Saltarìe

dela Tergeste medieval fin ala proclamazion del portofranco nel Settecento
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Rispondi
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Saltarìe

Messaggio da AdlerTS » mercoledì 13 marzo 2013, 17:38

Me par che questa noi ne manca :-D
Le “saltarìe” erano nel Medioevo triestino ampie porzioni di territorio che comprendevano più contrade.
http://bora.la/2013/03/12/scampoli-di-s ... edioevale/


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Saltarìe

Messaggio da babatriestina » sabato 16 marzo 2013, 9:07

AdlerTS ha scritto:Me par che questa noi ne manca :-D
Le “saltarìe” erano nel Medioevo triestino ampie porzioni di territorio che comprendevano più contrade.
http://bora.la/2013/03/12/scampoli-di-s ... edioevale/
dovessimo aprofondir. xe de dir che qua tanti publica col metodo del copincolla: bora.la copia de scampoli di storia che copia de Trieste storia. che inveze no copia de nissun, perchè xe un che xe andado a suo tempo ai archivi, se ga ciolto copie dei dati e dei testi originai e li ga ingrumai e publicai. Oviamente con l'ordine e l'importanza che ghe dà lu. Però a mi me piasi aprofondir le robe e legerle de diverse fonti e de diversi storici..
la pagina originale
http://digilander.libero.it/Trieste.Sto ... index.html
il riferimento è ad un testo degli Statuti del 1318 ( è una fotocopia del testo latino) ed un articolo di Angelo Scocchi sulla Porta Orientale del 1952, con il commento "se non fosse per la continua retorica nazionalistica, sarebbe stato un ottimo ricercatore"


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “De 'l medio evo a 'l porto franco”