La ricerca ha trovato 4162 risultati

da Ciancele
mercoledì 22 gennaio 2020, 16:50
Forum: El nostro dialeto
Argomento: Modi de dir triestini
Risposte: 914
Visite : 76397

Re: Modi de dir triestini

Piereto ha scritto:
mercoledì 22 gennaio 2020, 15:49
Nol ga' un poco de quel che se ciama. Scarsa memoria de chi che parla? :cheezy_298:
Penso che voli dir che el mato no ga bone maniere, che no'l sa comportarse come che se devi.
da Ciancele
martedì 21 gennaio 2020, 18:48
Forum: De la preistoria a la Trieste romana
Argomento: El dilemma dele strade romane
Risposte: 233
Visite : 26989

Re: El dilemma dele strade romane

Luco mio, il mio italiano non è dei più migliori perchè manco del 1953 da Trieste e fino al 1953 parlavo solo triestino o austriáco o inglese o francese o croato. ma savendo austriaco te xe stado facile imparar el tedesco? :-D :lol: Baba Triestina, no te me ga coreto e no te me ga lodà pal mio “più...
da Ciancele
lunedì 20 gennaio 2020, 22:13
Forum: De la preistoria a la Trieste romana
Argomento: El dilemma dele strade romane
Risposte: 233
Visite : 26989

Re: El dilemma dele strade romane

Luco mio, il mio italiano non è dei più migliori perchè manco del 1953 da Trieste e fino al 1953 parlavo solo triestino o austriáco o inglese o francese o croato. Credo di essere il più interessato lettore dei tuoi post, essendo nato e cresciuto nei pressi della via San Michele, da te sovente nomina...
da Ciancele
lunedì 13 gennaio 2020, 9:20
Forum: El salotin
Argomento: CORSO DE TALIAN
Risposte: 145
Visite : 9376

Re: CORSO DE TALIAN

Se te se vol divertir con peta yotta e anche zepto e yocto (ma dove i ga trovado sti nomi!) te li trovi qua: https://it.wikipedia.org/wiki/Prefissi_del_Sistema_internazionale_di_unit%C3%A0_di_misura El bon de sti nomi assurdi xe che i va ben sia per italian che gnoco, francese o perfin in inglese d...
da Ciancele
domenica 12 gennaio 2020, 13:33
Forum: El salotin
Argomento: CORSO DE TALIAN
Risposte: 145
Visite : 9376

Re: CORSO DE TALIAN

Cari amici, go bisogno de una informazion. Qua, coloquiale, se usa tanto dir “mega”. No xe cabibo, ma grego, e vol dir un milion (106). Go leto anca che peta no vol dir aspetta o conza e iota no xe una minestra de capuzi. Ma tornemo a mega, che se usa come raforzativo. Mega caro, mega grando. Se usa...
da Ciancele
martedì 7 gennaio 2020, 20:31
Forum: El nostro dialeto
Argomento: Vocabolarietto Triestin-Italian
Risposte: 1572
Visite : 74752

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

babatriestina ha scritto:
martedì 7 gennaio 2020, 19:28
Clanfa, ok ferro di cavallo, ok pezzo di ferro, ok insufficienza a scuola, ma anche el dindio ga le clanfe ( i bargigli).
Quando combinavo una bella mi dicevano: Tacchino con bargigli (dindio co'le clanfe). Altra espressione per asino. Autoctoni direbbero: mus!
da Ciancele
lunedì 6 gennaio 2020, 16:59
Forum: El salotin
Argomento: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO
Risposte: 69
Visite : 4571

Re: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO

Piereto, stago legendo un tratato de endogamia. Ma mio papà no, no mio nono, bisnono e trisnono. Forsi quadrisnono. Pensavo de parte de mama no. Mio bisnono no, ma no so chi che iera el trisnono. Quante generazioni xe franche? Me fazo pensier. :36_6_6:
da Ciancele
domenica 5 gennaio 2020, 17:49
Forum: El salotin
Argomento: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO
Risposte: 69
Visite : 4571

Re: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO

Go paura che, come al solito, no son rivà a spiegarme. Mi intendevo solo dir che viva l'A devi eser vignù dopo el viva là. Insoma che xe inventà e che forsi a Trieste se voleva solo dir: Xe destin. Ciapemola come che la xe. De mio papà, dei mii antenati, go dito solo par spiegar che noi no ierimo no...
da Ciancele
domenica 5 gennaio 2020, 12:18
Forum: El salotin
Argomento: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO
Risposte: 69
Visite : 4571

Re: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO

Parchè co’ canta le babe no se capisi gnente, gnanca la musica? Forsi Piereto me sa spiegar. Visto che qua xe "elucubrazioni de povari veceti" poderia anche sospetar che la colpa xe de chi che scolta: come che pasa i anni le alte frequenze se le senti sempre meno e le done ga alte frequenze. ..... ...
da Ciancele
sabato 4 gennaio 2020, 10:53
Forum: El salotin
Argomento: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO
Risposte: 69
Visite : 4571

Re: ELUCUBRAZIONI DE UN POVARO VECIO VECETO

Go ciapà de regalo do altoparlanti de tacar al computer e poso scoltar musica. Musica, no cacofonia. Go tacà con arie de Mario Lanza, Pavaroti, Di Stefano, Del Monaco e son pasà a Caruso, Schipa ecc. I mii pensierini xe gusti xe gusti e no intendo discuter. Par esempio go sentì canzoni napoletane ca...
da Ciancele
venerdì 3 gennaio 2020, 17:10
Forum: Arti figurative
Argomento: Un quadro in esposizione alla regione
Risposte: 2
Visite : 88

Re: Un quadro in esposizione alla regione

In tanti anni che, per i cosiddetti motivi di lavoro, bazzico con la pittura, non ho mai sentito il nome di Lallemand (o Lallemant). E nemmeno dei suoi amici. Vedendo il dipinto, che sia l’adorazione dei Magi o dei pastori o l’Annunciazione, direi scuola fiamminga. Ma si vede che è esistita anche un...
da Ciancele
martedì 31 dicembre 2019, 10:22
Forum: Saluti, presentazioni feste comandade e gentileze varie
Argomento: Bone feste / ultimo de 'l ano / capodano / ano novo &c.
Risposte: 309
Visite : 86910

Re: Bone feste / ultimo de 'l ano / capodano / ano novo &c.

De furia, ma no par questo meno de cuor, un Bon Abo a tuti. Qua se disi: Einen guten Rutsch = Una bona sbrisada, parchè si scivola da Silvestro nel Capodanno. Aguri.
da Ciancele
lunedì 30 dicembre 2019, 18:43
Forum: El nostro dialeto
Argomento: venetismi
Risposte: 8
Visite : 259

Re: venetismi

Zeper ga scrito che „disesto volesto e savesto” xe parlata pesante e greve die negroni. Tra le do guere no’l iera ‘ncora nato e no’l pol saver come che se parlava. Par mi xe più venesian che negron. Se’l vol ghe dago mi qualche esempio de parlata pesante. Mi usavo sia savesto che savù o savudo. Biso...
da Ciancele
domenica 29 dicembre 2019, 19:36
Forum: El nostro dialeto
Argomento: venetismi
Risposte: 8
Visite : 259

Re: venetismi

Forsi no me go spiegà ben. Nereo Zeper ga scrito: “Tutte queste voci sono sì anche istriane, ma solo perché sono di quel veneziano che non è stato abbandonato in Istria come invece gradatamente è stato abbandonato a Trieste.” Quel de Muia iera un witz. I francesi no centra. Mi volevo dir che xe logi...
da Ciancele
domenica 29 dicembre 2019, 12:30
Forum: El nostro dialeto
Argomento: venetismi
Risposte: 8
Visite : 259

Re: venetismi

Mi no go capido cosa che Nereo Zeper ga volesto dir. L’Istria iera soto Venesia fina a Napoleon. Go leto che anca Muia iera napoleonica. Logico che l’influensa de Venesia se gabi fato sentir ‘sai de più in Istria che a Trieste, che iera soto i Asburgo. Anca l’influenza de l’Italia iera più forte a V...
da Ciancele
domenica 22 dicembre 2019, 9:49
Forum: El salotin
Argomento: Buon Giorno!
Risposte: 11919
Visite : 262199

Re: Buon Giorno!

Un bongiorno e una bona domenica a tuti. Go fato colazion (neologismo!!) con l’oveto e ‘deso stago fazendo bumba con sugo de naranza. No de botilia. Volevo ‘ndar a pupui a veder el mercatino. I conta che i ga fato un concorso par chi che ga l’albaro più bruto e noi gavemo vinto. Go vardà dela finest...
da Ciancele
domenica 15 dicembre 2019, 13:41
Forum: Mio nono me contava che ...
Argomento: El penin
Risposte: 5
Visite : 594

Re: El penin

Mi no poso parlar. Mi go ‘vu inchiostro fina al ’44, mio ultimo ano de scuola. I penini maron, che costava 5 centesimi, no i valeva gnente. Ma i costava 5 centesimi. Quei bei, bianchi, costava 20, ma se podeva far aste e fileti. Pochi se podeva permeterse. I costava come una piereta de diese. Più so...
da Ciancele
martedì 10 dicembre 2019, 18:35
Forum: El nostro dialeto
Argomento: Modi de dir triestini
Risposte: 914
Visite : 76397

Re: Modi de dir triestini

No, ma me ricordo inveze che co rivava la coriera a Grignan per tornar casa del bagno noi muli saltavimo su per primi e un vecio comentava Al arambagio. Inveze disevmo che sta muleria xe tepa. ma credo che vegni del teppa italian da cui teppista. Andiamo all'arrembaggio, pirati della morte. Dal fil...
da Ciancele
martedì 10 dicembre 2019, 15:07
Forum: El nostro dialeto
Argomento: Modi de dir triestini
Risposte: 914
Visite : 76397

Re: Modi de dir triestini

Tepa. Fazemo tepa. Rambagio ala guardia. Probabilmente no se usa più dir cusì.
Far tepa voleva dir facciamo a metà. Nel senso: Io mi prendo una metà e tu puoi tenerti l'altra. Il rambagio ala guardia significava invece: Io mi prendo tutto. In questo modo i più grandi depredavano i piccoli inermi.
da Ciancele
lunedì 9 dicembre 2019, 8:06
Forum: El nostro dialeto
Argomento: Falsi amici
Risposte: 40
Visite : 866

Re: Falsi amici

babatriestina ha scritto:
lunedì 9 dicembre 2019, 8:00
E gavemo messo qua ( parlado sicuro se no altro con Nonna Ivana) la diferenza fra una piàdina e una piadìna?
Anca tra piada e piada xe diferenza. De Nona Ivana volaria ciapar una, ma no a Trieste.

Vai alla ricerca avanzata