Piazza Hortis

le aree verdi triestine, de una volta e de adesso, come che le xe, come che le volessimo
Regole del forum e norme sulla privacy
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.

Re: Piazza Hortis

Messaggioda Nona Picia » giovedì 2 febbraio 2017, 16:26

Go leto anche mi e me go meraviglià...per mi xe la terza volta che i vol riqualificarlo in pèochi anni...
Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
 
Messaggi: 10305
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 16:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Piazza Hortis

Messaggioda babatriestina » lunedì 1 maggio 2017, 10:03

Adesso Lavori in corso per l'ennesima riqualificazione

Immagine


Immagine

le aralie resisti all'esterno
Immagine
"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
 
Messaggi: 31844
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 20:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Piazza Hortis

Messaggioda Ciancele » martedì 2 maggio 2017, 20:09

Go leto de novo i post su piaza Hortis. In un altro argomento un amico ga dito che el ga paura che una roba no sia un ricordo ma un sogno, un desiderio. Questo xe el mio problema. Iero putelin, picio, e no so se me ricordo giusto. Anca più tardi gavevo altri interesi. Ma me par de ricordarme che più de otanta ani fa el giardin gaveva una inferiada. Par quel xe forsi i busi sule piere. Ma no me ricordo de cancei. Qua i fa finta de serar i oci sula gente che vendi droga. Se el mercato xe intun logo sconto, no’l xe in centro. Par esempio piaza Goldoni. Insoma i spaciatori i xe in un certo senso soto controlo. Che i spaciatori non spaci più xe posibile. Mortus est ..... Ma prima no. Al nord xe meno caldana che al sud. Par quel el verde guanta de più. Ma i sta ‘tenti de cior alberi che no mori subito. Mia fia ga qua una piantina de glicini. Do fiori. Ma solo mia fia. El comun no. A Amburgo i ciol altre piante, che resisti ala zima. In Francia, foce del Rodano, xe ‘sai de ‘sti tubi de irigazion par i oleandri sule strade. Ogni tanto i spruza aqua. Sperar che tuti i giardini sia ben tignudi xe un sogno. Imposibile. Ma i zerca de curar el più posibile. Ogni tanto i sera una strada con ‘sai trafico, parchè i taia i alberi. Coregeme se sbalio. A Trieste gavemo el giardin publico, piaza Carlo Alberto, l’aquedoto, Boscheto. Vila Giulia xe lontan. Dove gavemo grosi giardini o boschi? Mi vivo in una region con el bosco demaniale più grando dela Germania. El comincia a zento metri de dove che stago mi. Gavemo parfina dune. Sabia. Tanti ani fa iero a Milan, in agosto. La erba iera tuta maron. Qua piovi un poco de più che in Italia. Sensa aqua mori tuto. Se ga formà una specie de santoli de alberi che i va col sbrufador. Tanti disocupai i va par una mancia a ingrumar carte e ciche de par tera. I ga netà parfina la goma americana dele piere lise. Bisogna netar una par una. Un lavor de condanai. I paroni dei cani i disi che i paga la tasa sul can. Co’sta tasa i paga anca quei che neta. Qua no xe solo i ciuaua (chihuahua) ma anca cani più grandi e tuto quel che i fa xe più grando.
Ciancele
notabile
notabile
 
Messaggi: 3120
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Precedente

Condividi

Torna a El verde publico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron