Modi de dir triestini

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4151
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Ciancele » domenica 21 luglio 2019, 11:09

Me xe vignù inamente un sior, nel senso di qualità eccelsa. Se disi anca par talian. Merita meter?



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36544
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina » domenica 28 luglio 2019, 8:46

No trovo soto pipe nel vocabolario
" far tera de pipe" equivalente a sburtar radicio


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4151
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Ciancele » domenica 28 luglio 2019, 11:44

babatriestina ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 8:46
No trovo soto pipe nel vocabolario
" far tera de pipe" equivalente a sburtar radicio.
Noi diseimo: Andar a far pipe coi bori de l'oio.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7348
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 28 luglio 2019, 13:04

EL iera nele frasi tipiche e soto andar; no'l iera soto pipa, perché no gavevo meso la parola. Adeso go zontà la parola Pipa che mancava (la me pareva tropo vizina a l'italian).


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4151
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Ciancele » domenica 4 agosto 2019, 9:50

Una volta se usava dir: ben trezà o ben trezada. Specialmente trezada o stagna per dir che la iera forte, ben piantada. Xe vero o me go insognà? Ben trezà iera piu per omini, nel senso de ben vestidi.



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10912
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Nona Picia » domenica 4 agosto 2019, 19:46

Mi go sentì ben trezada per bela mula fornida de tuto quel che ghe piasi ai mas'ceti


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1982
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Piereto » domenica 4 agosto 2019, 20:55

Si , ben tresà o tresado, tresada, co la esse, raramente co la zeta.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7348
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero » lunedì 5 agosto 2019, 7:09

Anche el Doria lo riporta solo con la "s" e no con la "z", però a mi me par de verlo sentido con la z.

Metemo tuti due sul vocabolario?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36544
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina » martedì 6 agosto 2019, 10:29

Andar insieme e cascar insieme per svenire, sentirsi mancare. Gavemo?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7348
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 6 agosto 2019, 11:08

C' è un sito dove si trovano molte notizie di cronaca locale: http://www.triesteprima.it

Però il titolo di questo articolo http://www.triesteprima.it/cronaca/ratt ... rcola.html parla di "pantegane". Non è italiano, perché in italiano il nome è "ratto delle chiaviche" e non è nemmeno triestino, visto he in dialetto si si chiamano "pantigane".

Mah!


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7348
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 6 agosto 2019, 11:13

Sotto la parola "andar" c'è "andar insieme" spiegato con: "può significare, a seconda del contesto, svenire oppure il coagularsi del latte".

La parola insieme non si trova perché identica nell'italiano. comunque, visto che esistono queste espressioni particolari, si potrebbe aggiungere.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36544
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina » sabato 10 agosto 2019, 8:08

Dela fame , mi casco insieme più che vado insieme, go come el impression.
pantegane xe veneto


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36544
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina » sabato 10 agosto 2019, 8:08

Ma ratto delle chiaviche xe più che ratto surmolotto?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36544
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina » mercoledì 21 agosto 2019, 17:30

sarà forsi italianismo, ma " ciodo fisso" per idea ossessiva, ossessione?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4151
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Ciancele » mercoledì 21 agosto 2019, 17:53

babatriestina ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 17:30
sarà forsi italianismo, ma " ciodo fisso" per idea ossessiva, ossessione?
Me par de ricordar che noi diseimo anca: Gaverla fisa con ...



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36544
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina » mercoledì 21 agosto 2019, 19:02

anche, certo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7348
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 22 agosto 2019, 4:52

Go vardà sul vocabolario italian; http://www.treccani.it/vocabolario/chiodo/ e chiodo fisso per idea ossessiva xe; no credevo, ma go trovado dentro anche "roba da chiodi" che mi pensavo fusi solo in dialeto.

Anche fissa come "idea ossessiva, fissazione" xe in italian.

Comunque, senza dubio, la dopreria de più in dialeto che in italian.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7348
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 22 agosto 2019, 5:40

Comunque go zontà nel vocabolario ia soto ciodo cehe soto fisa, fisa[do] e fiso.

Scrivendo fiso, me xe vegnu in amente de ver sentido sto modo de dir: "ghe vol petrolio e petine fiso". Espresion che se riferiva a come cavar i pedoci dai cavei, ma anche che "per far certe robe ghe vol penar un poco e gaver fastidi. Gavè mai sentido sto modo de dir?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36544
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina » giovedì 22 agosto 2019, 5:56

mi no la conossevo in sta forma, ma te me ga ricordado " la morte del pedocio sul petine fisso" citada dei mii come poesia de fantasia


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4151
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Ciancele » giovedì 22 agosto 2019, 8:19

sono piccolo ma crescero ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 5:40
Comunque go zontà nel vocabolario ia soto ciodo cehe soto fisa, fisa[do] e fiso.

Scrivendo fiso, me xe vegnu in amente de ver sentido sto modo de dir: "ghe vol petrolio e petine fiso". Espresion che se riferiva a come cavar i pedoci dai cavei, ma anche che "per far certe robe ghe vol penar un poco e gaver fastidi. Gavè mai sentido sto modo de dir?
No, mi no. Ma mi penso che voli pintosto dir che par far una roba ghe vol i ordegni adati. Penar xe roba de ciodi.
Baba, quela poesia la sentivo anca mi. In osmiza. :cheezy_298:

OT: Ai mii tempi (squasi quei de Marco Caco), andar a scola e in ospedal iera pedoci sicuri. Ala Tot no go sentì de pedoci intei cavei, ma de vestiti. Le famose fregole cole zate. :cheezy_298:



Rispondi

Torna a “El nostro dialeto”