Teatri che no xe più

teatri, spettacoli teatrali non musicali: prosa, varietà ...el Politeama Rossetti, la Contrada... la prosa de una volta.. anche Cechelin
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da AdlerTS » martedì 18 novembre 2008, 12:26

Capuzi garbi ha scritto:El teatro per eccellenza (lassando el Verdi, ovviamente), doveva esser sta` el Mauroner
Giglio Padovan ghe ga dedicado una poesia, che da l'impression che non doveva esser un teatro sai caldo :-D

El teatro giazzèra.

Chi vol tacar la cassa dei polmoni,
Ciapar la ponta e star a leto un mese,
Vegna qua drento senza el plett inglese.
Senza intrighi de siarpe e pelizzoni.
Quando supia la bora in sto paese,
Co l'orchestra s'accorda i finestroni ;
Ciniselli e Ghiliòm co i so staloni
Pol passar drento e fora per le sfese.
Quando in platea se bagola o camina,
Canta le tole soto alegramente ;
In galaria se baia la monfrina.
Tolève un palco e se nel buso arente
Se move qualchedun, tuto scantina:
Se rompe una tiraca ? — se la sente.


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Teatro Fenice

Messaggio da rofizal » domenica 30 novembre 2008, 20:34

Dal vecio forum.

-------------

Teatro Fenice

Da sergio on Mon, 08 Jul 2002 17:23

Era situato in via Stadion N.6 (oggi via Cesare Battisti).

Venne costruito dall'architetto Ruggero Berlam nel 1879, tre anni dopo l'incendio del Teatro Mauroner, sul posto di questo.
Poteva contenere 2400 persone.

Agli inizi del 1900, dopo la chiusura del vecchio "Filodrammatico", risutava essere l'unico teatro di Trieste adatto all'arte drammatica. Era però adatto anche all'opera, all'operetta, agli spettacoli di varietà e... al circo equestre!

Veniva frequentato principalmente dal popolo e dal ceto medio "i quali si trovano a godere comodamente, con la vista e con l'udito, stante la generosa disposizione dei posti e per la sala ariosa".

------------------------
Allegati
fenice.gif
fenice.gif (10.78 KiB) Visto 10368 volte


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]

Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Sala Eden

Messaggio da rofizal » domenica 30 novembre 2008, 20:36

Dal vecio forum.


-------------------

Sala Eden

Da sergio on Mon, 08 Jul 2002 17:41

Era situata in via Acquedotto N.35 (ora viale XX Settembre).

Poteva contenere circa 1000 persone.

Questa sala, dall'ingresso vistoso, venne aperta nel 1907. Vi si davano spettacoli di varietà.

Secondo alcune fonti era nato con il nome di Teatro Filodrammatico per sostituire il vecchio Filodrammatico di via degli Artisti che nel 1908 risultava chiuso per inagibilità.

Ora trasformata in cinema.

-------------------
Allegati
eden.gif


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]

Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Sala del Casino Schiller

Messaggio da rofizal » domenica 30 novembre 2008, 20:39

Dal vecio forum.


----------------

Sala del Casino Schiller

Da sergio on Mon, 08 Jul 2002 17:56

Era situata in piazza Grande N.7 (ora piazza Unità) e via Teatro N.1 e 3.

"Costruita nel 1840, ospitò il Consiglio delle Assicurazioni Generali, fu sede del Casino Greco, del Casino Tedesco, del Casino Triestino e della Società Musicale, finché, nel 1868, passò in affitto permanente al Casino Schiller, che vi tenne la sua sede sociale.

Ricostruita nel 1893, la sala del Casino Schiller contiene 640 persone. Posti 324 a sedere in platea e 100 in galeria.

Un cumulo di attività sociale si svolse in questa sala: fra quelle pareti risuonò la parola di illustri scienziati; si diedero innumerevoli, grandiose feste della musica e della danza. Nel campo musicale, anzi, la sala del Casino Schiller conta gli annali più gloriosi,per il culto severo delle più elette forme dell'arte, quale il quartetto, i concerti orchestrali e la musica corale, nonché per le celebrità del canto, del violino e del pianoforte, che vi si produssero."

---------------------
Allegati
schiller.gif


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]

Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Sala della Filarmonico-Drammatica

Messaggio da rofizal » domenica 30 novembre 2008, 20:41

Dall vecio forum.


--------------------

Sala della Filarmonico-Drammatica

Da sergio on Mon, 08 Jul 2002 18:09

Situata in piazza Verdi N.1 e via San Carlo N.2.

"Questo elegantissimo ambiente fu nei primordi la Sala del Ridotto del Teatro Grande (ora Comunale Giuseppe Verdi), costruito nel 1801.

Dal 1860 al 1875 il Consiglio della città vi tenne le sue sedute: nel 1884 venne appigionata alla Società Filarmonico-Drammatica, la quale la restaurò completamente.

Primi cittadini, illustrazioni della scienza e dell'arte fece risuonare la loro voce in questa sala: vi si pronunciarono solenni commemorazioni, vi si tennero memorabili letture e conferenze scientifiche, vi si svolsero grandi manifestazioni dell'arte drammatica e musicale con rappresentazioni musicali e concerti orchestrali.

E' la sala più spaziosa, più acustica e più elegante di Trieste. E' capace di 1000 persone."

-----------------------
Allegati
filarmonico.gif


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]

Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Teatro Mauroner

Messaggio da rofizal » domenica 30 novembre 2008, 20:47

Dal vecio forum.

---------------

Teatro Mauroner

Da sergio on Sat, 20 Jul 2002 07:34

Era situato in via Stadion N.6 (oggi via Cesare Battisti).
Nel 1876 venne distrutto da un incendio e tre anni dopo al suo posto venne costruito il Teatro Fenice.

L'immagine rappresenta l'interno del Teatro Mauroner il 30 dicembre 1868, durante l'inaugurazione della bandiera sociale della Ginnastica Triestina. (quadro di Giuseppe Gatteri)

----------------
Allegati
mauroner.jpg


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » mercoledì 29 luglio 2009, 12:38

Ghe somiglia ad una foto za messa da Babatriestina, un po' più grande ...

Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36221
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » mercoledì 29 luglio 2009, 12:53

in effetti, go ingrandido quella che gavevo postado, origine: el CD sui teatri triestini del Liceo Bachelet:
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » giovedì 30 luglio 2009, 12:50

De Rodolfo Ullmann se trova qualcossa qua .
Me son perso poi a far un conto de la serva per l'illuminazion: partindo del presupposto che credo che la tension fussi a 127 V, i 130 ampere per 500 lampadine vol dir circa 30 W l'una ! Penso che gnanche in sgabuzin ogi metemo lampadine de 30 W !


Mal no far, paura no gaver.

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1939
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da Piereto » venerdì 10 dicembre 2010, 14:28

Quel che gaveva l'aria più vecia iera el Nazionale, sì l'atuale multicinema, trasformado za in grande cinema verso el 58-60. Ma ghe son stada prima una volta, verso el 56-57, cola scola, el fazeva za de cinema ma la sala iera ancora tuta coi palchetti ( intendo piccoli palchi) intorno! chissà se esisti qualche foto! (Baba triestina)
Anche mi me ricordo del vecio nazionale.la sala iera cilindrica tuto in alteza,me par che iera 4 ordini de palcheti e in stile rococo e credo chel gaveva le poltroncine rosse.La platea iera sai picia ,forsi 80 posti.Iero picio, e penso deso come nisun ga dito ah! quela volta che i lo ga butà zo.Se fusimo ogi la sovrintendenza lo gavesi salvà,perchè el iera un edificio storico.
Qualchidun me ga dito che anche el supercinema (Teatro Eden) iera speciale co una galeria tuto intorno la sala ,ma coi tavolini perchè el iera un cabaret.Chisà se xe vero?.



Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1939
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da Piereto » venerdì 10 dicembre 2010, 14:37

Go visto la piantina dell'Eden,e me par che i me la ga contada sbagliada.Tavolini no podeva eser,ma che i gabi fato cabaret forsi.



Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1939
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da Piereto » venerdì 10 dicembre 2010, 14:50

cariatidi armonia..jpg
Quatro cariatidi
cariatidi armonia..jpg (41.28 KiB) Visto 8942 volte
Mi go inquadrà 3 de le 4 cariatidi che adornava insieme ad altre 8 l' esterno del Teatro Armonia demolido nel 1907.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36221
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da babatriestina » venerdì 10 dicembre 2010, 16:34

Grazie, le gavevo fotografade anche mi e messe , parlando dele Noghere, adesso ghe passa vizin che che va al centro Montedoro.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36221
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da babatriestina » venerdì 30 novembre 2012, 17:30

del Filodrammatico ( che per i non triestini adesso no solo xe serado ma xe vegnudo zo anche el tetto giorni fa) xe anche la cartolina
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Teatro Fenice

Messaggio da AdlerTS » lunedì 8 aprile 2013, 12:35

rofizal ha scritto:Dal vecio forum Teatro Fenice Era situato in via Stadion N.6 (oggi via Cesare Battisti).
Immagine

Za se leggi la parola Cinematografo sulla porta !


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
oli1939
distinto
distinto
Messaggi: 1426
Iscritto il: mercoledì 22 giugno 2011, 12:33
Località: Trieste - Rozzol

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da oli1939 » mercoledì 23 ottobre 2013, 22:13

Ma no iera l'Armonia in via Madonnina?


Il colore e' il mio mestiere

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36221
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da babatriestina » mercoledì 23 ottobre 2013, 22:30

quel iera el cinema


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

molighe el fil
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 21:59
Località: Trieste - quasi San Giovanni

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da molighe el fil » sabato 26 ottobre 2013, 17:39

El cine Armonia de via Madonina iera anche teatro.
Tra una pelicola e l'altra ghe iera el varietà.
Me ricordo de Carlo Carli e Berto de Rosà che i fazeva la parte de Sinalco e Calcagno.
Da diversi ani al suo posto i ga verto un garas a ore.
Me par che sto qua xe el destin de tanti teatri e cine de Trieste



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36221
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da babatriestina » mercoledì 23 luglio 2014, 22:00

babatriestina ha scritto:
E l'Auditorium dela questura? Co i ga serado el Nuovo i ga spostado là la prosa ( me ricordo un stupendo Renzo Ricci in Enrico IV de Pirandello), el iera pavimenado de linoleum e cole poltrone de legno, i lo ga rifatto tuto de veludo nero con belissime poltrone imbotide de veludo rosso, e.. subito dopo i ga dovesto serarlo perchè el novo material no iera conforme ale norme antincendio!! soldi butadi in mar anca là. Credo che el sia ancora là, cussì, serado... :(
scrivevo el primo post qua...nel lontano 2006.
Adesso dopo decenni de silenzio tombal el Piccolo se ga sveiado e ga scoperto che esisti sto teatro... e zo foto e articoli.
Ve metto una del Piccolo, per mostrar come ch e el iera e come che el xe ridotto
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7269
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Teatri che no xe più

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 24 luglio 2014, 6:20

Go scoltà in galleria de sto teatro, el primo concerto della mia vita. I li dava de domenica dopopranzo e sonava ... "l'Orchestra filarmonica triestina". Me ricordo che, tra l'altro, i ga sonà una Sinfonietta per fiati de Charles Gounod.

I diseva, quela volta, che iera el teatro triestin con l'acustica migliore, no so se sia vero.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Rispondi

Torna a “Teatri di Prosa a Trieste”