Servola

de Trieste, cenni storici, immagini vece e nove, ricordi..
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » mercoledì 11 agosto 2010, 14:57

Ieri son andada a Servola, che iera la festa del patrono san Lorenzo. A parte, diria collegado con la cesa, ve metto le foto dela celebrazion, ma qua, essendo rivada un poco prima, ve metto qualche immagine, spero diferente de quele de sum culex , per comentarve le mie impressioni, el mio giro iera picio ,ma go osservado alcune robe:
i numeri delle vie: le vie xe spesso tortuose ( provè a corerghe drio ai numeri de via del Pane bianco) e spesso androne abastanza longhe , trasversali presempio de via Soncini, xe tutte via Soncini!
e po se ga ,un poco fora dela zona dele case più grandi la sensazion propio del villaggetto, per le case basse e le strade inerbide e no tuto asfaltado:
ecco una casa a un solo pian completo:
Immagine
e el museo etnografico de Servola:
Immagine
di fronte, sta roba: chi me spiega meio? xe ligado alla Ferriera? xe un simile in Marina..
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » mercoledì 11 agosto 2010, 15:02

ecco i accessi a casette de lato, con panorami che va verso san Servolo e Val Rosandra
Immagine
anche questa, ga de campagnetta: el pergolato e soprattutto la panca, no nel propio giardin, ma fora, per sentarse in strada..
Immagine

e questa ricorda certe zone carsiche, col portico che dà in corte
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » mercoledì 11 agosto 2010, 15:08

qualchedun dei dettagli delle statue sule facciate, dove che la luce me permetteva:
Immagine
al momento de lontan lo gavevo ciapado per i SS Pietro e Paolo, ma quel de destra ga l'aureola a forma de triangolo quindi no pol esser che Dio creator e a sinistra Gesù con quel in mezzo che par un pachetto ligado e inveze xe el mondo.. e el bassorilievo xe rovinado in alto, dove che scometessi che ghe iera una colomba, e el tutto iera una Trinità!

questo gaveva notado sum Culex che ghe manca un brazzo,
Immagine
visto l'aspetto giovanil e l'aquila in basso, propenderia per san Giovanni evangelista

Chi diseva che no i fa più pan a Servola? go visto un per de panifici e ecco un poco d epan in vetrina, dele forme che me ricordavo mi ( me go ciolto un poco per casa)
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » mercoledì 11 agosto 2010, 15:12

Targhe:
subito dopo la cesa, questa:
Immagine
Aurisina 1896 me sa de acquedotto ( NB 1896 Aurisina, no Nabresina..)

e po un per de targhe sule case che chi che sa me faria piazer che ne spiegassi de più: comincio conq uesta:
Immagine
Casa del popolo Zora Perello.
Chi iera sta siora Perello e perchè i ghe ga dedicado al casa del popolo?
e sotto de la cesa, xe questa lapide:
Immagine
cossa xe i tragici avvenimenti del 1 marzo 1946?
( ste robe le dovessi saver Larry.. lu iera qua alora, penso..)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
1382-1918
citadin
citadin
Messaggi: 829
Iscritto il: venerdì 18 aprile 2008, 6:24
Località: Trieste

Re: Servola

Messaggio da 1382-1918 » giovedì 12 agosto 2010, 18:17

babatriestina ha scritto:Aurisina 1896 me sa de acquedotto ( NB 1896 Aurisina, no Nabresina..)
No xe Nabresina per una semplice ragion. Questa targa fa riferimento a Aurisina e no a Nabresina, che xe due posti diversi.
"Aurisina" no xe quela che ogi vien ciamada cusì.
El paese carsico de Nabresina xe stado ribattezzado "Aurisina" nel 1923, causando quela confusion che se perpetua ancora ogi.
Mentre Aurisina jera solo el nome dele sorgenti de acqua che alimentava l'acquedotto e no de un paese abitado. Ne 1853 vien approvado el progeto per la costruzion del'acquedotto usando le sorgenti de Aurisina per i bisogni dela Ferrovia Meridionale, del Porto e dela città de Trieste.
Le sorgenti de Aurisina ogi vien speso ciamade "Filtri de S.Croce".
Ormai i xe quasi tuti sparidi, ma me ricordo che in giro per città se vedeva dei veci tombini tondi in ghisa che riportava la scritta "Acquedotto di Aurisina", ma proprio in riferimento alle sorgenti, e no al paese, che inveze per giusto se dovesi ciamar solo che Nabresina.
Una vecia cartolina de inizio '900 con la scritta in tre lingue:
Immagine
babatriestina ha scritto:Casa del popolo Zora Perello.
Chi iera sta siora Perello e perchè i ghe ga dedicado al casa del popolo?
No la conosevo nianca mi, ma zercando in rete go trovado un sito in sloven che fa la recension de un libro su questo personaggio e disi (in breve):
Zora Perello, nata a Servola nel 1922 da papà calabrese e madre triestina (di Servola). Quando aveva solo 8 anni il padre lasciò la famiglia e la madre si trasferì con Zora a San Giacomo.
Da adolescente, fece parte di gruppi politici considerati illegali dal regime fascista, e si prodigò per la diffusione dell'educazione tra gli sloveni di San Giacomo.
Venne arrestata per la sua attività politica, condannata a 18 anni di reclusione ed internata. Rimase in prigione fino alla capitolazione nel 1943. Ritornò a Trieste e venne arrestata di nuovo dalla Gestapo. Trasportata nel campo di concentramento di Ravensbrück, morì nel febbraio del 1945 all'età di 22 anni.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 agosto 2010, 18:57

1382-1918 ha scritto: No xe Nabresina per una semplice ragion. Questa targa fa riferimento a Aurisina e no a Nabresina, che xe due posti diversi.
alora come che sospettavo, Nabresina paese, Aurisina acquedotto. Semplice assonanza?

1382-1918 ha scritto:No la conosevo nianca mi, ma zercando in rete go trovado un sito in sloven che fa la recension de un libro su questo personaggio e disi (in breve):
Zora Perello, nata a Servola nel 1922 da papà calabrese e madre triestina (di Servola). Quando aveva solo 8 anni il padre lasciò la famiglia e la madre si trasferì con Zora a San Giacomo.
Da adolescente, fece parte di gruppi politici considerati illegali dal regime fascista, e si prodigò per la diffusione dell'educazione tra gli sloveni di San Giacomo.
Venne arrestata per la sua attività politica, condannata a 18 anni di reclusione ed internata. Rimase in prigione fino alla capitolazione nel 1943. Ritornò a Trieste e venne arrestata di nuovo dalla Gestapo. Trasportata nel campo di concentramento di Ravensbrück, morì nel febbraio del 1945 all'età di 22 anni.
grazie per la traduzion, mi go letto qualche testo in italian su internet e la trovo descritta come la " Anna Franck slovena". In realtà me par un fiadin diferente, al de là dela tragica morte. me gaveva incuriosido anche el cognome.. per quei che giudica sui cognomi..
Però, come che se impara a leger le targhe locali.. resta i tragici fatti del '46 (??)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
1382-1918
citadin
citadin
Messaggi: 829
Iscritto il: venerdì 18 aprile 2008, 6:24
Località: Trieste

Re: Servola

Messaggio da 1382-1918 » giovedì 12 agosto 2010, 19:19

babatriestina ha scritto:alora come che sospettavo, Nabresina paese, Aurisina acquedotto. Semplice assonanza?
Semplice assonanza. Nabresina vien dal sloven "nabrežje" che vol dir bacino, limite de un corso d'acqua (in quela località probabilmente inteso come limite de qualche dolina), inveze "Aurisina" dovesi gaver origine romanze, perchè in sloven la località se ciama "Brojnica".
babatriestina ha scritto:la trovo descritta come la " Anna Franck slovena". In realtà me par un fiadin diferente, al de là dela tragica morte. me gaveva incuriosido anche el cognome.. per quei che giudica sui cognomi..
Però, come che se impara a leger le targhe locali.. resta i tragici fatti del '46 (??)
Pur nela tragicità dei eventi, anche mi me par esagerado ciamarla la "Anna Franck slovena", xe due robe diverse.

Per i fatti del '46, de preciso non so proprio. Me imagino che ghe sarà sta qualche manifestazion che la polizia per qualche ragion ga zercado de blocar, forsi perchè qualchedun se ga becado, e dopo xe finida mal.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Servola

Messaggio da AdlerTS » venerdì 13 agosto 2010, 21:58

1382-1918 ha scritto:Ormai i xe quasi tuti sparidi, ma me ricordo che in giro per città se vedeva dei veci tombini tondi in ghisa che riportava la scritta "Acquedotto di Aurisina",
anche se semo vagamente :offtopic: ..... el tombin lo ga fotografado SPMC qua


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » mercoledì 29 settembre 2010, 7:54

babatriestina ha scritto: e sotto de la cesa, xe questa lapide:
Immagine
cossa xe i tragici avvenimenti del 10 marzo 1946?
go trovado qualcossa su Trieste, una storia per immagini, vol 4:
Dramma a Servola
Il 10 marzo [ 1946] si tenne a Servola una manifestazione filojugoslava. La polizia intervenne, intimando di ritirare le bandiere. Negli scontri successivi rimasero uccise due persone. A sinistra[la foto del libro], il marito di Giovanna Genza, una delle vittime, affranto accanto al corpo della moglie.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » mercoledì 8 giugno 2011, 21:58

Due immagini della ferriera vista del mar, de Muja
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » sabato 18 giugno 2011, 21:36

ancora una cartolina da una stampa ottocentesca, modesta a mio parere

Immagine

chissà cos'è quella specie di garitta in primo piano.
E poi una cartolina di un.. leone veneziano, che sembra si trovasse ( si trova ancora?) in un giardino privato in via di Servola

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Servola

Messaggio da AdlerTS » mercoledì 5 giugno 2013, 22:31

AdlerTS ha scritto:Quasi irriconoscibile nel 1854

Immagine
go ricevudo per email questa immagine, la descrizion xe

Piano topografico della spiaggia dell'I.R. Lloyd Austriaco e le saline abbandonate di Servola coll'indicazione dei Cantieri Ruzzier, Rossi e Tonello. 1858

Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » venerdì 28 giugno 2019, 12:40

immagini storiche, cartoline e civici musei
Immagine

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36306
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Servola

Messaggio da babatriestina » martedì 9 luglio 2019, 21:05

ancora cartoline
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4099
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Servola

Messaggio da Ciancele » mercoledì 10 luglio 2019, 16:41

babatriestina ha scritto:
mercoledì 11 agosto 2010, 14:57
Ieri son andada a Servola .....
Andemo a Servola, soto la pergola. Se no altro a cior el pan de Servola, che tanto ghe piaseva a mio papà. Destin ga volù che mi sia stado poche volte a Servola, de solito co' iero picio, ma veramente picio, cusÌ che poco me poso ricordar. Me par che son sta con mio fradel, più vecio de squasi 7 ani, qualche volta al scalo legnami. La feriera la go vista solo de lontan. Go promeso a Vet che andarò a Servola a magnar bacalà ala vicentina. Mi son fio de un marinaio. Ve imaginè come che xe le mie promese!
Veramente volevo ringraziar quei che ga publicà le foto de Servola, ma come al solito son fuori tema. Za el mio catechista se ga inacorto, ma el ga dovesto darme un lodevole, parchè iero fanciulo di asione catolica. Noi siam dela catolica ecc.



Rispondi

Torna a “Quartieri e rioni”