Vocabolarietto Triestin-Italian

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36686
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » venerdì 30 giugno 2017, 19:39

Mai sentito, ma el vocabolo me par costruido come la "pataciruli" che saria una variante de pataflaica. Vocaboli che se gavessi doprado a casa i me gavessi vardada assai mal


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7374
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » venerdì 7 luglio 2017, 18:10

Ogi go sentido un modo de dir che sicuramente gave sentido anche voi: "EL SE ZERCA".

Me iutè a tradurlo in italian? Mi lo traduria come "Non sa bene chi egli sia", opur "Eser un poco ritardato", "Non saper p'rendere una decisione", ....


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sum culex » venerdì 7 luglio 2017, 19:42

No xè come risposta, ma se poderia considerar el modo de dir 'el se la zerca' o anche 'el se la ga zercada'.
In sto caso la traduzion xè più facile.
ciao
Sum culex



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10919
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Nona Picia » venerdì 7 luglio 2017, 19:57

Mi diria "non sa chi è "oppure "cerca una giustificazione " impossibile per qualcossa che el ga combinà


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36686
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » venerdì 7 luglio 2017, 20:35

el se la ga zercada per se l'è cercata ( o come che se se fa el leto, cussì se dormi) lo conosso, altri modi de dir no go mai sentido


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7374
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » venerdì 7 luglio 2017, 21:57

Mi no go scrito ZERCARSELA ma ZERCARSE che go sentido doprar in frasi del tipo "el mato el se zerca" per dir che el xe un poco rimbabido e no'l sa mai cosa far.

La go sentida, mai doprada, ma sentida si, no più tardi de stamatina.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36686
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » domenica 16 luglio 2017, 9:34

Mi è vento in mente un termine che ho sentito usare da papà.. sc'ibàtolo

Lo trovo nel Doria Zeper come " gabbia a trabocchetto" traslato anche per stambugio


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7374
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 6 agosto 2017, 20:51

Qualchedun, de un'altra parte, ga domandà informazioni su una parola muggesana: pacagnoso.

Zigolo ne ga spiegà cosa che la vol dir e una mia amica de Muggia me ne ga sugerida un'altra.

Se meto ste parole nel vocabolario, con tacà vizin la scritta "a Muggia" qualchedun se ofendi perché rovino la purezza del dialeto triestin o va ben comunque?

Insomma dove comincia Trieste e dove la finisi?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10919
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Nona Picia » domenica 6 agosto 2017, 20:57

Credo che te possi meter la parola Muggia senza che qualchedun trovi de ridir..


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2004
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Piereto » lunedì 7 agosto 2017, 16:27

E tacà a Muggia scrivi anche Muia. :-D



Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lunedì 31 marzo 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Zigolo » lunedì 14 agosto 2017, 14:20

babatriestina ha scritto:Mi è vento in mente un termine che ho sentito usare da papà.. sc'ibàtolo

Lo trovo nel Doria Zeper come " gabbia a trabocchetto" traslato anche per stambugio
Scusa go visto 'pena adesso. El termine esato secondo mi sarìa sc'iabatolo; mi no ghe ne go mai visto un ma so che iera una cheba co la parte de sora mobile, come una granda portela, che se posizionava averta e co l'usel, atirado dal magnar che se meteva drento, el se posava su un steco aposito, un sistema de leve e forsi anca una susta lo serava drento. Una trapola, insoma.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7374
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » venerdì 25 agosto 2017, 10:27

Me xe sta segnalà che manca la parola s'cipàr che mi no go mai doprado. Me xe sta dito che xe el rumor che se fa co la boca quando che se magna. El Doria, invece, me disi "mangiare di malavoglia" opur "tagliare e cucire male un vestito".

Me dè qualche drita?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10919
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Nona Picia » venerdì 25 agosto 2017, 12:31

No go mai sentì sta parola


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sum culex » venerdì 25 agosto 2017, 19:46

Gnanche mi no la go mai intesa.
Scolta altri interventi se i vignirà; ma mi, personalmente, la lasseria perder: forsi sbaglio?
ciao
sum culex



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36686
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » venerdì 25 agosto 2017, 22:23

no me sona strano, ma no savessi in che contesto doprar


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4171
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Ciancele » sabato 26 agosto 2017, 8:02

Gnanca mi no go mai semtido 'sta parola, ma tempo fa me par de gaver scrito che una mula de Albona diseva 'scipolar. S'cipolar ... s'cipar, pol eser el steso dialeto. Più istrian, Quarnaro.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36686
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » sabato 26 agosto 2017, 12:46

un termine che non trovo è l'aggettivo , che può esser sostantivato, triestinàz
Ovviamente è un peggiorativo del termine triestino, ma veniva usato per indicare il dialetto delle classi popolari, quelle che in francese si renderebbero con " populace" termine ben diverso di "peuple". Cechelin parlava in triestinàz, come terminologia e come accento..
Ovviamente lo spregiato triestinaz sosteneva di essere triestin patoco...
il termnine è presente, senza il senso peggiorativo, nel Doria Zeper.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7374
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 31 agosto 2017, 18:18

Go meso TRIESTINAZ e zercando nel forum cosa che se diseva dela parola, go trovà un'altra che mancava: ORDINARIO.

Me se sta segnalà invece cha manca el termine SAPONTA (ma poderia eser Zaponta) per indicar un sostegno. metighe una saponta che no'l sbrisi

No lo trovo né sul Doria, né sul Kosovitz e gnanche sul vocabolario del dialeto de Isola. Lo gavè sentido o doprado?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7374
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » venerdì 1 settembre 2017, 7:27

SAPONTA:
go trovà che in furlan Saponte xe un "punto de appoggio". Ma quando ghe go dito a chi che me la ga segnalada che forsi xe furlan, el se xe quasi offeso ;-) e el me ga garanti che lu no'l sa el furlan e che la parola el la ga sentida a Trieste.

Al solito, per meterla nel vocabolario, speto una seconda conferma.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sum culex » venerdì 1 settembre 2017, 20:00

Mai inteso!!
E no go gnannche mai savù cossa che possi voler dir.
ciao
sum culex



Rispondi

Torna a “El nostro dialeto”