El sciopero dei fuochisti del Lloyd

De 'l porto franco a la prima guera mondial
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Rispondi
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35756
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

El sciopero dei fuochisti del Lloyd

Messaggio da babatriestina » giovedì 13 settembre 2007, 14:32

I foghisti del Lloyd gaveva una vita molto dura: caldaie a carbon de tegnir impizzade, turni pesanti, e po el obligo de esser sula nave pronti a partir anche co i iera qua in porto de Trieste, senza poder star un poco cola famiglia. El socialismo cominciava a far presa, e cussì nel febbraio 1902 i foghisti del Lloyd xe scesi in sciopero a trieste.
gnente mal, ga dito el Loyd, ciolemo altri e li lassemo in braghe de tela! ma i sostituti, co ga savudo che iera de far i crumiri a danno de coleghi, ga lassado perder.
El giorno 15 febbraio 1902 i ga fato un grandioso comizio al Politema Rossetti, posto dove che quela volta iera spesso manifestazioni, po i xe vengnui zo per l'Aquedotto e zo per el corso per manifestar in Piazza Grande soto el palazzo del Lloyd, e tuto stava andando tranquillo. In Piazza dela Borsa sotto i ordini de Conrad von Hoetzendorf, la polizia ga carigado i dimostranti ala baionetta: 14 morti.
El giorno dopo vien proclamado stato d'assedio per tuta Trieste, e po.. la vertenza se risolverà accogliendo molte dele richieste.
dovessi esserghe un monumento a s Anna ai foghisti morti.
Poco dopo, intorno al 1907, el medesimo Conrad fazeva fogo e fiamme per per sugerir una guerra preventiva de l'Austria Ungheria contro l'Italia (in piena Triplice!! :-D in tal caso, chi saria stadi i traditori? ).



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » giovedì 13 settembre 2007, 20:17

Ricordo, per par condicio, che el regio commissario straordinario Fiorenzo Bava Beccaris ga ordinado de sparar cannonade sulla folla milanese che protestava per el prezo del pan, provocando una strage, e in segno de riconoscimento el ga ciapado dal re Umberto I la gran croce dell'Ordine militare di Savoia, e el 16 giugno 1898 anche un seggio al Senato.
Conrad von Hoetzendorf inveze no :wink:



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35756
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » giovedì 13 settembre 2007, 20:30

AdlerTS ha scritto:Ricordo, per par condicio, che el regio commissario straordinario Fiorenzo Bava Beccaris ga ordinado de sparar cannonade sulla folla milanese.....

Conrad von Hoetzendorf inveze no
no gavevo dubbi che te me lo citassi, solo che.. no xe storia de Trieste!!! :-D :-D :-D
( difatti, un dei motivi che i disi che Bresci ga copado Umberto I xe stado propio per sta storia)
Mi me spetavo che qualchedun zontassi qualcossa sula condizion dei fuochisti., sul socialismo a Trieste.... inveze de comentar semplicemente che altri iera anche più cativi. 8)
PS Conrad von Hoetzendorf xe "solo" deventado capo del esercito, scuseme mi son una povera dona e de gradi militari son una frana, quindi no oso sparar esattamente el titolo de Conrad, ma al scoppio dela prima guerra mondial el iera ai vertici del comando militar. Ghe ne parlavimo anche qua



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » giovedì 13 settembre 2007, 20:50

Jera solo dovere di cronaca :-D
Nel mio albero genealogico, ramo dei ascendenti de mio nono materno, go un fuochista classe 1843. El xe morto però nel 1917 (quindi non jera tra quei del 1902) e non me xe rivado niente de lui nei racconti de famiglia, tranne che la sua qualifica.
So che quei che protestava lo fazeva per far abolir norme che sopraviveva dall'epoca teresiana, con straordinari non pagadi e obbligo de restar a bordo in talune circostanze. so anche che el Lloyd triestino gaveva cercado sostituti per questi foghisti durante el periodo de protesta, ma sti sostituti ga nasado la confusion in arrivo e se la ga mocada :-)
Sembra poi che el comandante fussi von Hoetzendorf, ma l'ordine rivassi dal luogotenente del Litorale von Goess, mentre el primo ga solo obbedido.
El giorno dopo, inoltre, xe stadi sospesi temporaneamente i diritti civili della popolazion, come quel de riunion e de manifestazion.
El monumento a S. Anna so anche mi che el dovessi esser, anche se non lo go mai notado.
Curiose xe tute le foto della repression, che xe tutte ritoccade per darghe un effetto spettrale alla situazion (potere dei media de 100 anni fa :wink: )



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35756
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » giovedì 13 settembre 2007, 21:18

questo che te me conti xe riportado sul libro de imagini fotografiche alegado al Piccolo, xe una paginetta. Mi go letto a suo tempo un libro intiero sui fuochisti e un sule lotte operaie a Trieste a caval del secolo, zercavo se qualchedun li gaveva letti senza andar a farmeli imprestar de novo.. e se iera altro.
I libri che digo iera
Piemontese - Il movimento operaio a Trieste
istituto Livio Saranz - la lotta dei fuochisti del Lloyd austriaco - 1982

http://www.liviosaranz.it/libro8.htm

Googlando un poco, trovo che el teatro LA CONTRADA nel 1976, gaveva presentado un spettacolo
A casa tra un poco
"un testo scritto a quattro mani da Roberto Damiani e Claudio Grisancich, nel quale venivano ripercorse le drammatiche vicende del primo grande sciopero cittadino, quello organizzato nel 1902 dai fuochisti del Lloyd Austriaco. "

sul sito
http://groups.msn.com/PERCHENONPARLARNE ... 0399201458
trovo questa imagine
Immagine

Immagine
de fuochisti del epoca e una descrizion del loro lavor:
La sala macchine: un inferno
Fuochisti nella sala macchine di un vapore. La giornalista Amy Bernardy descrisse quegli ambienti così: "Vampate di calore vi mettono il cervello a una temperatura incontrollabile, che sprizza scintille come le fornaci sprizzano fiamme (?) Ma al di là della porticina dissimulata nella paratia verso prua impera unico signore il fuoco in un regno di tenebre. Ivi si allineano coi loro mostruosi corpi di loco­motive, caldaie e fornaci. Da questa forza bruta, oscura e roggia sorge quella forza disciplinata e metallica che di là canta e ride, cuor della nave. Ma il cuor della nave più oscuro e più pauroso e più ardente è qui".



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » venerdì 14 settembre 2007, 7:59

babatriestina ha scritto:questo che te me conti xe riportado sul libro de imagini fotografiche alegado al Piccolo, xe una paginetta.
Quel che gavevo a man ale 8 de sera :wink:



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35756
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El sciopero dei fuochisti del Lloyd

Messaggio da babatriestina » venerdì 28 giugno 2013, 21:34

Immagine di pittore per un giornale tedesco, sembra molto realistico, con Urbanis sull'angolo, solo che fanno notare che in realtà le posizioni erano invertite, gli scioperanti si dirigevano verso la piazza da cui da polizia li caricava. Licenza artistica..
Immagine
Autore Alexander Kircher, il pittore delle navi militari austriache


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35756
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El sciopero dei fuochisti del Lloyd

Messaggio da babatriestina » lunedì 22 settembre 2014, 11:10

riordinando le foto, ho trovato un link mancante e spero di averla sostituita con la giusta o una equivalente, aggiungo ancora immagini da web del corteo e della repressione, sono foto, non disegni
il corteo entra in piazza della Borsa
Immagine

inizi degli scontri
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35756
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El sciopero dei fuochisti del Lloyd

Messaggio da babatriestina » lunedì 23 gennaio 2017, 13:54

sempre dalla Fototeca civica, i funerali dei fuochisti del lloyd

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35756
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El sciopero dei fuochisti del Lloyd

Messaggio da babatriestina » mercoledì 15 maggio 2019, 14:22

babatriestina ha scritto:
lunedì 22 settembre 2014, 11:10
riordinando le foto, ho trovato un link mancante e spero di averla sostituita con la giusta o una equivalente, aggiungo ancora immagini da web del corteo e della repressione, sono foto, non disegni


inizi degli scontri
Immagine
la medesima, o quasi, ma più completa, da una mostra di foto di Trieste alla Posta Centrale
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “De 'l 1719 a 'l 1914”