Dialeto strento

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2219
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Dialeto strento

Messaggio da Piereto »

Circa el Betfor de cui gavè parlà giorni fa, , mio papà ga lavorà inveze per i americani nel real estate ,che gaveva sede a roian ne la caserma de la polizia. Gavè qualche altra notizia storica su sta caserma ? Che comando austrungarico ghe iera dislocà? Co iero un per de estati fa in montagna in pusteria,go magnà i pragser krapfen che saria dei krafen con dentro però la crema. No so se una volta soto la defonta anche a trieste i ghe iera.Voi cosa disè?


Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4364
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Dialeto strento

Messaggio da Ciancele »

El 18 dicembre Son Piccolo ma Crescerò ga scrito che el me podaria mandar i post in ordine alfabetico. La question del vocabolario xe un poco un mio pio desiderio, ma questa xe una ocasion più unica che rara de poderlo far. Solo che go diversi problemi. Uno xe che el mio computer legi el pdf ma no lo pol cambiar. Par questo me ocoreria el testo in word. Forsi se podaria far diverse spedizioni (magari anca in privato) in modo de non far andar in tilt la machineta. Teoricamente no ocoreria, ma xe meo andar sul sicuro. Cusì podaria scancelar ciò che non serve e usar el resto. In futuro inveze de andar a consultar el Doria, la gente vegnerà de noi. :cheezy_298: :cheezy_298:


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37935
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Dialeto strento

Messaggio da babatriestina »

Chi che ga voia, podessi andar a far sto lavor sul wiki del forum..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4364
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Dialeto strento

Messaggio da Ciancele »

Baba Triestina ga scrito:
Chi che ga voia, podessi andar a far sto lavor sul wiki del forum ...
Ma me par che go pregà de mandarme i post, perchè a copiarli (taia e incola) no son bon e ghe volaria un mucio de tempo che se podessi risparmiar mandandome i post in word. Go anca dito che me piasaria far 'sto lavor. Ghe daria drento (Mi metterei di buzzo buono). Ciononostante auguro a tutti una buona domenica. Qua sole, ma freddo.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37935
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Dialeto strento

Messaggio da babatriestina »

alora ghe vol SonoPiccolo, che in sto momento no ga linea


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2799
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Dialeto strento

Messaggio da mandi_ »

e spero sia sopravvissuto impavidamente a pioverin, copi e alberi che svola...e lo ciol de mira...
Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Dialeto strento

Messaggio da sum culex »

Xè due parole che ga più o meno el medesimo significato, ma no le go trovade su nissun vocabolario.
Xè parole in dialeto triestin o le xè stade inventade nela mia famiglia co iero picio? Comunque no le usemo più!
Spiricocola, Fregnocola.
No savemo come trdurlo in italian.
Xè el gesto che se fà per darghe, per esempio, un bufeto a un picio, metendo el dito de una man (de solito indice o medio) drio del police e fazendolo scatar in avanti. Spero de esser stà suficentemente ciaro; de più no saveria come dir.
ciao
sum culex


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37935
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Dialeto strento

Messaggio da babatriestina »

mai sentido.. :shock:


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7680
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Dialeto strento

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

sum culex ha scritto:Xè due parole che ga più o meno el medesimo significato, ma no le go trovade su nissun vocabolario.
Xè parole in dialeto triestin o le xè stade inventade nela mia famiglia co iero picio? Comunque no le usemo più!
Spiricocola, Fregnocola.
No savemo come trdurlo in italian.
Xè el gesto che se fà per darghe, per esempio, un bufeto a un picio, metendo el dito de una man (de solito indice o medio) drio del police e fazendolo scatar in avanti. Spero de esser stà suficentemente ciaro; de più no saveria come dir.
ciao
sum culex
Fragnocola, non fregnocola ma penso che sia varianti locali, xe riportà ... naturalmente :wink: , sul vocabolario de atrieste.it https://www.atrieste.eu/Wiki/doku.php?id=dialetto:f e come fargnocola o fragnocola el xe anche sul Doria. Anche a Isola se diseva fragnocola e mio papà la doprava, anche se me par de ricordarme la variante fracagnocola, ma forsi me sbaglio.

L'altro no lo trovo gnanche sul Kosovitz http://it.wikisource.org/w/index.php?ti ... 90%29.djvu che però xe consultabile batendoghe dentro el numero dela pagina; insomma no xe comodissimo, ma meio che gnente.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4364
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Dialeto strento

Messaggio da Ciancele »

Vocabolarietto triestino-italiano
Go comincià a leger tuto e sugerir corezioni

A
Agratis à conoso solo distacà
Apis à conoso solo lapis

B
Bater à bater carte = giocare a carte
Befelà comando
Boba à la boba de l’istituto = la refezione gratuita all’istituto dei poveri
Brustolar à brodo brustolà = tipico piatto triestino con sfritto di farina e brodo
Bucal à anche cappello

C
Cioci à Manca una “a” in Cara
Colpo à Istupidirsi, ma anche: dire fesserie

F
Far fora à anche: esagerare
Flica à monetina, mi sembra essere il ventino, cioè la moneta da 20 centesimi di lira
Flocia à Uno che racconta frottole
Fracar à Anche premere
Frizer à Vate far frizer = Vai a quel paese


Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4364
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Dialeto strento

Messaggio da Ciancele »

Me riferiso ai post mesi in Grammatica e sintassi.
Andar in cagoia, oltra a gaver el significato forsi pensà de Mandi, mi lo usavo per dir Ritirarsi nel proprio guscio. Anca Andar in mona ga par mi un significato de diventar mona, de imonirse, cioè istupidire, incitrullire. L’imperativo (va in mona) nel senso già scritto.
Andar in gnente lo usavo per dir Finire in niente. Ad esempio de barufe che a l’inizio pareva guera e po’ xe finide in gnente.
Andar in vaca lo usavo solo pal tempo. Butarse in vaca diseimo de cuel che non cura più il proprio aspetto, trasandato, si lascia andare. Barba, cavelada longa, savon mai conosù.
Cuel che manca nel vocabolario xe inveze la parola SCHIZA e el verbo SCHIZAR.
Schiza è una goccia o un quantitativo minimo.
Schizar usato impersonale significa piove. Gocciola.
In senso transitivo: bagnare (no sta schizar), maciullare (lo go mastruzà, schizà), schizar via. Per questo vocabolo voi troverete il corrispondente in italiano sicuramente in modo più facile di un “povaro emigrato”.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7680
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Dialeto strento

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

A pensarghe su, tra Schiz e Schizar quanti significati che go trovà...


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Dialeto strento

Messaggio da sum culex »

Un'altra parola che no go trovà in 'cerca' xè:
PAGNEROL (o Pagnarol) che mi uso spesso e vol dir passero o anche passeroto. Xè tanti pagneroi qua de mi in giardin e sui alberi.

Anche la parola STORNEL no go trovà = Stornello, storno comune. Co i migra sul albero de cachi di fronte de casa mia ghe ne xè tantissimi e in cel se vedi stormi assai numerosi.

E come terza meto la parola LUGHERO. Anche questo xè un useleto: el Lucherino, ma ga anche altri significati come sciocco, tonto. De altri significati ghe ne xè ancora un per ma che me par che noi no usemo più che tanto come per esempio: austriaco o anche tedesco.
ciao
sum culex


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37935
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Dialeto strento

Messaggio da babatriestina »

sum culex ha scritto:
E come terza meto la parola LUGHERO. Anche questo xè un useleto: el Lucherino, ma ga anche altri significati come sciocco, tonto. De altri significati ghe ne xè ancora un per ma che me par che noi no usemo più che tanto come per esempio: austriaco o anche tedesco.
ciao
sum culex
https://www.atrieste.eu/Forum3/viewtopic.php?f=23&t=4653


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10959
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Dialeto strento

Messaggio da Nona Picia »

Ma no xe nel dialeto strento.....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37935
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Dialeto strento

Messaggio da babatriestina »

Nona Picia ha scritto:Ma no xe nel dialeto strento.....
sarà in dialeto largo ;--D


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Dialeto strento

Messaggio da sum culex »

No son stà bon de trovar nissun post che se ciami 'Dialeto largo'. :evil:


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37935
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Dialeto strento

Messaggio da babatriestina »

sum culex ha scritto:No son stà bon de trovar nissun post che se ciami 'Dialeto largo'. :evil:
no, basta scorrer la sezion el nostro dialeto.
Se nol xe strento, el sarà largo , forsi.. :arf2_140:


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4364
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re:

Messaggio da Ciancele »

babatriestina ha scritto: per la cogoma, credo che esisti un italian "cuccuma" , almeno cussì diseva la maestra dele elementari. Alquanto in disuso, comunque.
Dal latino cucuma -recipiente per preparare il caffè ( disi el mio vocabolario)
Probabilmente quela volta, soto Cesare, la napoletana no iera 'ncora inventada e i antichi Romani i se fazeva el cafè cola cogoma.
A casa mia solo cafè turco. Par gnoco türken xe falsificare. Getürkt (participio passato) parchè inveze de cafè vero se cioleva cafè Franck (insoma zicoria).


Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2219
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Dialeto strento

Messaggio da Piereto »

Legendo del cafe turco, no steghe parlar de cafe turco a un grego perchè el se ofendi, perchè per lu el cafe xe grik cafe e col zuchero cafe glikà. Credo che i Turchi i ghe stia ancora ogi sul stomigo sin de quando che i ga comincià a viver vizin. Ai grego ghe brusa de aver dovù emigrar da la costa dell' anatolia, de molar Smirne ai tempi de Ataturk, pulizia etnica che ai turchi ghe piasi sai (vedi armeni e curdi). Se parla de un do milioni de greghi che ga dovesto scampar. E ve digo che xe cusi perchè co iero in grecia ghe go domandà un cafe turco, e i me ga guardà de bruto.


Torna a “El nostro dialeto”