Le più bele canzoni de tuti i tempi

dele canzoni triestine ai spettacoli de musica leggera che se tegniva e se tien a Trieste
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da mandi_ »

Eppure, quanto me la sono cantata in questi anni...
Meno male che non canti "...la donna è mobile, qual piuma al vento" se no te te trovi fora de casa :-D
Immagina cosa pensano a casa mia quando canticchio "Ridi pagliaccio"!

Struggente è il passo : "Vil cortigiani" . Non esiste una sol forma d'amore: la disperazione di un padre quando vien fatto del male a sua figlia può essere terribile.

Ciao Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da babatriestina »

Mia nonna, al matrimonio della mamma, mi raccontavano che cantava "rendetemi la figlia"


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3600
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da Elisa »

:? Ma no Baba, sta atenta, mi crederia che i te l' ha racontada mal! Tua nonna avrebbe cantanto, più probabilmente convinta: "prendetevi la figlia"..... :-D :-D :-D :-D :-D


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da babatriestina »

Elisa ha scritto::? Ma no Baba, sta atenta, mi crederia che i te l' ha racontada mal! Tua nonna avrebbe cantanto, più probabilmente convinta: "prendetevi la figlia"..... :-D :-D :-D :-D :-D
quella era l'opinione del Nonno, che viste sistemate le due figlie nel giro di pochi mesi (si sposarono a poca distanza una dall'altra) diede loro una buona dote e poi pensò agli affari suoi, con poco riguardo della Nonna :(


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4445
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da Ciancele »

Quando che se parla dele più bele canzoni de tuti i tempi xe dificile andar fora tema, perchè se parla sempre dele più bele canzoni. Quali canzoni xe le più bele? Quele che ve piazi a voi no me piazi a mi e viceversa. Mi go considerà el tema un invito per ognidun a dir la propia sielta. Ingrumemo (Raccogliamo) dati e fra 20 ani decidemo quali xe le più bele. Parchè quel che piazi xe estremamente sogetivo. Qualche volta piace anche l’orrida bruttezza del batrace.
A SPMC ghe piazi Cortigiani vil razza dannata. Anca mi la cantavo ogni tanto, ma no la savevo tuta. No te la canti più? Parchè, se te piazi? Un consilio, de un che xe za pasà par quela strada. Ciol una piria o un pignatin come microfono e canta drento. Te vedrà che te rivi ancora ai alti. Abinar al canton in bagno. Co’ canto col pignatin o un vaso de fiori e rivoltà ne l’angolo reto formà del canton, funzia ‘ncora. Mi canto cole finestre serade e solo verso le undize de matina. co’no xe nisun in tuta la casa. So che Pavaroti no gaveva bisogno del pignatin, ma purtropo mi no son Pavaroti.
Mi conoso ben anche la Tremenda vendeta. La cantaimo nel 1944 a pala e pico co’ la Tot in una version leggermente rifata e riporto una strofa qualunque, no nela version de quel tempo, ma in una riveduta e corretta per pudiche fanciulle: E mio cugin, quel moscardin xe pien de morbin, xe pien de morbin. La società dei celibi tremenda tremenda vendeta la società dei celibi tremenda si farà.
60 ani fa se balava el valzer dele candele. Iera l’ultima ocasion per strucar la putela: balar pa’l scopo. Adeso, se dovesi balar co’ la vecia [gentile consorte], dovaria balar a mezo metro de distanza, panza permettendo.
A Mandi e a mi ne piazi canzoni malinconiche. Altri ridi. Chi ga ragion? Parchè devi eser sempre i altri a aver ragion? Mandi, mi no permeteria mai de giudicar altre persone. Tanto più che in questo tema gavemo i stesi punti di vista. Credime che par questo no semo pezo dei altri. A ti te piazi E lucean le stelle, a mi, come me par anca a tuo papà, Recondite armonie. Difati, questo toco xe più per mas’ci, meo se baritoni leggeri
Un consiglio: Scolta anche canzoni ruse cantade da un baso: Volga (La version in triestin che go imparà mi e che cantava mio nono: Quando i fioi i diventa grandi e i domanda del papà e la mama ghe rispondi che el papà xe andà soldà), Troika, Ticho padaiet sneg (Leise rieselt der Schnee – La neve scende lenta). Con in man una bela scudeleta de tè (naturalmente russo) col rum (naturalmente austriaco de 80 gradi). Oci serai. E scoltar.


Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5348
Iscritto il: lun 18 feb 2008, 22:55
Località: prov Bologna

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da nonna ivana »

A me piaceva anche questa!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=KairmsARpyo


ivana

la curiosità è il colore della mente
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da babatriestina »

Ciancele ha scritto: Un consiglio: Scolta anche canzoni ruse cantade da un baso: .
Stenka Rasin xe stupenda, la gavevo in un 45 giri. Mama me contava che i la cantava in una variante che cominciava Iera meo - morir de pici..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5348
Iscritto il: lun 18 feb 2008, 22:55
Località: prov Bologna

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da nonna ivana »

babatriestina ha scritto:
Ciancele ha scritto: Un consiglio: Scolta anche canzoni ruse cantade da un baso: .
Stenka Rasin xe stupenda, la gavevo in un 45 giri. Mama me contava che i la cantava in una variante che cominciava Iera meo - morir de pici..
http://www.youtube.com/watch?v=UIIvFgNAwO4


ivana

la curiosità è il colore della mente
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da mandi_ »

Urka che bel! Ma ve ringrazio tuti per le belle musiche. Per una come mi, che ha avuto il nonno lì e che ha molte di queste chiese in foto in bianco e nero!
La musica russa mi ha sempre dato grandissime emozioni da sempre(prima de saver la storia del nono).
Però devo dir na roba : no riesco a trovare su you tube le canzoni russe de Ciancele. Me aiutè?
Poi mi sembra proprio che la canzone "Stenka Rasin" corrisponda al coro alpino "Va l'alpin su l'alte zime!"

http://italiasempre.com/verita/valalpin1.htm

Forse è una delle canzoni portate dalla Russia!


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3600
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da Elisa »

Tempo fa ho avuto una discussione con la gente dello stand che rappresentava i russi nell' esposizione-fiera delle Collettività di inmigrati.
Si espandeva questa bellissima canzone che io credevo, orgogliosa, di conoscere! Mi avvicinai ai russi dicendo: questa canzone appartiene al canzoniere delle mie montagne trentine....."Va l' alpin sull' alte cime, passa a volo lo sciator...! ma quale fu la mia sorpresa ascoltando le spiegazioni! E' una canzone dedicata al personaggio russo Stenka Rasin precisamente, che ora mi richiama la curiosità di ricordare chi era! :shock:


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da mandi_ »

Anch'io non ne so niente. Anzi vorrei saperne di più di cosa parlano queste canzoni russe. Le immagini relative a Stenka Rasin però sono un pò tristi. Certe immagini un pò dure....


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5348
Iscritto il: lun 18 feb 2008, 22:55
Località: prov Bologna

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da nonna ivana »

mandi_ ha scritto:Anch'io non ne so niente. Anzi vorrei saperne di più di cosa parlano queste canzoni russe. Le immagini relative a Stenka Rasin però sono un pò tristi. Certe immagini un pò dure....

Ho messo anche il link alla Mezzanotte a Mosca del 1955, molto dolce, ma triste, come l'anima russa!
Con la grafia russa si trovano link più originali!
Questa canzone era il lei motiv del mio corso di russo

http://www.youtube.com/watch?v=KairmsAR ... re=related


ivana

la curiosità è il colore della mente
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da babatriestina »

Vi fu una rivolta di Stenka Razin non ricordo se nel Seicento o nel Settecento, della categoria delle rivolte contadine, ovviamente domata nel sangue. Mi è passato sotto gli occhi un paio di giorni fa leggendo una storie dell'Europa fra il Seicento e l'Ottocento. Immagino che su wikipedia troverete dati più precisi. Ma ne è rimasta ecidentemente la nostalgia in Russia e immagino che il socialismo sovietico ne facesse un eroe del popolo.. Chissà di quando è la canzone, se di allora o una memoria successiva


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da mandi_ »

Beh, era un cosacco e questa è la traduzione della canzone, più o meno:

Stenka Razin

Da oltre l'isola boscosa
Al fiume ampio e libero
Con orgoglio ha estratto la freccia dal petto
La barca del cosacco difensore dei contadini.

Sulla prima barca è Stenka Razin
Con la sua principessa al suo fianco


Da dietro arriva un mormorio
"Ha lasciato la sua spada per corteggiare;
Una notte breve e Stenka Razin
È diventato come una donnicciola. "

Stenka Razin ascolta il mormorio
Della sua gente scontenta
E la sua bella principessa persiana
Ha cercato con la mano.

Le sopracciglia scure sono disegnate insieme
Come le onde di rabbia aumentano
E il sangue viene a correre rapidamente
nei suoi occhi penetranti.

"Vi darò tutto quello che chiedete
Testa e il cuore e la vita e la mano. "
E la sua voce come un tuono rotola fuori
In tutto il paese lontano.

Volga, Volga, Madre Volga
Ampio e profondo sotto il sole
Non hai mai ricevuto un regalo
Dal cosacchi del Don.

In modo che la pace possa regnare per sempre
In questa stirpe di cosacchi così libera e coraggiosa
Volga, Volga, Madre Volga
Fanno per questa bella ragazza una tomba.

Ora, con un movimento rapido potente
Egli ha sollevato la sua sposa in alto
E ha gettato il suo corpo dove le acque
Del vorticante Volga e sospira.

Ora c'è un silenzio come la tomba
tra a tutti coloro che stanno a vedere
E anche se la battaglia ha indurito i cosacchi
loro si mettono a piangere in ginocchio.

"Danzate , sciocchi, e cerchiamo di essere allegri
Che cosa è questo che è nei vostri occhi?
Cerchiamo di tuono un canto marinaresco
Per il luogo dove la bellezza si trova ".

Da oltre l'isola boscosa
Al fiume ampio e libero
Con orgoglio ha estratto la freccia dal petto
La barca del cosacco contadino.

E Questa è la sua storia...

http://it.wikipedia.org/wiki/Sten%27ka_Razin

Con un pensier al fiero Cosacco di cui ho scritto la storia vera, tempo fa....

Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4445
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da Ciancele »

Mandi, te ga visto quante risposte ala tua domanda? Son contento che tanti amici se gabi fati vivi. Za con quel che ga dito Nona Ivana te pol aver diversi tochi de musica. Per quele altre canzoni in Youtube mi fazo Canzoni di natale russe o (in tedesco) Russische Weihnachtslieder. O anca: Ivan Rebroff. Te vien una lista imensa. Per le altre bisognaria meter el nome dela canzon o el nome de un cantante (a es. Claudio Villa) e po’ vien fora quasi tuto quel ch’ el ga cantà. Bon suceso.


Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da mandi_ »

Aleksandr Konstantínovich Glazunov scrisse l'opera sinfonica Stenka Razin nel 1885, traendola da una leggenda popolare. Quindi ben prima della Grande Guerra. Sicuramente il canto fu portato qui dai prigionieri in Russia e poi trasformato in canto degli Alpini.

Sì Ciancele, gli amici del Forum sono preziosi. Grazie a te che hai riportato alla nostra mente i bellissimi canti russi, pieni di struggente passione.
Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2664
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da macondo »

C'é una versione triestina di Stenka Razin di una volgaritá incredibile :shock: :shock: :oops:
Non mi azzardo di riprodurre il testo neanche censurato pesantemente. Chi la sá, la sá :wink: . Probabilmente di origine goliardica...


Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da mandi_ »

beh, insomma ci trattate ancora come delicati fiori, noi donne.Ogni tanto ci fa piacere,dai. Solo che la curiosità è altrettanto femmina. Non mi dispiacerebbe leggere la versione triestina, anche solo per vederti arrossire le orecchie in Inghilterra. Scherzo, naturalmente.
Ripensavo oggi al testo della canzone russa, così appassionato. Vedo un uomo, un combattente per i diritti dei contadini e dei poveri della sua Terra, che lancia in mare la donna amata per onorare i suoi ideali.Bel soggetto per un'opera.(ocio però, co la scusa de l'ideal no ste trar zo n'acqua le mogli!)

Completamente diversa la versione italiana,certo meno drammatica e suggestiva, anche nella musica.Poi non c'entra nulla col testo originale. Ma,domanda subdola, almeno la versione triestina è più fedele al soggetto iniziale dell'opera? In poche parole, se buta qualchedun in mare, magari disem la moglie? O sol parole de sesso?

Ho trovato questo, che almeno spiega meglio quel disegno di Razin che sollevava in aria la donna:

http://www.youtube.com/watch?v=qXEJRs4- ... re=related

Ciao Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da mandi_ »

Insomma , vedo che Macondo ha timore di rispondere, perchè forse il testo triestin riadattato di Mazin non è adatto a "fiori delicati " come noi donne siamo.
Dedico questa piacevole canzone a Mac, che forse giudica noi donne così :roll: come nel video (e forse lo siamo ancora, chissà)
Lo dedico anche a noi donne, che magari in jeans e non con abiti fluttuanti, ci prendiamo cura dei nostri cari con amore

Mi sembra che "Que sera sera" cantata da Doris Day sia anche adatta a questi tempi natalizi e vicini all'ultimo giorno dell'anno, dove ognuno pensa ai suoi sogni, ognuno fa una considerazione sulla sua vita, e spera nel futuro ....

http://www.youtube.com/watch?v=xZbKHDPPrrc

tra l'altro, non conosco una traduzione fedele del testo.

Ciao da Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2664
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Re: Le più bele canzoni de tuti i tempi

Messaggio da macondo »

Cara Mandi, non é il sesso che mi spaventa o la sensibilitá femminile. La versione triestina é pesantemente scatologica da diventare realmente disgustosa, sia per una audienza femminile che maschile.


Torna a “Musica legera”