Qualche tipica parola triestina

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
danilo43
ixolan
ixolan
Messaggi: 386
Iscritto il: mar 4 giu 2013, 23:30
Località: Venezia

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da danilo43 »

babatriestina ha scritto:mi conossevo due espressioni diferenti:
andar a far tera de pipe, che xe come sburtar radicio e via coi bori del oio ma senza colegamenti fra de lore
Mi savevo andar a far tera de bucai !


Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10959
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Nona Picia »

Mai sentida questa!


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7678
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Una domanda: el Doria porta la parola "abaso" e la frase "vien abaso"

MI go sempre dito "vien dabaso". Xe un modo mio o xe anche altri che lo dopra? Insoma per voi esisti la parola "dabaso" o no?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10959
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Nona Picia »

No so.... i mii diseva "vien zò", qualche vizin de casa "vien abaso"


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
danilo43
ixolan
ixolan
Messaggi: 386
Iscritto il: mar 4 giu 2013, 23:30
Località: Venezia

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da danilo43 »

sono piccolo ma crescero ha scritto:Una domanda: el Doria porta la parola "abaso" e la frase "vien abaso"

MI go sempre dito "vien dabaso". Xe un modo mio o xe anche altri che lo dopra? Insoma per voi esisti la parola "dabaso" o no?
Non fa testo, provenendo dal vicino Veneto, ma ricordate Lino Toffolo che faceva la parte dell'imbriago in Nina vien zo dabaso ? :cheezy_298:


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7678
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

danilo43 ha scritto:
sono piccolo ma crescero ha scritto:Una domanda: el Doria porta la parola "abaso" e la frase "vien abaso"

MI go sempre dito "vien dabaso". Xe un modo mio o xe anche altri che lo dopra? Insoma per voi esisti la parola "dabaso" o no?
Non fa testo, provenendo dal vicino Veneto, ma ricordate Lino Toffolo che faceva la parte dell'imbriago in Nina vien zo dabaso ? :cheezy_298:
Infati, sicome el mio dialeto ga forti influssi istroveneti domando sempre conferma. E penso che questo sia un de quei casi in cui el mio modo de parlar xe diverso. No lo meto nel vocabolario a meno che un triestin doc no lo confermi...


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4360
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Ciancele »

Amici forumisti, un bongiorno a tuti. Me go ciucià la prima scudeleta de sbicia, che xe sempre la più bela dela giornada, e me fazo un bagno de sol. A Trieste no dovaria eser cusì bel. Sì, de noi il sole splende sula solitaria verdura. Noi sì e voi no. Qua me xe vignù inamente un poco de negron, quando che incontraimo uno e ghe diseimo: Noi due semo in do, ti mona e mi no. E, restando nel negron, un modo de dir: Impignir el cul. Cantaimo: Mi lavoro note e dì, par impignirte el cul a ti, strofal. Mi lavoro in arsenal, fazo fondi de bucal. Quel impignir voleva dir, tradoto par talian, mantenere, dar da mangiare. De solito a chi che no merita. Se usa ‘ncora dir?
PS: Se i signori aministratori trova tropo osé, prego de scancelare.


Nini Naridola
distinto
distinto
Messaggi: 1496
Iscritto il: dom 10 giu 2012, 17:32

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Nini Naridola »

Qualchedun più rafinà cantava la strofa: Mi lavoro night and day per impignirte el cul de schei.


Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10959
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Nona Picia »

Stamattina go letto nele segnalazioni qualcosa riguardo la parola "Strafanic". La xe nel vocabolario?


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37917
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da babatriestina »

Nona Picia ha scritto:Stamattina go letto nele segnalazioni qualcosa riguardo la parola "Strafanic". La xe nel vocabolario?
oviamente sì:
https://www.atrieste.eu/Wiki/doku.php?id=dialetto:sp
sul etimologia , quel che scrivi sule Segnalazioni conta la storia del extrafaniculum " fora del tempietto" origine latina. Ma mi gavevo sentito ancora tanti e tanti anni fa, una spiegazion con un Strafe nicht. Latin o tedesco? noi no se pronuncemo per no far bataglia.. 8)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7678
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

E el Doria dà tuto altro...


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10959
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Nona Picia »

Go guardà el vocabolarieto e me par che Persona poco seria per strafanic no sia propio giusta, pitosto diria Persona vestita male o in modo bizzarro


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37917
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da babatriestina »

ma anche " mula strafanic" podessi esser poco seria o sovraccarica di ornamenti di dubbio gusto..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10959
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Nona Picia »

Ne la mia zona no se intendeva poco seria , ma stramba o trascurada


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4360
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Ciancele »

Nona Picia ha scritto: Ne la mia zona no se intendeva poco seria , ma stramba o trascurada
Bisognaria discuter cosa che vol dir "poco seria". Noi usaimo el termine "camin". Del resto concordo pintosto con Nona Picia.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7678
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Go coreto cusì sul wiki
Strafanìc s.m. 1 Oggetto poco utile | 2 Persona poco seria, stramba, vestita in modo inappropriato, con abiti o ornamenti di dubbio gusto
Go meso anche la variante "strafanicio" visto he i "sardoni barcolani vivi" nela canzon "ursus" dopra la frase "inutile strafanicio"

Go zontà anche strafaniceria.

Diseme se va ben. Go za coreto cusì nele pagine wiki e se me dè l'ochei, la meto anche nel pdf (orpo, manca la parola '"ochei"; me par che, finida la guera, dir che "una dona la xe andada a ochei" no fusi proprio un complimento; meto la parola? Forsi podemo lasar perder, visto che no la dopra più nesun in sto senso).

El Doria meti come terzo significato "donna leggera", Mi no lo go mai inteso strafanic in senso cativo (mio papà ghe lo gaverà dito anche a mia sorela). Per questo gavevo scrito "poco seria", nel senso che no la xe musona. E mio papà no'l me lo ga mai dito a mi che iero un tipo bastanza chiuso e fin tropo serio (infati el me diseva che son nato vecio...)


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37917
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da babatriestina »

in effetti come aggettivo/apposizione lo vedo più usato per le donne che per gli uomini.. una mula xe strafanic ma de raro xe strafanic un omo.. anche se adesso a volte i se cariga e i deventa "strafaniciosi" termine che usavimo in casa e no so quanto sia diffuso


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4360
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Ciancele »

Nini Naridola ha scritto: Qualchedun più rafinà cantava la strofa: Mi lavoro night and day per impignirte el cul de schei.
Questo xe un testo più moderno del mio. Nel 1948/49 se cantava altra roba: Vuoi le calze di nailon? Vuoi le calze di coton? Ma che calze vuoi da me? Ma che calze vuoi da me?
Iera un cabibo che cantava e tuti i rideva.
Ciao.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37917
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da babatriestina »

alcune espressioni che non trovo ancora sul vocabolario.
iero partida de meza menola e la go trovada, ma un sinonimo xe anche meza creatura, per persona alquanto debole o rachitica.. e anche creatura ... per figlio o bambino piccolo ambosesso... o anche affettuoso Creatura mia!
per assonanza Natura, sì xe la natura incontaminada, ma anche... i genitali femminili , dicono principalmente femminili.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Nini Naridola
distinto
distinto
Messaggi: 1496
Iscritto il: dom 10 giu 2012, 17:32

Re: Qualche tipica parola triestina

Messaggio da Nini Naridola »

Prima -o contaporaneamente- del mio nomignolo "Naridola", i me ciamava anche "Mezza menola"; non perché iero gracile e rachitico, ma solamente pel fatto che iero el più picio de età dei altri amici.


Torna a “El nostro dialeto”