La Saturnia e la Vulcania

el porto de Trieste deuna volta, de adesso, le navi che vien e va a Trieste, de una volta e de adesso
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

Lasso ai esperti contar i dati tecnici e la storia de ste do grandi navi che fazeva la linea Trieste New York, e che tuti quei dela mia età se ricordava de gaver visto ala Marittima.
Anche Oli se ricordava parlando dele navi del Lloyd, comincio mi con ricordi personali:
una prima immagine, de quele del Piccolo e la devi esser de prima dela guerra
Immagine
e una de una cartolina che gavevo mi e no so gnanca quale dele due, queste cartoline s trovava ala Fiera nei anni '50

Immagine
comunque nel 1962 mi go fatto un breve trato con ste do navi, Saturnia al andata e Vulcania a ritorno, per andar in Grecia, porto a Patrasso. Za xe stata un'occasion speciale, che iera primavera sotto Pasqua e , col permesso dei professori, go perso una settimana de scola ( i me ga fatto far compiti e interrogazioni abbondanti subito dopo!) e xe stada la mia prima nave.
Le mie prime impressioni, la prima che me ga colpido, i motori: la nave vibrava sempre e iera sempre un ronzio de fondo. Po se se abituava e no se ghe badava più. Ierimo in seconda classe, cabina interna, me ricordo che me gaveva colpido che per tutto iera la possibilità de fissar i oggetti, fin el bicer de denti che no se movi col rolio. In realtà in Adriatico e Ionio no se ga sentido gnente de mar e de movimenti dela nave..
go alcune foto, ma poco della nave xe bianconere che gaveva fato papà..
la iera troppo grande per accostar a Patrasso, e i ne ga spostado con una barchetta
Immagine
( no steme domandar quala nave che iera,che no se leggi.. evidentemente iera mosso a mi me par de leger Saturnia)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

la pilotina che ne vien a cior
Immagine
Questa xe la bandiera americana, credo che la vegni ammainada al arivo a Patrasso
Immagine

Vita a bordo, ghe se metteva due giorni boni per rivar zo, iera bel tempo e ovviamente se stava fora a ciapar aria e veder quel poco che se vedeva de panorama, qualche isola, qualche faro... ghe iera el ponte passeggiata con una longa passeggiata coverta e vedevo zerte vece siore che la la percorreva su e zo per far la caminada..
pranzi e zene in salon, col menù sule tavole, e dopo zena iera sempre qualche animazion, o film ( me ricordo che una muletta americana me domandava se vedo movie ma mi no savevo cossa che xe sto mùvi) o anche bingo,c he go scoperto che xe istesso che la tombola: go anche vinto un per de lirette, che me go comprado in Grecia un bracialettin a Delfi!
ogni tanto andavimo a trovar i amici che ne invitava in prima, lori ale 11 gaveva un aperitivo con un consommè e feste più bele ala sera!
iera el fotografo dela nave e go un per de foto che ballo con i amici dei genitori che gaveva passado la settantina.. ma mama me gaveva insegnado a balar e go fato bela figura!
una dele prime sere xe stado el cocktail del comandante, in salon..
sui ponti in alto ghe iera anche un piccola piscina, ma no i la gaveva messa in funzion ( go scancelado le persone..)
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

ciapando sol, se divertivimo col tipico zogo dele navi de allora, una specie de zogo dei birilli ma con piastrelle, come dir..
econe qua
Immagine

Immagine
ala sera se vedeva tante tante scintille vegnir suso del camin ( fumaiolo..)

ala domenica iera anche un prete che diseva messa, e me ga colpido che per l'occasion - ierimo prima del riforma conciliar- ga servido messa anche dele putele!

ovviamente mi, muletta de scola media, no go fatto assai attenzion ale decorazioni dela nave..

e al rientro, mentre me par che i VIP de 1 classe xe sbarcai svelti, noi semo finidi in quel edificio basso che iera davanti dela Marittima e fra valige e dogana gavemo spetado ben più de un'ora per vegnirghene fora!

dettagli più precisi sulla vita de crociera de allora- molto diversa credo de l'attual che no go provado! ve li conterò co ve parlerò dele navi de l'Adriatica!


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da Nona Picia »

Mi della Saturnia e della Vulcania me ricordo solo che quando sentivo el fis'cio della partenza me metevo in pergolo o sula finestra a spetar de veder el pasagio sul mar e la stesa roba fazevo quando le vedevo spuntar de lontan co le tornava....E guardavo anche l'Australia e l'Africa due navi che go podù visitar grazie a un mio zio.


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

vederemo de far un topic anche sule altre ( Australia e Africa) e la Cristoforo Colombo? chi se la ricorda ala Marittima?
e me piaseria saver de Oli se i sui ricordi ghe somigli a ai mii o se la ga osservado robe diferenti..
ve ricordo che el bassorilievo della Saturnia xe conservado al palazzo del Lloyd adesso Region e la go messa , ma ve la riporto
Immagine
e zonto un dettaglio
Immagine
autore Giovanni Mayer, 1925


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da Nona Picia »

Me ricordo de averle guardade tute, compresa l'Europa, del pergolo de casa mia se le vedeva ben....e col binocolo anche meio....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

No me sbagliavo, Saturnia e Vulcania, rispettivamente costruide nel 1927 e 28 , xe stade fatte per la Cosulich nei cantieri de Monfalcon allora " Cantiere Navale Triestino" per sostituir la vecia Martha Washington e la Presidente Wilson sula linea per l'America, le paressi passade ala Italia Navigazione ( sede a Genova) nel 1950. La Saturnia xe stada messa in disarmo e demolida nel 1965, la Vulcania nel 65 xe passada una Sicula Oceanica de Palermo col nome de Caribia e la ga navigado fin al 1972.


secondo voi, in questa cartolina, xe una de lore o un'altra?

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

Go trovado un programma della giornata "classe cabina" cioè II classe, la nostra.. un poco taiado, ma dà un'idea:
Immagine
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

Sulla Vulcania, siamo ospiti nel salone di prima classe, danze e c'è il "limbo", le coppie devono passare sotto un'asticella senza farla cadere Partecipai anch'io.. ma non sono quella della foto
Immagine
queste foto le faceva il fotografo di bordo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da Nona Picia »

avrei voluto vederti passare sotto..... :lol:


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

Nona Picia ha scritto:avrei voluto vederti passare sotto..... :lol:
a quel punto, io ero già eliminata!


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da sum culex »

Nona picia dovessi provar adesso: la vinzi sicuro!
ciao
sum culex

P.S.: ma l'ultimo posto! ;--D ;--D ;--D



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da Nona Picia »

E chi lo dice? :arf2_140: :arf2_140: :arf2_140: :arf2_140:


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

Al Museo del Mare il modellino della Saturnia
Immagine

Immagine

e il cartellino con la storia della nave

Immagine

quando ci son stata io, credo che le 4 classi erano ridotte a 3.. e ovviamente i lussi si riferivano alla prima classe


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da sum culex »

Mi iero a bordo de una dele due (no me ricordo quala) nel 1956 (giugno o luglio?) con una gita scolastica del turing club. Gavemo fato Trieste, Venezia, Patrasso, Palermo, Napoli. Da Napoli semo tornai a Trieste in treno,
Ierimo in III classe in una picia cabina con 4 leti soto el livel del mar. Me ricordo solo el color blù del mar, 'ssai più blù de quel che vedemo qua. Un altro ricordo xè el streto de Messina; mi me son sveià al 6 de matina e son andà sul ponte: che bel! In quel giorno e a quel'ora (forsi per quel me son sveià) xè morto mio papà, che no ga voludo che i me averti per farme finir la gita. Altri ricordi dela nave no go e foto gnanche una.
ciao
sum culex



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

placchetta commemorativa del primo viaggio a Marsiglia 1927. Museo di storia patria, medagliere

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

adesso xe al Museo Gopcevich la mostra su Saturnia e Vulcani, go qualche foto e go ciolto el catalogo.. ariverà foto e comenti


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

Un gruppetto de foto fatte alla mostra:
la Saturnia durante prove de velocità prima de l'inaugurazion settembre 1927
Immagine
Viaggio inaugurale della Saturnia 21 settembre 1927
Immagine

28 ottobre 1955 el primo ritorno a Trieste della Vulcania
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

el modellin dela Saturnia che ve go postado xe restado al Museo del Mar, qua xe el gemello della Vulcania
Immagine

e un molto più grande sempre dela Vulcania
Immagine


e.. l'ultima volta dela Vulcania, aprile 1965 a New York.. i disi che per el ultimo viaggio se ga imbarcado alcuni che gaveva fatto el primo...
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37466
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Saturnia e la Vulcania

Messaggio da babatriestina »

La storia in breve:
i le ga costruide come grandi navi transatlantiche e de crociera, anche perchè sopo la prima guerra no iera più verti tanti visti per el USA. Cussì i le ga costruide a Monfalcon e el primo viaggio ga cominciado verso el America del sud, e solo dopo la linea per New York. La Saturnia ga avudo dei problemi iniziali coi motori,i zercava motori potenti e veloci e che no gabi vibrazioni eccessive.. ben nei anni 60,e coi motori novi, le vibrazioni se le sentiva ancora un pochetin..
la decorazion dela prima version iera ancora stile eclettico, ga contribuido i Berlam, i Coppedè.. stucchi, quadri,.. e la famosa scala per la sala de pranzo dela Saturnia col bassorilievo dela Saturnia Tellus che xe ancora in sede del ex Lloyd. perchè i ga pensado ben che in fondo la sala de pranzo la gente va solo per i pasti, e cussì i la ga messa de sotto, per lassar liberi i ponti superiori per la veranda, el salon.. in veranda alle 11 de matina i ofriva el brodin.. ale 5 el tè.. el ponte passeggiata iera coverto, e iera chi lo percorreva su e zo.. per far moto! altri stava nele chaiselongues a ciapar sol e aria de mar..
nei anni trenta i le ga modificade, novi motori e novo arredamento anni trenta, architetto triestin Pulitzer Finali..
riva la guerra( la seconda) e le navi deventa trasporti neutrali su e zo del America: fra l'altro anche ebrei che scampava de l'europa e... ala faccia dele leggi razziali, iera perfin un menù kosher! e anche sempre de neutrali, per rimpatriar cittadini e truppe italiani dele colonie africane
Al 8 setembre le navi iera a Trieste e le ga ricevudo el ordine de consegnarse a Brindisi ai aleati, ma una se ga incagliado - la Saturnia- e l'altra xe stada bloccada in mar e requisida dei tedeschi... po le xe passade, prima la Saturnia e dopo la Vulcani ai Americani che gs doprado la Saturnia come neve ospedal e po tute do per trasporti e rimpatri de truppe americane. Liberade ala fin dela guerra, senza troppi danni gnanche al arredamento, le ga ripreso el servizio e dopo el 54 le xe ricomparse a Trieste. Dove che le ga fatto i servizi fin al 1965,( anche dopo la disgrazia del Andrea Doria del 56) quando che la Saturnia se stada demolida ( intanto rivava la Cristoforo Colombo e se preparava le Raffaello e Michelangelo)e inveze la Vulcania ga trovado un comprador che come Caribia la ga trasformada pe run per de anni come nave crociera fin che la se ga guastado e la xe stada demolida.
Nei ultimi tempi de servizio le fazeva anche, per i Americani,c rociere ai Caraibi..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “El porto e le navi”