Saponi Adria

a Trieste, dele grandi industrie el negozietto soto casa: de una volta e de oggi
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Saponi Adria

Messaggio da AdlerTS » sabato 30 settembre 2006, 21:30

Qualchidun se ricorda i savoni Adria ?
Jera fatti in via Colonia se non sbaglio.
Allegati
adria.jpg



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 30 settembre 2006, 21:49

basta andar a
http://www.atrieste.eu/Forum3/viewtopic ... sc&start=0
ala fin dela pagina xe la foto dela mia savonetta ;-D

:-D :-D e me quoto de sola
Per el savon Adria, go apena fato una foto de una ultima savonetta che go a casa, apena che la porto sul computer te la posto: sti savoni vegniva prodotti a Trieste, dela ditta Pollitzer, e Andrea Pollitzer iera amico de mio papà e doveva gaverghe regalado un scatolon de savoni. Se trova informazioni sul libro de Zubini su Scorcola, Cologna, perchè i gaveva la villa e, imagino, la fabbrica in Scorcola
( go corretto subito, che nel topic correggevo dopo, iera Andrea , Alfredo iera suo fio.) Andrea Pollitzer iera anca alpinista e fotografo, ancora adesso i fa un concorso fotografico in suo onor.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » domenica 1 ottobre 2006, 22:12

Ops, me jera scampado :oops:

Te ga notado sulla scatola "la società pagherà lire 50.000 a chi potrà dimostrare chel'Adria non è puro". :-D



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » lunedì 2 ottobre 2006, 7:42

Se conosso ben Andrea Pollitzer ( el frequentava ogni tanto casa nostra), son sicura che no i ga avudo ocasion de no pagar le 50 000!
La fia Adriana dovessi esser ancora a Trieste.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 3 ottobre 2006, 21:57

Nei anni 20, el regno d'italia se jera posto el problema del rimborso danni de guerra alle industrie giuliane. Jera stada fata una legge apposita, però ghe jera el problema che non gaveva diritto le aziende straniere: quindi nella ns. region ghe xe stada la gara a dimostrar de esser italiani per aver el rimborso. La Adria nel 1924 ga ciapado 36 milioni de lire, da rimborsar in 35 anni a partir dal 1933, con un tasso del 4.5 % annuo.

Altre ditte che ga ciapado simili aiuti xe stade per esempio el Cantiere navale Triestino (leggi i Cosulich) e el Cotonificio Triestino Brunner.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » martedì 3 ottobre 2006, 23:08

AdlerTS ha scritto: , però ghe jera el problema che non gaveva diritto le aziende straniere: quindi nella ns. region ghe xe stada la gara a dimostrar de esser italiani per aver el rimborso. .
fame capir ben.. :080402ask_prv: nei ani 20 le industrie giuliane iera stade annesse al Italia, i paroni dele industrie iera deventai cittadini italiani ( iera cittadini italiani Kugy, de Banfield... ), perchè i gaveva de dimostrar de esserlo?


per Andrea Pollitzer, propio sti giorni go visto el manifesto del trofeo fotografico annual a lui intitolado



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » mercoledì 4 ottobre 2006, 12:54

El problema jera per quele industrie che gaveva capitali anche, per esempio, de gente che stava a Vienna o Budapest o Zagabria .... certo che se jera un paron solo e jera triestin el problema non se poneva.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » mercoledì 4 ottobre 2006, 13:59

Ben, i Cosulich iera lussignani e stava a Trieste, i Brunner stava a Trieste de anni anorum, i Pollitzer iera anche triestini, quindi disemo che ga perso el sussidio eventuali ditte non triestine ( con sede a Trieste) ma a paroni o capitali esteri, tipo ditte de ungheresi, viennesi.. ma alora sarà de considerarle piutosto sucursali de ditte estere, no ditte triestine.
Tranquillo, per tornar ai savoni Adria, che i Pollitzer xe triestini.

Se te passi per el cimitero, lori iera ebrei deventai cattolici, sula tomba Pollitzer xe la frase de Giobbe
Dominus, dedit, Dominus abstulit - Sit nomen Domini benedictum.
Il Signore ha dato, il Signore ha tolto, sia benedetto il nome del Signore- mi credo che el la gabi scritta col el fio Alfredo xe morto giovine in un incidente de laboratorio de fisica, nei anni 60.



MUSTANGS13
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 93
Iscritto il: martedì 6 giugno 2006, 14:45

Messaggio da MUSTANGS13 » venerdì 12 dicembre 2008, 9:29

Mi go un libro sui Pollitzer e sulla storia dele savonete .... me par che se intitola AI MIEI A..... devo guardar a casa.



167461
naufrago
naufrago
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2009, 15:55

Messaggio da 167461 » martedì 6 ottobre 2009, 9:01

MUSTANGS13 ha scritto:Mi go un libro sui Pollitzer e sulla storia dele savonete .... me par che se intitola AI MIEI A..... devo guardar a casa.
Confermo, el libro xe:
Ai miei “A”, Mariano del Friuli, Edizioni della Laguna, 1997
Carino, una bela e interessante storia dela famiglia e dela ditta.

Saluti
Paolo



Avatar utente
serlilian
distinto
distinto
Messaggi: 1697
Iscritto il: sabato 10 maggio 2008, 21:03
Località: T.L.T.
Contatta:

Messaggio da serlilian » martedì 6 ottobre 2009, 12:27

Anni fa, el FAI ga organizado una visita al museo che i ga fato in un apartamento, ma no me ricordo in che via che el iera, forsi in via XXX Otobre.
E iera una signora, che credo fossi la fia de Pollitzer, che fazeva i onori de casa.
Assai cocolo. Pecà che no el sia aperto al publico.


[i]Liliana[/i]
- . - . -
[size=75][i]"Quando comincia una guerra, la prima vittima è la Verità.
Quando la guerra finisce, le bugie dei vinti sono smascherate,
quelle dei vincitori, diventano Storia."
(A. Petacco - La nostra guerra)[/size][/i]

167461
naufrago
naufrago
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2009, 15:55

Messaggio da 167461 » martedì 6 ottobre 2009, 13:04

serlilian ha scritto:Anni fa, el FAI ga organizado una visita al museo che i ga fato in un apartamento, ma no me ricordo in che via che el iera, forsi in via XXX Otobre.
E iera una signora, che credo fossi la fia de Pollitzer, che fazeva i onori de casa.
Assai cocolo. Pecà che no el sia aperto al publico.
Si', iero anche mi a sta visita, perchè per un giro de amicizie e parentele conosso " de striscio" la famiglia Pollitzer. La mostra iera proprio in via XXX Ottobre, credo che fussi el vecio uficio della Adria. Me par de ricordar che iera una mostra non permanente, fata solo in occasion del restauro del palazo. Iera proprio la fia a far i onori de casa: la sta a Roma, ma credo che la gabi ancora una casa a Trieste e che la vegni ogni tanto.

A Trieste xe tante de ste storie "minori" ma caratteristiche dei tempi passati. Pecà che tendemo a dimenticarle, per fortuna su questa xe stado almeno scrito un libro.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » martedì 6 ottobre 2009, 13:05

serlilian ha scritto:Anni fa, el FAI ga organizado una visita al museo che i ga fato in un apartamento, ma no me ricordo in che via che el iera, forsi in via XXX Otobre.
E iera una signora, che credo fossi la fia de Pollitzer, che fazeva i onori de casa.
Assai cocolo. Pecà che no el sia aperto al publico.
Palazzo Pimodan -Pollitzer, via XXX Ottobre, e xe proprietà de Adriana Pollitzer, fia de Andrea.
a dovessi esser sula settantina, adesso..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

167461
naufrago
naufrago
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2009, 15:55

Messaggio da 167461 » martedì 6 ottobre 2009, 13:30

babatriestina ha scritto:xe proprietà de Adriana Pollitzer, fia de Andrea.
a dovessi esser sula settantina, adesso..
Confermo, la xe sula settantina e la ga tre fioi che pero' no sta a Trieste.

El palazo xe uno dei tanti palazi de Trieste che quando i xe tegnudi ben i fa una splendida figura, e quando i xe tegnudi mal... lasemo star che xe meio!



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » martedì 29 dicembre 2009, 14:51

Oggi sul Piccolo un articolo dedicado alla memoria de Andrea Pollitzer


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Saponi Adria

Messaggio da babatriestina » venerdì 30 aprile 2010, 14:57

E oggi, dedica de una via a Andrea Pollitzer, fra via Fabio Severo e via Cologna.
In memoria, una curiosa cartolina augurale di Andrea Pollitzer a mio padre, collezione privata di Babatriestina
Immagine
in cui con humour vengono citati i suoi interessi ( montagna, fotografia, la famiglia, e .. il sapone Adria)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36042
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina » venerdì 30 aprile 2010, 15:24

babatriestina ha scritto: Dominus, dedit, Dominus abstulit - Sit nomen Domini benedictum.
Il Signore ha dato, il Signore ha tolto, sia benedetto il nome del Signore- mi credo che el la gabi scritta col el fio Alfredo xe morto giovine in un incidente de laboratorio de fisica, nei anni 60.
ben, ecove la scritta e ricorda anche el nome Pollitzer de Pollenghi
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1914
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Saponi Adria

Messaggio da Piereto » domenica 28 novembre 2010, 15:38

Legendo in sto forum che xe grande : no so quando,no so dove ,ma go visto in una publicità triestina che se fazeva el reclam del savon Hauser. Savè qualcosa?



Canada
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 142
Iscritto il: venerdì 30 ottobre 2009, 11:12

Re: Saponi Adria

Messaggio da Canada » lunedì 29 novembre 2010, 11:08

Per Piereto: Se fai una ricerca nel forum, troverai un post del 2008 intitolata "Fabbrica de savoni" che parla della Hauser.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Saponi Adria

Messaggio da AdlerTS » lunedì 29 novembre 2010, 12:44

Occhio che mi pare stiate confondendo il ns. ns forum con quello dei ns. "cugini" del forumer :-)


Mal no far, paura no gaver.

Rispondi

Torna a “Industrie e comerci”