Canzoni Goliardiche

dele canzoni triestine ai spettacoli de musica leggera che se tegniva e se tien a Trieste
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Canada
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 142
Iscritto il: venerdì 30 ottobre 2009, 11:12

Canzoni Goliardiche

Messaggio da Canada » martedì 5 aprile 2011, 20:46

Da Triestina adottiva, un "vero Triestino" conosciuto da poco mi sta regalando tante notizie, anedotti, racconti. Questa sera mi ha cantato (bene) una canzone goliardiche che non avevo mai sentito: Fanfulla da Lodi. Una ricerca su Wikipedia mi conferma che il testo era quello ed originale. Mi ha spiegato tutto ma l'unica cosa che non sapeva neanche lui era.... e scusatemi se la domanda sembra indiscreta ma... perchè a Trieste il preservativo si chiama "goldon" ? C'entra Goldoni ?
Curiosità per arricchire la mia nuova "triestinità".



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Canzoni Goliardiche

Messaggio da babatriestina » martedì 5 aprile 2011, 21:01

Canada ha scritto: Fanfulla da Lodi.

. e scusatemi se la domanda sembra indiscreta ma... perchè a Trieste il preservativo si chiama "goldon" ? C'entra Goldoni ?
Curiosità per arricchire la mia nuova "triestinità".
Conoscete Fanfulla da LodI?
Cavaliere di gran rinomanza...


io ho sempre pensato per corruzione da "condom"--> goldon
ma vedo su wikipedia anche
In alcune zone di Italia, in particolar modo Italia settentrionale, viene chiamato anche goldone; questo nome deriva dal fatto che nel 1945 i soldati statunitensi in Nord Italia avevano nel loro kit, insieme a cioccolato e sigarette, dei profilattici, la cui marca era Gold One. Da qui il nome fu storpiato fino all'accezione attuale.
più preciso.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7322
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Canzoni Goliardiche

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 5 aprile 2011, 21:09

Riporto dal Doria, "Grande Dizionario del Dialetto Triestino":
parola d'etimo incerto. Secondo il Dizionario Etimologico Italiano adattamento del termine medico condom (che deriva a sua volta dal nome dell'inventore, un certo Condom, vissuto in Inghilterra nel XVIII secolo); secondo il Menarini voce nata a Bologna (dove la parola suona guldàn, la quale ripete il nome di un certo Goldoni, titolare della fabbrica di oggetti igienici Hatù. La verità probabilmente sta nel mezzo: la parola inglese condom è stata adattata in goldon per influsso del suddetto Goldoni. Cfr ora la nuova testimonianza del venez. del XVIII sec. (Muazzo), gondon, che può considerarsi la fase intermedia tra condom e la forma moderna. Inverosimile l'etimo di Durante-Turato: da Gold-Olla, tipo oro, marca dei primi preservativi di caucciù. Rammentiamo, infine, lo spassoso etimo popolare: perché si vendevano in una farmacia di piazza Goldoni.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2749
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: Canzoni Goliardiche

Messaggio da mandi_ » martedì 5 aprile 2011, 22:04

Anche in Trentino, non so per quali vie traverse e senza fare citazioni illustri, che non conosco, si usa lo stesso termine per indicare la stessa cosa che serve per l'identico uso. :lol:
Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36473
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Canzoni Goliardiche

Messaggio da babatriestina » mercoledì 6 aprile 2011, 7:18

Mi raccontò una cugina, insegnante di lettere, che in una classe di adolescenti, quando disse Adesso parliamo di Goldoni la reazione degli alunni fu una gran risata.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Canzoni Goliardiche

Messaggio da VetRitter » mercoledì 6 aprile 2011, 13:03

mandi_ ha scritto:Anche in Trentino, non so per quali vie traverse e senza fare citazioni illustri, che non conosco, si usa lo stesso termine per indicare la stessa cosa che serve per l'identico uso.
idem Piacenza-Parma-Lodi-Cremona.
e la canzone del Barone Fanfulla è la stessa, tra l'altro la squadra di calcio di Lodi si chiama, credo ufficialmente, "Il Fanfulla".



adrisax
naufrago
naufrago
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 11 marzo 2010, 19:36

Re: Canzoni Goliardiche

Messaggio da adrisax » giovedì 8 settembre 2011, 1:39

Più de trenta ani fa un mio amico, più anzian, me cantava una canzon sul ritmo de un boogie boogie. Penso che fossi dell'immediato dopoguera e alcuni versi i fazeva cussì :

Mama no son più quel elegante giovinoto
che fazeva el mona su e zò per l'Acquedoto
... ma in 'sti tempi de retate
ohi mama mi me trema le culate

... con la paura de 'ndar in Slesia
mi me fa l'efeto de un chilo de magnesia


Qualchedun xè in grado de postar el testo completo ?
De zerto no son sicuro che se trati de una canzon goliardica[/b]



Rispondi

Torna a “Musica legera”