Teatro Contrada e Ariella Reggio

teatri, spettacoli teatrali non musicali: prosa, varietà ...el Politeama Rossetti, la Contrada... la prosa de una volta.. anche Cechelin
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7782
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Teatro Contrada e Ariella Reggio

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Segnalo questo simpatico monologo di Ariella Reggio sulla pagina facebook del teatro la Contrada

https://www.facebook.com/watch/?v=3835925879857872

in dialetto con sottotitoli in italiano ... per i foresti :wink:


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Teatro Contrada e Ariella Reggio

Messaggio da babatriestina »

me l'hanno appena spedita... da Vienna! via Whatsapp. Dicendo che la parlata le dava aria di casa.. io al primo momento mi son chiesta se non ero allo specchio... la pettinatura è simile..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7782
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Teatro Contrada e Ariella Reggio

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Comunque brava attrice! Ho apprezzato la mimica facciale, spesso non curata dagli attori di teatro.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3600
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Teatro Contrada e Ariella Reggio

Messaggio da Elisa »

Anch' io dico: Molto brava attrice, simpatica, divertente. "Me encanta", che in spagnolo è un "mi piace" con un contenuto quasi magico.


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Torna a “Teatri di Prosa a Trieste”