Navi nove

el porto de Trieste deuna volta, de adesso, le navi che vien e va a Trieste, de una volta e de adesso
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7170
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Navi nove

Messaggio da sono piccolo ma crescero » sabato 2 marzo 2019, 20:50

Pasando per le rive do foto dela Costa Venezia

Immagine

Immagine

Resta sempre valida per mi la considerazion che più che una nave me ricorda ... el quadrilatero de Rozzol Melara.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35710
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Navi nove

Messaggio da babatriestina » domenica 3 marzo 2019, 5:59

una bona trentina de anni fa, za le navi che fazeva navigazion sul Nilo cominciava a gaver questa forma, che me domandavo sempre se no le gaveva el baricentro tropo alto. I saverà lori, come che i le fa.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3978
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Navi nove

Messaggio da Ciancele » domenica 3 marzo 2019, 9:42

Go mostrà la foto ala putela e la ga ciapà paura. La barca de mio papà la iera un poco più picia, più manovrabile. Mi me imbarcaria su sta granda solo se poso portar el mio motorin par moverme de prua a popa. A pie, col baston, me ocori una giornada. Speremo che i gabi qualche osmiza sul ponte. :doh_143:



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7170
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Navi nove

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 3 marzo 2019, 11:26

babatriestina ha scritto:
domenica 3 marzo 2019, 5:59
una bona trentina de anni fa, za le navi che fazeva navigazion sul Nilo cominciava a gaver questa forma, che me domandavo sempre se no le gaveva el baricentro tropo alto. I saverà lori, come che i le fa.
La question del baricentro alto xe, come sempre nela vita, una question de compromesso: ghe xe due baricentri, quel dela nave e quel del aqua spostada. Se el baricentro d l'aqua spostatda xe sai più in alto la nave pareria più stabile, ma xe più facile che la gabi una frequenza de rolio vizina a quela dele onde, per cui la poderia entrar in risonanza e ribaltarse.. Se i due baricentri i xe vizini basta poca inclinazion perché che la barca se ribalti, ma in compenso la dondola più lenta e xe dificile che la entri in risonanza. Ogi credo che ste navi gabi sistemi attivi per controlar el rolio.

Questo xe quel che me par de ricordarme de l'esame de fisica 1 (giugno 1968).


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7170
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Navi nove

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 3 marzo 2019, 11:30

Ciancele ha scritto:
domenica 3 marzo 2019, 9:42
Go mostrà la foto ala putela e la ga ciapà paura. La barca de mio papà la iera un poco più picia, più manovrabile. Mi me imbarcaria su sta granda solo se poso portar el mio motorin par moverme de prua a popa. A pie, col baston, me ocori una giornada. Speremo che i gabi qualche osmiza sul ponte. :doh_143:
A mi, Ciancele, me impresiona la somiglianza de ste navi con quei casermoni de edilizia popolar che se vedi in giro. Vardo ste finestre tute in fila, sti pergoleti e me pasa tute le voie de andarghe.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3368
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Navi nove

Messaggio da Elisa » domenica 3 marzo 2019, 17:32

A mi me scuote quela visión (prima fotografia), devo dirlo, de quela “gabbia” nela bruma, come manifestando pretese….mah… Mai saranno queste una mia meta. Conservo piuttosto il piacevole ricordo di un viaggio (1960 Buenos Aires-Genova) sulla nave Federico C, sobria ma sembrava di lusso…..nave che si vedrá oggi come mezzo guscio di noce...... :shock: :-D


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35710
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Navi nove

Messaggio da babatriestina » domenica 3 marzo 2019, 17:50

sono piccolo ma crescero ha scritto:
domenica 3 marzo 2019, 11:26
Ogi credo che ste navi gabi sistemi attivi per controlar el rolio.

Questo xe quel che me par de ricordarme de l'esame de fisica 1 (giugno 1968).
mi no me ricordo robe simili in fisica 1. Posso dir che iero su navi traghetto, più pice, ma de sto stil, e in Baltico che xe mar serado, no xe ombra de rolio. No par gnanca de eser su un anave..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1885
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Navi nove

Messaggio da Piereto » domenica 3 marzo 2019, 18:20

No ghe andero' mai su ste navi,in migliaia in giro per i ponti, magnar e bever comprar ninnoli, contornado da un stile caramella, una realtà waltdisney. Giri in comitiva a veder lo sfondo da cartolina in Caraibi e Santorini per turisti. Se se pol meio soli in giro per el mondo risciando furti e contrattempi ma avendo po' qualcosa de contar.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3978
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Navi nove

Messaggio da Ciancele » domenica 3 marzo 2019, 18:54

Mi credo che gusti xe gusti. Come che diseva quel mato che magnava savon. In queste grandi navi xe almeno 2 o 3 mila pasegeri, e no credo che la vita a bordo sia quela che se vedi in television. Penso che sia el magnar che tira. Mi sono sta diese giorni a Mallorca a meza pension. Se moriva de fame. Se stava davanti el bufè no se saveva cosa cior. Ciogo questo o ciogo quel? A casa una scudela de sbicia e un toco de pan. E là un bufè. De sera magnavo una robeta de gnente, e dopo fruti e dessert. So che no iera san, ma iera solo par diese giorni. La stesa roba sul bapor. De giorno xe forsi longhi (noioso): mar a sinistra, mar a destra e po do ore in tuna cità. Bolunz in do ore te la sa a memoria, ma cità tipo Genova, Napoli ecc.? A Marsiglia son sta tuto el giorno e no go visto gnente. Un giro col sightseeing, ma el trenin no pasa per le straduze dela citavecia. A Amburgo xe autobus, de istà verti, che i fa un giro e se pol montar e smontar ale fermate. Par chi che vol far là el giro dela casa. Queste gite xe par chi che ghe piasi. Aguremoghe che i sia contenti. Finora go parlà con pochi de lori, ma tuti iera più o meno contenti del viagio. E po no dura una vita, ma solo una o do setimane.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35710
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Navi nove

Messaggio da babatriestina » domenica 3 marzo 2019, 19:17

Mi no son stada mai su quele navi e no conto de andar, ma go visto come che xe i atuali traghetti, che no xe più quei de una volta, qalmeno quei che son stada mi, al nord. Cabine comode, ma no te sta, pranzi e zene a turno a bufet de magnar quanto che se vol: te pol star un poco a vardar el mar, e se se naviga lungo la costa se vedi le cità che se passa; ma po xe anche bar e baretti, pizzerie, per cui spesso e volentieri xe sedie solo se te ciol la bireta, la cocacola, le patate frite, sa fioi e grandi... p te va drento e te trovi el negozio che i te conta che xe duty free e cussì te se magni fliche fra quel che forsi te pareva che no te gavevi messo in valigia, po xe i prodotti locali, una maieta col nome... e po per chi che se vol magnar fliche per bon xe el casinò cole slot machines. no so come che sia perché me go ben guardado de meter pie là.. e cussì i se passa. le visite me par secondarie, ma xe le classiche i te meti sul bus e i te mena in giro..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “El porto e le navi”