Molo Audace – Rosa dei Venti

de Trieste, cenni storici, immagini vece e nove, ricordi..
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Molo Audace – Rosa dei Venti

Messaggio da macondo » sabato 18 febbraio 2006, 13:16

Un altra bela foto-cartolina. Per la carozela in primo pian de tipo 'machina americana Studebaker', mi diria che dovessi esser dei anni 50.

Che bel esempio de la nostra zitá de quei anni! Una nona che ghe da de bever al picio, el veceto brusado per el sol, i pensionati in cravata, capel e fazoleto nela scarsela dela giacheta...

La Rosa dei Venti in primo pian. Me ricorda el mio papá che meteva el fazoleto e me diseva che vento sufiava.

Se qualchedun va de quele parti, el podesi per favor ciapar una foto dela parte de sora, che se vedesi ben la rosa dei venti?

Immagine

E granda:
http://www.atrieste.eu/FotoMacondo/rosalg.jpg



Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » sabato 18 febbraio 2006, 13:25

Questa ghe la go fufignada al turista che ga segnalado Adler :oops: :oops: :oops:
Allegati
12_windrose_detail_bora.jpg



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 18 febbraio 2006, 13:35

In atesa che vegni bel tempo e che ghe passo, intanto te ga un per qua, anche se no xe proprio quel che te domandi:
Immagine
Immagine



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 18 febbraio 2006, 13:37

ecote alcuni detagli, xe più o meno la stessa che quela del turista, ma la xe mia:
Immagine
Immagine



Avatar utente
Bilbo
Site Admin
Messaggi: 2233
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 20:51
Località: Trieste

Messaggio da Bilbo » sabato 18 febbraio 2006, 14:32

betta ma ste foto xe canon o fuji?


Bye '73 de Roby.-

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 18 febbraio 2006, 14:36

queste qua xe ancora Canon, e, una, ritocada ala svelta con ACDsee. Le Fuji xe quele ultime dela Fontana dei continenti, meno quela che go messo oggi che xe de l'anno scorso e xe ancora Canon. Te noti ssai diferenze? Fuji xe anche quele de via del Monte, xe là che xe qualche sfrangiatura viola in controluce, ma cussì pice no se nota troppo.



Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » sabato 18 febbraio 2006, 14:43

babatriestina ha scritto:In atesa che vegni bel tempo e che ghe passo, intanto te ga un per qua, anche se no xe proprio quel che te domandi:
No Betta. queste xe piú che suficenti.

Adesso che te lo dizi, me par che ste foto de Canon xe un pochetin meio de quele dela Fuji. Me sbajo?



Avatar utente
Bilbo
Site Admin
Messaggi: 2233
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 20:51
Località: Trieste

Messaggio da Bilbo » sabato 18 febbraio 2006, 14:51

no xe che canon sia meio o pezo de fuji, Marino, xe diverso.

go visto quel te te intedi Betta, se lo nota soprattuto nela prima foto a sx. Ma come te go za dito xe un difeto dovuto al contrasto tropo forte combinao con una lunghezza focale tropo curta...... Una lungheza focale che la canon no riva.....


Bye '73 de Roby.-

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 18 febbraio 2006, 14:59

macondo ha scritto: [ Adesso che te lo dizi, me par che ste foto de Canon xe un pochetin meio de quele dela Fuji. Me sbajo?
dipendi anca dele condizion de luce, prova a confrontar le statue dei Continenti, ciapade col sol...
le prime foto dela Rosa dei venti ( notar nela prima l'alabarda sula base bianca) le go fate do anni fa un giorno che stava per vegnir un temporal, iera el giorno che iera qua la Dionea in visita e son andada a fotografarla. El mar xe grigio come piombo e dopo xe vegnudo un neverin, e me ricordo che qualchedun (giurassi el solito Kasteliz) gaveva fato un reportage de come che xe vegnudo el maltempo, molto più realistico del mio.

Ma ricordeme, sbaglio o xe stado un momento che la Rosa dei venti i la gaveva cavada? ai primi anni 50? e i la ga rimessa?
mi me ricordo anche che de picia mama me portava al veder la Rosa dei Venti, e forsi iera anche perchè i la gaveva apena ricollocada. No arivo però a ricordarme el molo senza, ma me pareva de gaver letto.. forsi me confondo con altro..



palpio

Messaggio da palpio » sabato 18 febbraio 2006, 17:18

babatriestina ha scritto:
Ma ricordeme, sbaglio o xe stado un momento che la Rosa dei venti i la gaveva cavada? ai primi anni 50? e i la ga rimessa?
mi me ricordo anche che de picia mama me portava al veder la Rosa dei Venti, e forsi iera anche perchè i la gaveva apena ricollocada. No arivo però a ricordarme el molo senza, ma me pareva de gaver letto.. forsi me confondo con altro..
Questa la xe del 1951 (mi col mio can) e no me ricordo che la gavessi mai cavada.
Allegati
1951moloAudace.jpg



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 18 febbraio 2006, 17:35

Go trovado! el solito Rutteri:
Ritorna al Molo Audace il bronzo della Vittoria, Giornale di Trieste 3 novembre 1949
"Un'altra guerra ingramagliò Trieste, rovinò un fosco giorno il petroso sostegno del grande disco, che rimase superbamente illeso e fu affidato a conservazione nel Civico Museo di storia e arte. A desolante guerra ultimata la stessa Associazione di prima ( Ass naz ingegneri e architetti ) rivolle il ricordo glorioso sull'antico sito, su rifatta colonna nella pietra della prima"
El solito stile alquanto retorico de Rutteri, in Trieste storia ed arte tra vie e piazze pag 237
Se dovessi leger la data nova sulla base, ma la mia foto no xe bastanza ciara al riguardo. Forsi la gavevo letta co gavevo fatto la foto.



Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2006, 16:49
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Tirabaralla » sabato 18 febbraio 2006, 18:21

palpio ha scritto:
Questa la xe del 1951 (mi col mio can) ...
La xè belisima, Palpio :)La dà un idea de tenerezza e spensieratezza..che la fa star ben a vardarla :-*


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]

palpio

Messaggio da palpio » sabato 18 febbraio 2006, 22:05

Tirabaralla ha scritto:
La xè belisima, Palpio :)La dà un idea de tenerezza e spensieratezza..che la fa star ben a vardarla :-*

iera bei giorni....... ma quanti anni xe pasai... (( )):**



granzo

Messaggio da granzo » sabato 18 febbraio 2006, 22:18

Si` xe una bela foto...devi esser un caro ricordo... :-)



Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » domenica 19 febbraio 2006, 11:14

E una altra foto 'prestada' de un autor sconosuso incontrada nel internet.
Allegati
bitta_audace_8_6.jpg



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 4 marzo 2006, 21:56

Ecco la rosa dei venti completa, bianconero però ( cartolina maestri cattolici):
Immagine



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 7 giugno 2008, 19:07

un per de dettagli laterali della rosa dei venti:
la firma del scultor
Immagine
e la targa dela provenienza del bronzo
Immagine
el particolar della Bora
Immagine
una delle teste de leon laterali
Immagine
Ultima modifica di babatriestina il domenica 8 giugno 2008, 11:15, modificato 2 volte in totale.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7322
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero » sabato 7 giugno 2008, 21:11

babatriestina ha scritto:e la targa dela provenienza del bronzo
Immagine
Perdoneme la mia ignoranza e l'intervento un poco fora tema (andrebbe messo nella sezione 14-18).

Più volte su questo forum ho trovato la frase "fuso nel bronzo dei cannoni austriaci", "fuso nel bronzo nemico", ecc.

Ma è retorica o è vero? Io ho sempre pensato che i cannoni si fanno di acciaio. O l'Austria ha perso la guerra perché aveva i cannoni di bronzo e non per fame, come diceva invece mio nonno, italiano ma soldato obbediente di Cecco Beppe?



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » sabato 7 giugno 2008, 21:24

Cussì xe anche la targa su S. Antonio novo.
Secondo Wiki, in bronzo se fazeva proiettili per cannoni, più che cannoni stessi. Non son documentado, però (anche perché la frase me da fastidio de principio :wink: )


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 7 giugno 2008, 21:34

mi go sempre sentido parlar de fusioni alternativa fra campane e cannoni, periodi de requisizion de guerra che i cioleva campane per far cannoni, po i cannoni che vegniva fusi al termine della guerra per far altro.. ma no avendo mai studiado tecnica de costruzion dele armi no so quanto che sia retorica e quanto tecnologia.
questo per tante guerre a tanti loghi, miga solo la prima guerra mondial.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Quartieri e rioni”