Bivio de Miramar

Gavemo scritto cussì per no impressionar i non triestini, ma i triestini "va al bagno"
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Bivio de Miramar

Messaggio da babatriestina » sabato 5 maggio 2007, 9:01

Al Bivio de Miramar xe discussioni, perchè quei che ga rifato el albergo adesso i volessi gaver un toco de "spiaggia" attualmente libera de doprar per i loro clienti.
xe de notar che subito dopo xe el bagno militar e Sticco, dove che i podessi affittar un toco. Za se ve ricordè un per de anni fa i minacciava de passar tuto el bivio al bagno militar o qualcossa de simile, serando fora el pubblico...
Mi capisso che i disi che i clienti vol el bagno per lori e che i ga fatto sto lavor per abbellir el albergo, ma co i ga fatto , i doveva saver che la spiaggia no xe proprietà de lori!
Detto fra de noi: una roba che a mi me par bela dele norme italiane xe che le coste, almeno dove che se va in acqua, dovessi esser sempre pubbliche e no de proprietà privata - vedi i bagnetti privati fatti dele ville in costiera. Qua xe un sacco de zone private, vedi Excelsior etc, ereditai de una precedente aministrazion austroungarica, che per una volta me par che privilegi troppo zerti privati, forsi gaveva senso quela volta, ma no adesso. Vedi la spiaggia a pagamento de Grado..



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » venerdì 12 giugno 2009, 12:52

Nei anni 20 el bivio (forse qua semo però più verso el California) jera un poco diverso :wink:

Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Rispondi

Torna a “I stabilimenti balneari”