Cultura

Libri de autori triestini o dintorni o su Trieste e dintorni
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10912
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Cultura

Messaggio da Nona Picia » giovedì 9 luglio 2015, 11:19

babatriestina ha scritto:
Nona Picia ha scritto:
babatriestina ha scritto:e chi te son "ti" per dir che xe sbaglià??
tanto per parità E "ti" chi te son per dir che xe giusto? :-D
difatti no digo mai "mi",
.
Perchè forsi el "ti" che te ghe ga rivolto a Piereto indicava proprio lui? :-D


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36464
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cultura

Messaggio da babatriestina » giovedì 9 luglio 2015, 11:37

Nona Picia ha scritto:
babatriestina ha scritto:
Nona Picia ha scritto:
tanto per parità E "ti" chi te son per dir che xe giusto? :-D
difatti no digo mai "mi",
.
Perchè forsi el "ti" che te ghe ga rivolto a Piereto indicava proprio lui? :-D
ma no, xe lu che doprava un "ti" che volevo saver chi che dovessi esser per gaver tanta autorità de dir che xe sbagliado
Meti i acenti dove che i te disi altrimenti te ciapi una clanfa, anche se per ti xe sbaglià.
nb go dovudo semplificar perchè el programma no accetta tanti quote un dentro nel altro


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1959
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Cultura

Messaggio da Piereto » giovedì 9 luglio 2015, 11:59

Con quel mio , " e ti chi te son? ", volevo solo segnalar che vivemo in una epoca in cui l'informazion apparentemente la la fa da parona. In realtà ricevemo dal sistema solo delle parzialità per cui semo, almeno mi, diventadi sai scettici su ciò che i ne propina e su quel che legemo. E semo pronti anche a aver el nostro punto de vista sui...accenti :P Almeno su questo argomento dovesimo eser liberi de ciacolar contandose ...monadele.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4135
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Cultura

Messaggio da Ciancele » venerdì 10 luglio 2015, 8:28

Io vorrei chiarire la questione dell'accento su do e da. Anche googlando trovo che qualcuno scrive do senza accento, altri con accento e qualcuno sia con sia senza. Posso chiudere la mia parte dicendo che dà sempre con accento e do sempre senza? Grazie per una risposta.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7320
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Cultura

Messaggio da sono piccolo ma crescero » venerdì 10 luglio 2015, 9:43

Ciancele ha scritto:Io vorrei chiarire la questione dell'accento su do e da. Anche googlando trovo che qualcuno scrive do senza accento, altri con accento e qualcuno sia con sia senza. Posso chiudere la mia parte dicendo che dà sempre con accento e do sempre senza? Grazie per una risposta.
DO sempre senza accento.

DA ghe ne xe tre, preposizione, 3^ persona indicativo, 2^ persona imperativo:

EGLI VIENE DA TRIESTE
L'AUSTRIA TRIESTE ALL'ITALIA
L'IMPERATORE DISSE AL SUO PRIMO MINISTRO "DA' TRIESTE AGLI ITALIANI BASTA CHE SE NE STIANO FUORI DALLA GUERRA"

P.S.: Le frasi sono a puro titolo di esempio; ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale ;-) :D


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4135
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Cultura

Messaggio da Ciancele » venerdì 10 luglio 2015, 19:55

sono piccolo ma crescero ha scritto: .....
DO sempre senza accento.
DA ghe ne xe tre, preposizione, 3^ persona indicativo, 2^ persona imperativo:
EGLI VIENE DA TRIESTE
L'AUSTRIA TRIESTE ALL'ITALIA
L'IMPERATORE DISSE AL SUO PRIMO MINISTRO "DA' TRIESTE AGLI ITALIANI BASTA CHE SE NE STIANO FUORI DALLA GUERRA"

P.S.: Le frasi sono a puro titolo di esempio; ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale ;-) :D
Grazie a Son Piccolo Ma Crescerò per la sua informazione. Ora sono in grado di difendermi se qualcunio mi vuol dare "clanfa" in italiano. flag_ts flag_ts flag_ts



Rispondi

Torna a “Libri”