La coniugazion dei verbi

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7556
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Corretto.

Go meso tuti i altri, manca solo ancora vignir.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7556
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Go meso anche vignir. Speto critiche per vegnir e vignir...

https://www.atrieste.eu/Wiki/doku.php?id=dialetto:vignir


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37482
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da babatriestina »

in effetti il Doria Zeper porta esempi di entrambe le versioni Vignir soprattutto nell'istroveneto..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Nona Picia »

Vignir FUTURO mi diria

Vignirò
vignirà
vignirà
vigniremo
vignirè
vignirà

Condizionale presente

Vigniria

Imperativo futuro

Te vignirà
voi vignirè

No so se xe giusto ma mi go sempre sentido dir cussì


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7556
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Speravo de farla franca... me pareva giusto anche a mi vignirò, ma se meto vegnir inveze che vignir, per mi doveria far vegnerò o vegnirò?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Nona Picia »

Vegnerò


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2161
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Piereto »

Concordo, triestin xe vegnerò, vegnerà, vegneria etc La i al posto dela e come in vignirò xe tipica dei istriani, cioè no xe proprio triestin.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7556
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Però el Doria meti come vose principal vignir e vegnir rimanda a vignir. El Kosovitz, fine '800, meti solo vignir.

Mi, che come go dito più volte, no parlo triestin puro, digo vegnir. E la mia impresion xe che se stia difondendo sempre più vegnir e che vignir stia andando in disuso.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7556
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Piereto ha scritto:Concordo, triestin xe vegnerò, vegnerà, vegneria etc La i al posto dela e come in vignirò xe tipica dei istriani, cioè no xe proprio triestin.
Me son sveià presto e ghe go pensà su. A parte che l'Istria comincia a Muggia, finisi a Fiume pasando per Pola, cioè a parte el fato che ghe se ghe xe tante varianti a Trieste a seconda dei rioni e dele classi sociali, ancora de più le xe (o iera) nei vari loghi de l'Istria, se vado coi mii ricordi diria che me sona istrian piutosto vegnarò, vegnaria. E se vardo el vocabolario del dialeto isolan che go a casa el riporta "vegnir". Xe per questo che, sicome go la coda de paia :-D (cioè sicome me rendo conto che mi no fazo testo), go ciolto vignir (come go dito anche sula base dei vocabolari "veri"), ma se ve par che sia "vegnir" che se dopra de più a Trieste, lo cambio (pur tignindo tute due le forme).


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2161
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Piereto »

Cosa ti fazi? , dove ti vaghi? , cosa ti disi? Sto insister co la i me par tipica dell'istrian. Certo el triestin xe tuta una misianza. Ma alora no coreria un vocabolario :cheezy_298:



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4304
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Ciancele »

babatriestina ha scritto: Me adattarò anca mi e per no parer che sprezzo ( sprazzo!) el negron ( anzi al nagron) el pevere lo ciamarò pavara :cheezy_298: :twisted:
Baba Triestina, no sta rider. Mi usavo dir pevare. Ma forsi solo mi. :emoticons_dent1018:



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4304
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Ciancele »

Piereto ha scritto: Cosa ti fazi? , dove ti vaghi? , cosa ti disi? Sto insister co la i me par tipica dell'istrian. Certo el triestin xe tuta una misianza. Ma alora no coreria un vocabolario :cheezy_298:
Caro Piereto, par noi veci veceti, nati soto el bieco* ventenio, quel dela i xe più s'ciaveto che istrian. Dopo el '43 i podeva parlar de novo s'ciavo e i vocaboli xe 'ndai forsi persi.
Nota: * bieco no xe dialeto, xe talian. :clapping_213: :clapping_213:



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4304
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Ciancele »

Andar


Modo indicativo

Pronome Presente Passato
prossimo Trapassato
prossimo Futuro Futuro
anteriore
Mi vado son andà
son ’ndà
son andado anche:
‘ndarò
(Ti) te va ‘ndarà
(Lu) el va ‘ndarà
(Ela) la va ‘ndarà
Noi (altri) andemo
‘ndemo ‘ndaremo
Noi (altre) andemo
‘ndemo semo ‘ndàde
sensa acento ierimo
‘ndàde ‘ndaremo saremo ‘ndàde
Voi (altri) andè
‘ndè anderè oppure
‘ndarè
Voi (altre) andè
‘ndè se ‘ndàde ieri ‘ndàde ‘ndarè sarè ‘ndàde
(Lori) i va anderà oppure
‘ndarà
(Lore) le va xe ‘ndàde iera ‘ndàde ‘ndarà sarà ‘ndàde

Nota: Eventuali correzioni interessano unicamente le parole marcate.




Dar

El congiuntivo presente no’l me piasi. Inveze de dia mi diria anca daghi. Difati: Siora, la me daghi el giornal.
Dia va ben. Jole Silvani, parlando de musica, dela melodia e de l’armonia, la diseva: La melodia.
El condizional me stona anca: No dasimo ma daresimo, no dasi ma daresi. Al passato: gavaresimo e gavaresi. Ma no giuro.



Dir

Congiuntivo presente: Che ela la diga xe spagnol, graesan o quel che volè. Par mi (ma solo par mi) no xe triestin. So che la storia de sior Intento disi diga, ma me stona.

Condizional: No me sparnunzio (pronuncio).



Far

Indicativo presente: Voi fazè o anca fe

Condizionale: No me pronuncio



Star

Congiuntivo presente (malignaso copiaincolla):
mi stago ti te staghi lu el staghi noi stemo voi ste lori i staghi
Credo che nisun sia più fregà del copiaincola de mi. Do righe preferiso scriver, ma tante righe…. Me toca leger con ‘sai calma almeno do o tre volte. E anca cusì scampa.

Condizionale: vedi sopra

Imperativo presente: sta



Vignir

Indicativo futuro: mi vegnerò ti te vegnerà lu el vegnerà noi vegnaremo vegnaremo
voi vegnarè lori i vegnarà
El futuro in “i” no me ricordo.

Indicativo imperfeto: mi vignivo noi vignivimo vigniimo(?) lori i vigniva (senza vegnerà)

El participio o sempre vignu o sempre vignù. Vegnù no me sona. La barzeleta disi: vignù. Mi credevo ch’el fusi vignù, inveze el xe ‘ndà.

Congiuntivo presente: che lu el vegni

Condizionale: No me pronuncio

Ripeto che ‘ste forme xe quele de più de setanta ani fa. Conjugationes verborum mutantur et …



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7556
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Scusa se te rispondo solo deso, ma gavevo altre robete de far...

Intanto GRASSSSSIE! Te son prezioso per i sbagli de copia e incolla che te me ga trovà. Gavevo ripasà tuto, ma, evidentemente, i me iera scampai.

Credo de ver ciolto tute le tue corezioni, tutalpiù tignindo la dopia version.

Per vignir/vegnir go scrito prima. Mi dopro vegnir, ma pareria che, stando ai esperti che mi no son, la forma più DOC (Denominazione di origine controllata) sia vignir. Se volè femo un referendum.
Ciancele ha scritto:Andar


Modo indicativo

Pronome Presente Passato
prossimo Trapassato
prossimo Futuro Futuro
anteriore
....


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4304
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Ciancele »

Caro Son Piccolo Ma Crescerò, no te devi ringrasiar. Coreger xe sta par mi par tanti ani lavor. Dovevo leger pagine e pagine e far i segni dela corezion. Insoma mi son del mestier. Par quel son anca 'sai preciso e forsi, anzi sicuro, esagero . Guai (no xe participo de guar!) se no. Ma se no, semo guai. Doch participio. Par vignir me ricordo, e go scrito, che qualche forma fa vi(gnir) e altra fa ve(gnir). Bisogna usar tute do. Semo noi che dovemo dirte grazie par el lavoron che te fa.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7556
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Me xe vegnù un dubio sul verbo far:

Ti te fa
opur
Ti te fazi?

O tuti due?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Nona Picia »

Ti te fa


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da sum culex »

Cossa te fà xè una roba e fazi no taca, fazi sta solo in: saria meio che ti de fazi.... o anche che ti te fazessi....
Xè una mia opinion....
ciao
sum culex



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37482
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da babatriestina »

anche per mi fazi xe congiuntivo: "no me interessa quel che te fazi" non mi interessa ciò che tu faccia, " el sperava che el ghe fazi el lavor gratis"


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10949
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: La coniugazion dei verbi

Messaggio da Nona Picia »

Mi digo no me interessa quel che te fa e al plurale che noi fazessimo che voi fazessi che lori fazi


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Torna a “El nostro dialeto”