin come mi', domandighe ai pescadori sei va' fora in scuro o con la luna? o ai contadini, sei semina con la luna calante o crescente? mi go' visto tutta sta gente alzar el viso verso el firmamento.
E cussi' fazo mi' quando che comincio a scriver.

Fazo l'Oroscopo quasi ogni anno, e son bravissima, e per farlo chel se adatti al ciclo Europeo ghe vol testa noi , semo Down Under in una zona che xe tutto differente. Differente stelle, ecc. la luna la vedemo alla riversa ecc.

Chi non credi a ste fesserie????? voleria saver el motivo perche' i scienzati piu' famosi, o Presidenti, noi andava fora della porta se noi leggeva l'Oroscopo del giorno. Per darte un'idea EINSTAIN-LINCOLN-ROOSEVELT- TRUMAN-GOETHE- WAGNER ecc.


Maria aka refolo



Capuzi garbi

Messaggio da Capuzi garbi » sabato 21 ottobre 2006, 10:33

Oh si. E la terra xe el centro del universo, la luna xe fata de formagio e co le navi passa atraverso le colone de Ercole, le devi star 'tenti a no cascar zo dela tera che xe piata.

Le stele no xe niente altro che foghi che se vedi atraverso busi fati nei cerci concentrici che circonda la tera. I pianeti xe sete, Mercurio, Venere, Marte, Giove, Saturno, Luna e Sole e le comete aporta pestilenze.

Ah, quasi me dimenticavo: I gavessi dovu` brusar Galileo Galilei perche` el jera eretico!



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36004
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 21 ottobre 2006, 11:22

[MOD] ma se andè avanti cussì , se de opinioni opposte e no ve convinzerè mai un co l'altro, per cui ve digo: Ocio de soto, che se continuè riscè de finir col pestarve i pie un co l'altro e doverà intervegnir i pompieri a studar el fogo. No stè andar avanti solo per el gusto de tentar de gaver l'ultima parola! :-D [MOD]



Capuzi garbi

Messaggio da Capuzi garbi » sabato 21 ottobre 2006, 11:35

Giusto, giustissimo. Domado scusa e anzi, sugereria de scancelar i ultimi tre, quatro interventi.

Se poderia, in qualche manier verzer un fil per l'astronomia? Con tanto fotografi in giro, me par quasi incredibile che qualchidun no gabi prova` a fotografar qualche sezion del ciel e el sue creazioni.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » lunedì 6 novembre 2006, 21:32

Credo che semo tuti grandi e responsabili e no ocori tajar niente :wink: :
el discorso dell'astronomia ed astrologia xe comunque interessante.

Per le fotografie del cielo, tiro subito i remi in barca: so con certezza che xe molto complicato. Forse solo i mitici Bilbo o Zoomy podessi far un do scatti boni.

De adolescente legevo spesso mensili de astronomia e seguivo con interesse le missioni Voyager nel buio cosmico. Me interessava soprattutto la planetologia, mentre go sempre trovado nojose le stelle :-) La mia curiosità poi me ga fato saltar sulla sedia quando do anni fa i ga uficializado l'esistenza de Sedna, el 10° pianeta (anche se qualchidun non lo ritien tale).
Inoltre me ga sempre stuzzigado la fantasia el saver che alcune civiltà precolombiane individuava Plutone, quando "la scienza contemporanea" lo ga scoperto nel 1939 :shock: Spero solo che non i fussi cussì bravi e che el mondo non finissi nel dicembre 2012 :-D

Per l'astrologia, non ghe go mai dado più che tanto bado, ma non se pol trascurar de parlar de qualcossa che condiziona la vita de milioni de persone. Per quanto sia tecnicamente poco attendibile, bisogna riconosserghe un gran "effetto placebo" :o



refolo

astronomia astrologia

Messaggio da refolo » lunedì 6 novembre 2006, 23:41

Adler's
Recentemente xe stadi scoperti altri 3 satelliti, me sfuggi i nomi chei ghe ga' da'.un xe piu' picolo de tutti.....i ga' paura de parlar un pocheto de piu' perche' i doveria cambiar el sistema solare, e quel purtroppo spuza desoldi! Devo oltretutto devo star attenta a quel che digo, perche' go'
Caronte....che me controlla (astrologicamente ciamado satellite Plutone).
digo sempre frottole, sulla mia vita privata, ma ben o mal la go' vissuda.
Me sento VIVA.

Co' go' visto de picia l'eclisse solare ierimo in P.zza Garibaldi, tutti se ga' messo urlar, scuro completo, veramente pauroso.
con l'eclisse lunare, spettavimo impazienti, specialmente noi fioi, che dovevimo far el giorno dopo l'essay per la scola, con questioni che me sembrava assai forti per noi pici, ma col risultato che i conquistatori dei mari saveva cossa far anche senza el compasso, almeno quel iera la risposta dei maestri.

Un ciamemolo, amator Astronomo, chel stava in via Vasari, con tanto de
binocolo speciale, el ne ga' dito de cior un stagnaco e metter dentro un poca de acqua, questa non xe barzelleta, el portava sempre un capellin alla Tirolese. Noi semo corsi alla fontana, el ne ga' spiega' che l'alone che resta in giro della luna, quella rispecia l'avvenir dell'umanita', senza divulgar tanto, la morale sta' che sia astrologicamente amesso, dipendemo dai astri, la ghe xe el futuro.

Mi non so' che Atlantide che adopere' voi, ma se guarde ben, ve da le spiegazioni, come che i Cinesi ga' con la luna inventa' un deviser a sistema de calendario ( che xe usado dai dottori Ginecologhi ) o i pellirossi, che calcolava la luna come un indige de pase e spettava che la cali prima de attacar el nemico, a mi non la me calma per niente perche' son nata de lunedi' sotto la luna piena. La me comanda.

So' che a voi non interessa, ma non dir che non esisti, se a mi me piasi, e a voi no' non persisto, ma son contenta quando che un/a me disi...Maria te la ga' intivada! Solo ghe xe un fatto che qua' semo sotto l'Equatore sotto el segno del Capricorno, tutto xe alla riversa nache l'acqua va dall'altro verso, ciamemolo ago magnetico o che pipa che sia, semo sotto l'astro differente de voi che se in alto.

Devo studiarghe ben, me metto sempre in contatto con l'Istituto metereologico, prima de scriver le mie monade, e credeme che non go' bisogno del Google.



Maria aka refolo



Capuzi garbi

Re: astronomia astrologia

Messaggio da Capuzi garbi » martedì 7 novembre 2006, 3:43

refolo ha scritto:Adler's

Co' go' visto de picia l'eclisse solare ierimo in P.zza Garibaldi, tutti se ga' messo urlar, scuro completo, veramente pauroso....

Devo studiarghe ben, me metto sempre in contatto con l'Istituto metereologico, prima de scriver le mie monade, e credeme che non go' bisogno del Google.

Maria aka refolo
No xe mal, considerando che dal 1921 fin al 1961 no ghe jera sta un'eclisse total in Italia, no solo, anche quel del 1961 no'l jera total come visto de Trieste.

E cossa te disi l'istituto metereologico? Co piovi sul Sol, co neviga sul Urano e co tira bora su Venere?



Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal » martedì 7 novembre 2006, 5:48

De mulo me interesavo bastanza de astronomia e astrofisica, tanto che me gavesi piaso cior la laurea in fisica e andar a lavorar in qualche oservatorio astronomico (iero anche andado ad informarme in quel de Trieste, e ierimo nei anni '60). Poi la vita ga voludo diversamente.

Me resta una bona colezion de libri sula materia, anche se ormai un poco datadi. Uno dei più interesanti però lo gavevo leto "a nolegio", e riera stado vano ogni tentativo de ordinarlo (gavevo spetado mesi, pagando anche un anticipo). Se tratava de un libro de Fred Hoyle, dove spiegava molto ben le sue teorie sula formazion dele stele. Saria interesante confrontarle con le conoscenze de ogi.

Sula eclisi dei anni '60, che gavevo visto da San Giusto, forsi go qualcosa. Se trovo magari ve la posto.



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10906
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: astronomia astrologia

Messaggio da Nona Picia » martedì 7 novembre 2006, 7:59

Capuzi garbi ha scritto:
No xe mal, considerando che dal 1921 fin al 1961 no ghe jera sta un'eclisse total in Italia, no solo, anche quel del 1961 no'l jera total come visto de Trieste.

E cossa te disi l'istituto metereologico? Co piovi sul Sol, co neviga sul Urano e co tira bora su Venere?

Caro Capuzi,
no volessi sbagliarme, pol sucederghe a tuti, ma se me ricordo qualcossa, mi go visto un eclisse che i diseva totale de sol co gavevo al massimo 16 o 17 anni e sum lo ga anche fotografado. Desso calcola che mi son del 41 e fa un pochi de conti. :wink:


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

refolo

astrologia astronomia

Messaggio da refolo » martedì 7 novembre 2006, 9:16

Son annoiada, quando che go' prove, e nessun credi.

Decades:

TEN YEARS OF TABLE OF LUNAR ECLIPSES IN ITALY !

1901-1910
1911-1920
1921-1930
1931-1940
1941-1950.....quella che gavero visto mi 1941-42
1951-1960.....quella forsi de nonna Picia..
e cussi' va' avanti fin el 2100.
siccome son stupida (me lo digo sola) che non so' impostar la foto, cerche' sotto Mr. Eclipse. com
Mi go anche el libro spedido a mi' da una mia amica compra' direttamente
dall'Istituto Astrologo de Trieste. Quel del solare rivera'

Maria aka refolo



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 7 novembre 2006, 12:28

L'eclissi più grossa che go visto jera penso nel 1999 o 2000, anche se me par che non jera totale. Jera estate e me ricordo che jero in spiagia sull'isola de Cherso: a parte la penombra generale che dava una luce stranissima all'ambiente, me gaveva fatto impression tutte le cicale e bastiuzza varie che se gaveva zittido de colpo.

Per le foto, un bel esempio xe su

http://www.dariomazza.com/photoblog/stelle.jpg



Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2659
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » martedì 7 novembre 2006, 13:04

Credo che Maria se riferisi a una eclise parzial del sol, che xe comunque impresionante in se stessa. Se per qualche minuto se coversi el sol, per far un esempio, al 75% el efeto xe bastanza dramatico.
Mi go visto a Londra quela del 11 agosto 1999 che la iera praticamente total (97%) e fazeva veramente paura :roll:

Quela del stagnaco con un poco de acqua la gavevo za sentida. Infati se pol oservar el rifleso de la eclise nel acqua evitando el risc'io de vardar diretamente el sol. Me ricordo che i diseva anca de usar vetri fumigadi (col fumo de la candela). Sicuramente no tropo sicuro 8)



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10906
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia » martedì 7 novembre 2006, 13:56

Quela che go visto mi iera prima del 1960, andavo ancora ai primi anni dele superiori, no me ricordo se in seconda o terza, ma iera nel mercoledì dele ceneri a metà matina e tuto iera silenzio fin quando che un gallo ga comincià a cantar. Iera proprio un'atmosfera gelida.


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36004
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: astrologia astronomia

Messaggio da babatriestina » martedì 7 novembre 2006, 16:00

refolo ha scritto:Son annoiada, quando che go' prove, e nessun credi.

Decades:

TEN YEARS OF TABLE OF LUNAR ECLIPSES IN ITALY !
ma queste xe le eclissi lunari, no parlavimo dele solari?
(me paressi che enl 1941 e nel 45 ghe sia stade eclssi solari, ma de l'Italia solo parziali)
quela del 60 me la ricordo, che ierimo a opcina a vederla, quela del 99 po iero in viaggio in Iran dove che la iera total e un giorno semo stai propio fermi in un chioschetto in campagna, vizin Isfahan, per vederla. El momento total ga durado pochissimi istanti, xe stada luce spettral prima e dopo, po se ga visto come una nuvola che coverzeva de ombra el paesaggio, e per un momento se ga visto perfettamente la luna davanti al sol e la corona solar. Gavevimo ovviamente ociai neri speciai per l'occasion. Go provado a fotografar metendo la macchian drio un vetro scuro, ma no xe vegnudo ben, el sol iera ancora troppo forte: ecco el risultato:
Immagine
e questo xe in picio el atmosfera coi vicini che guarda
Immagine
De l'eclissi solar del 60 me ricordo anche che i la gaveva sfruttada per far un film de quei "peplum " che se usava quela volta, per meterghe dentro la crocifission de Cristo fotografada col eclisse- devo anche aver visto el film, che andavo mata per i film in costume,q uela volta!



Capuzi garbi

Messaggio da Capuzi garbi » martedì 7 novembre 2006, 16:36

Devo andar a dormir, ma un picio mesagio devo zontarlo.

Noi, e parlo de quei che sta in Australia, tipo Cesare, Maria, Davide e mi, nel 1976 gavevimo visto un eclissi solar total che se gaveva visto dal Victoria.

Me par che jera sabato, El ciel no prometeva niente de ben. Jera nuvola`. Gente che podeva, gaveva nolegia un posto in aereoplan per veder el fenomeno sora dele nuvole, ma la magioranze de noi "plebei" doveva spetar e sperar.

E fortunatamente per quei che stava a Melboune, pochi secondi prima del secondo contato, le coltri de nuvole se gaveva verto, e el sol, quasi completamente coverto dela luna se vedeva ben e senza ostruzioni.

Ancora qualche secondo e oplaleli! Totalita`. El ciel se gaveva oscura` (ma no come de note), i usei no cantava piu`, la temperatura se gaveva infreschi` e se vedeva le stele piu` luminose. Ma la roba piu` interesante jera veder la corona solar con i filamenti de gas che andava nel spazio che circondava la siluette dela luna.

No jera sta un dei piu` lunghi eclissi: circa mezo minuto. E cussi come che'l jera riva`, l'eclissi total jera fini` col terzo contatto. Per qualche ora ancora, el fenomeno sara` ancora visibile nela sua parzialita`, Ma per mi, imagino che quel sara stado el primo e l'ultimo eclisse total de sol che vedero` (a meno che saro fortuna` e gavero i soldi per viagiar nei paesi dove che sti eclissi xe visibili)

Mah, dovero acontentarme con quei lunari: I nassi piu` spesso e i xe visibili de qualsiasi punto dela tera dove che se vedi la luna.

L



refolo

astrologia astronomia

Messaggio da refolo » martedì 7 novembre 2006, 22:17

Betta,

Go' scritto che riva quei Solari.....

mi non go' miliaia de libri ma go'sufficiente, e uno che me ga' regala' Amedeo Sala del spazio, (altro scienziato da nominar).

Giornale Alleato-( tutte le notizie le andava in America, a Washington DC.)Piccoli-posso metter su' un'edicola, e tutto xe sotto plastica via della polvere, go' classifica' le robe piu' importatnti pena che trovo te gigo.

Comunque per la storia mia che scrivo frottole, mi non go' invita' nessun a legger o comprar, o crederme a quel che scrivo riguardante l'Oroscopo, tutti disemo la nostra. Go' fatto un per le donne, un 3 anni fa' solo sul portamento e sull'apparenza della donna.

Mi lo fazo, tutti gavemo un Hobby, solo go premesso che xe differenza the climi e le stelle non le xe tutte precise. Noi semo sotto la Southern Cross, voi non la vedere' mai. I predicamenti Italiani xe differenti, ma i segni delle 12 case come Acquario-Cancer ecc. xe precisi.

Ieri qua' iera la piu' grande corsa dei cavai del mondo la Melbourne Cup,
mi non son andada a giogar sotto l'Oroscopo de lori, coi colori dei vestiti o i oci del caval, o quanto picio che xe el fantin,mi vado per i mii numeri, go' vito, non tanto perche' go scelto el numero 12 mio numero preferi' el xe riva' secondo, meio che ultimo.

Maria aka Refolo



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » mercoledì 8 novembre 2006, 8:02

A sto punto domanda de rito: quanti de noi leggi l'oroscopo ?

Per inciso, mi mai.



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10906
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia » mercoledì 8 novembre 2006, 8:04

AdlerTS ha scritto:A sto punto domanda de rito: quanti de noi leggi l'oroscopo ?

Per inciso, mi mai.
Mi ogni tanto, ma no ghe credo.


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Capuzi garbi

Messaggio da Capuzi garbi » mercoledì 8 novembre 2006, 13:27

Oviamente, mai. :-)



Rispondi

Torna a “El salotin”