Lloyd Triestino

el porto de Trieste deuna volta, de adesso, le navi che vien e va a Trieste, de una volta e de adesso
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: dom 1 gen 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal »

El stemma del Lloyd Austriaco (Österreichischen Lloyd).

Fonte: Meyers Konversations-Lexikon, 1896.
Allegati
Stemma del Lloyd Austriaco (Österreichischen Lloyd)
Stemma del Lloyd Austriaco (Österreichischen Lloyd)


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]

Avatar utente
Allogeno
naufrago
naufrago
Messaggi: 28
Iscritto il: lun 18 ago 2008, 19:58

Messaggio da Allogeno »

Mmmm! Österreichischer...



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37205
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da babatriestina »

Sti giorni, anche se el ga cambiado nome, i festeggia i 170 anni del Lloyd!
qualche mostra e qualche conferenza..
http://www.infondazione.it/eventi/170-a ... -marittima
e un volume, presentado sti giorni.

Saria interessante anche far un elenco dele forme che se ga modificado el stemma del Lloyd nei anni


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2781
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da mandi_ »

Eh, questo del Llojd sì che sarebbe un argomento super da sviluppare! Anche con foto! Non sapete quanto ho cercato e quante navi ho visto , Lloyd e Consulich, sul web.O per lo meno ne ho letto il nome. Io non ho mai capito bene poi il collegamento con le assicurazioni.
Ciao Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37205
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da babatriestina »

mandi_ ha scritto:. Io non ho mai capito bene poi il collegamento con le assicurazioni.
Ciao Mandi
In effetti, è una storia curiosa, la riassumo alla buona, avevo letto bene tutta la storia su alcuni libri anni fa e mi piacerebbe ricostruirla: nel 1836 un gruppo di imprenditori triestini creò una società di assicurazioni per i trasporti, immagino soprattutto marittimi, e per questo scelse il nome di Lloyd, come le assicurazioni londinesi. Questa dovrebbe essere la prima sezione del Lloyd, che non so quanto durò e quando finì. Un paio d'anni dopo, decisero che conveniva loro possedere le navi e venne creata la seconda sezione del Lloyd. Quanto statale, quanto privata, anche qua non so bene. Per il lato culturale, è interessante la Terza sezione del Lloyd, editoriale, per la stampa e diffusione di libri e stampe, in italiano e in tedesco. Io possiedo qualche stampa e qualche libro di tale stamperia. Anche di questa, mi piacerebbe sapere fino a quando è durata.
Una sola osservazione sulle navi del Lloyd, è che fecero quasi subito la scelta del vapore, per cui ci sono poche navi lloydiane a vela, così pittoresche. Credo che si occupassero sempre di navigazione mercantile e passeggeri, e non si mescolassero con la marina da guerra, ma non ne sono sicura al 100%.
Al termine della prima guerra mondiale, la società venne ripresa sotto il nome di Lloyd triestino, con la quale è rimasta altrettanto famosa fino.. al cambiamento in Italia Marittima... 2006 :(
Una particolare fama avevano , per le navi passeggeri, i cuochi: "cogo del Lloyd" era garanzia di qualità. Anche qualche ricetta della cucina triestina è definita "ricetta uso Lloyd".


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37205
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da babatriestina »

Alcune immagini
questo è il mio bisnonno Pietro, capitano del Lloyd Austriaco in un ritratto degli anni '80 dell'Ottocento
Immagine
e questo è il marito di sua figlia, capitano Michele Botterini, fotografato a Costantinopoli più o meno alla stessa epoca ( il marito di ..)
Immagine
così potete vedere le monture, cioè le divise, di allora


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2781
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da mandi_ »

Segnalo questo sito , che mi pare interessante.
Riporta molti nomi di navi costruite dal Lloyd a Trieste, acquisti , vendite, rinominazioni , tonnellaggio ecc.
Ciao Mandi

http://www.hicon.pl/~pothkan/hhwn/AH-Tsp.html. Con google traduttore è ancora più chiaro . Ciao Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da AdlerTS »

Su questo sito

http://www.wrecksite.eu/ownerBuilderView.aspx?17841

i lo considera italian za nell'ottocento !


Mal no far, paura no gaver.

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da Piereto »

Guardando il mare e la rada del porto in queste giornate piovose di giugno ho notato una nave con la scritta esterna sulla fiancata CMA CGM
una compagnia genovese che guarda caso fa le stesse prime rotte adriatiche del nostro vecchio Lloyd . Sono passati più di 180 anni dalle prime linee triestine , e di acqua sotto gli scafi ne è passata molta. Passano gli stati e le bandiere , ma i traffici non conoscono confini. Una nota di biasimo. Non abbiamo più una sola compagnia di navigazione che porti i colori e il nome di Trieste. Certamente il ricordo di Trieste passa dal Lloyd triestino alla Italia marittima di navigazione inglobata nella Evergreen line della Cina di Taiwan. E sempre triste ricordare i morti , ma oramai non ci siamo più.

cmacgm.jpg
cmacgm.jpg (42.47 KiB) Visto 101 volte
adrimed .jpg
adrimed .jpg (50.07 KiB) Visto 101 volte



vorwaerts
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 86
Iscritto il: mer 28 feb 2007, 7:10
Località: Trieste

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da vorwaerts »

Piereto la CMA CGM non è genovese ma francese...



Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da Piereto »

Ma la sede in Italia ( pagina de Google) per contattarla xe a Genova. Poi essendo una società podessi eserghe drento anche lusignani. ☺️



Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da Piereto »

La cma cgm xe la terza compagnia mercantile al mondo per trasporto container, la collega 400 porti, un vero colosso con sede sociale a Marsiglia.



vorwaerts
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 86
Iscritto il: mer 28 feb 2007, 7:10
Località: Trieste

Re: Lloyd Triestino

Messaggio da vorwaerts »

la Sede xe a Marsiglia. I ga i lori ufici in Italia come tute le grandi compagnie. I gaveva anche una agenzia qua a trieste...
Comunque no i naviga in bonissime acque ...non è tutto oro ciò che luccica!



Torna a “El porto e le navi”