Festival della canzone muggesana

dele canzoni triestine ai spettacoli de musica leggera che se tegniva e se tien a Trieste
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7326
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Festival della canzone muggesana

Messaggio da sono piccolo ma crescero » mercoledì 20 giugno 2012, 16:15

Domenica 24 giugno alle 21 nel comprensorio del piazzale Alto Adriatico di Muggia si svolgerà l’Ottava Edizione del tradizionale Festival della Canzone Muggesana. La tipica rassegna canora in vernacolo è finalizzata per promuovere e valorizzare le tradizioni popolari e le specificità di Muggia mediante la diffusione di questo inedito repertorio poetico-musicale e folcloristico di brani e canzoni locali. Per queste composizioni in gara molti sono gli spunti letterari legati all’attualità e alle tematiche di maggior rilievo; sono testi musicati in generi melodici o ritmici, taluni tradizionali ed altri modernissimi.

L’evento musicale, curato dall’organizzazione di Fulvio Marion, si svolge nell’ambito dell’annuale Summer Fest e ha la collaborazione tecnica dell’Associazione Meta Turisti; l’avvenimento verrà inoltre animato dalla musicalità del gruppo “Band It”. L’Ottavo Festival Muggesano vedrà in lizza una decina di brani inediti preselezionati. Parteciperanno gli autori Massimiliano Cernecca, Silva Della Pietra Lepore, Norina Dussi Weiss; i cantautori Alessandro Ciano, Dario Bolsi, Massimiliano Riccio, Roberto Tomè, Giuseppe Veronese; i cantanti Diana Feresin e Alessandro Pribaz, il duo “Giuli e Lori”, il “Four Friends Quartet”, la “Max Gospel Band”. Le canzoni classificate ai primi tre posti da una qualificata giuria di qualità parteciperanno al Festival Regionale della Canzone del Friuli Venezia Giulia in programma a fine agosto al Parco delle Rose di Grado. Info cell.338.6722086.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Rispondi

Torna a “Musica legera”