Picchi

le bestie del Carso, ma anche quele cittadine..
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7782
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Picchi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

No, non parlerò del grande difensore della grande Inter Armando Picchi, ammirato per la sua serietà e la sua bravura anche da chi non tifava per quella squadra (per la sua serietà, poi, potrebbe essere di esempio a molti giocatori attuali, per la bravura non lo so, non me ne intendo).

Parlerò invece di un gruppo di uccelli, tra l'altro appartenenti a ordini, famiglie e generi diversi tra loro, ma abbastanza diffusi sul Carso triestino. Non sono particolarmente soddisfatto delle foto, anzi, di alcune sono proprio insoddisfatto, ma intanto apro la discussione e così ci sarà spazio per integrarle con delle foto migliori.

Comincio col picchio rosso maggiore, dendrocopos major, Great Spotted Woodpecker in inglese, Buntspecht in tedesco, pic épeiche in francese, veliki detel in sloveno (e parente di un personaggio dei cartoni animati).

Questa foto è stata fatta nel parco di Miramare

Immagine

e questa di fronte al Ferdinandeo

Immagine

Sono abbastanza comuni, ma stanno sempre sui tronchi degli alberi, in zone scure e non sono le condizioni ottimali per fare una foto.

Quest'altro, più grande, è il picchio verde, picus viridis, green woodpecker in inglese, Gruenspecht in tedesco, pic vert in francese, zelena žolna in sloveno.

Immagine

E' più grande del picchio rosso maggiore, per il quale il comparativo di maggioranza si riferisce ai suoi fratelli, il picchio rosso minore e mezzano, che però non ho mai visto. Ho fatto la foto nel bosco tra il Ferdinandeo e villa Revoltella.

Questi picchi sia che abbiano il nome facile, picus, sia quello difficile, dendrocopos, sono cugini ed appartengono alla famiglia dei picidi e all'ordine dei piciformi.

Può capitare, però, se si guardano con attenzione i tronchi degli alberi, di vedere un uccellino più piccolo che scorrazza su e giù per i tronchi come se fosse su un ascensore. Le parti superiori hanno un colore grigio piombo, le parti inferiori sono chiare con sfumature rosate. La foto è veramente scadente, ma mette in evidenza la posizione caratteristica che ha quando scende lungo un tronco e che consente di riconoscerlo con facilità.

Immagine

E' il picchio muratore, sitta europaea, Nuthatch in inglese, Kleiber in tedesco (chissà se ha a che fare con Kleber, colla che gli deve sicuramente servire per restare attaccato ai tronchi :wink: ), sittelle torchepot in francese, e in sloveno, spesso povero di vocali, brglez.

Questo, con gli altri picchi ha in comune solo il nome ed è più parente del passero e della rondine che di loro. La foto è stata fatta vicino al Ferdinandeo, sul versante verso il Boschetto.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

con un po' di fortuna, per fotografare il picchio muratore prova ad andare in inverno a Miramare! ovviamente, con un lauto pasto tipo pinoli! si lasciavano avvicinare abbastanza!
li ho incontrati anche in Giardin Pubblico, ma fotografarli... :?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: dom 1 gen 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal »

Son allibido! :shock: Complimenti! :-D

Li go sentidi diverse volte (in Carso) ma non solo non son rivado mai a fotografarli, ma nianche a vederli! :( (va ben che mi e le talpe gavemo qualcosa in comune :wink: )


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]
Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lun 31 mar 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Re: Picchi

Messaggio da Zigolo »

sono piccolo ma crescero ha scritto:il picchio rosso minore e mezzano, che però non ho mai visto
Il minore (Dendrocopos minor) c'è nel Carso triestino, il mezzano (D.medius) no: bisogna andare almeno a metà Slovenia (io l'ho visto solo in Ungheria).

C'è anche un parente stretto del verde, il cenerino (Picus canus), sia pure molto raro.

E poi c'è il "bestione", il picchio nero (Dryocopus martius), tutto nero con il vertice tutto rosso il maschio, meno esteso nella femmina.

Concordo con Baba sul fatto che in inverno è facile attrarre il picchio muratore: se si ha un po' di giardino (sempre che frequenti le vicinanze) e se si mettono delle mangiatoie e prima o poi capita.


ClaireS

Complimenti

Messaggio da ClaireS »

complimenti davvero... :shock: ...da una che ha partecipato (anni fa) alla produzione di films sulla fauna e che sa cosa significa "beccargli"! :roll: :roll: !

Claire


Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10972
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia »

Un per de anni fa gavevimo un picchio sull'ippocastano, mio fio ga zercà de fotografarlo, ma le foie lo scondeva tropo.... :'-(


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3600
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Messaggio da Elisa »

I picchi sono belli e si possono apprezzare benissimo in queste immagini interessanti.

Qui si trovano degli esemplari, certamente parenti lontani del picchio, il cui nome è “pájaro carpintero” ossia “uccello falegname”, diversamente da “picchio muratore”…..


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lun 31 mar 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Messaggio da Zigolo »

Elisa ha scritto:pájaro carpintero”
E' questo?

http://avibase.bsc-eoc.org/species.jsp? ... ec=summary


Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3600
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Messaggio da Elisa »

Sì, sì, è questo tra altre numerose specie. Noto che: una cosa è poter dire sono belli, variopinti ecc., ma ci vorrà la fortuna e la bravura di Sonopiccolo per fotografarli perchè sono piú... equilibristi di altri uccelli, fanno sentire il loro toc-toc ma non ti vengono precisamente lì davanti... :roll:


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7782
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Oggi sono andato al parco di Miramare (era una bella giornata, per domani annunciano temporali, quindi valeva la pena andarci). In un prato ho visto qualcosa di scuro che si muoveva e lo ho fotografato: era un picchio verde.

Immagine

Se non fosse stato per la testa che ha un colore scuro, verde com'è non lo avrei mai riconosciuto (e in effetti in alcune foto se ne vede un altro molto più vicino che, però, quando scattavo, non avevo visto :( ). Tra l'altro è la prima volta che vedo un picchio pascolare sull'erba. Infatti poco dopo si è spostato in una posizione più tradizionale, sul tronco di un albero.

Immagine

Se leggo bene i sacri testi che mi ha consigliato Zigolo, dovrebbe essere una femmina (il maschio ha una macchia rossa nel mustacchio nero che non vedo.

Guardando le foto che avevo fatto, però, mi sono accorto che alcune erano di un esemplare diverso, e, se non sbaglio, dovrebbe essere il picchio cenerino (picus canus).

Immagine

Il mustacchio di prima è più sottile e anche la macchia rossa sulla testa, presente solo sul maschio, è molto meno evidente.

Naturalmente Zigolo (parlando di Zigolo l'avverbio naturalmente è d'obbligo :-D ) confermerà o smentirà le mie supposizioni.


Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3600
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Messaggio da Elisa »

Che fotografie!
La terza, specialmente, mi desta ammirazione ed anche gradimento di osservare quella 'creatura' bellissima.
Condivido la tua soddisfazione. :lol: :lol: :lol:


"Todo lo bueno me ha sido dado"
AM
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 16 lug 2009, 15:13

info

Messaggio da AM »

l'ho fotografato per caso :lol:
Allegati
era in giardino....
era in giardino....


Si fatica a salire sulla montagna, ma giunti alla vetta è dolce il riposo
AM
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 16 lug 2009, 15:13

Re: info

Messaggio da AM »

AM ha scritto:l'ho fotografato per caso :lol:


mi dicono che sia un picchio rosso,chiedo quindi ai moderatori se me lo spostano nella zezione picchi,grazie. :roll:


Si fatica a salire sulla montagna, ma giunti alla vetta è dolce il riposo
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

aggiunto ai picchi già esistenti nel forum, magari ci dici se lo hai fotografato in città, in periferia, in qualche parco, in Carso?
così, per dare un'idea di dove si possono trovare?
io credo di averne visto uno una volta a Grado, in primavera, al Parco delle Rose. Ma non avevo con me la macchina fotografica :(


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
AM
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 16 lug 2009, 15:13

info

Messaggio da AM »

nessun problema l'ho fotografato i luglio in via moreri nel giardino della casa dove abitavo fino a questa estate,ciao.


:-D


Si fatica a salire sulla montagna, ma giunti alla vetta è dolce il riposo
Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lun 31 mar 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Re: info

Messaggio da Zigolo »

AM ha scritto:l'ho fotografato per caso :lol:
Bravo, ben ciapado :lol:

Picchio rosso maggiore, maschio (la femmina non ha la nuca rossa). Frequente in tutta la provincia.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7782
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Picchi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Petto, panza e cul (e coda) de un Picchio rosso maggiore su un fil dela luce tra Basovizza e Draga

Immagine


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7782
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Picchi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

A costo di rischiare l'ncidente diplomatico con la Slovenia metto qua, tra la fauna locale il picchio nero (Dryocopus martius) che ho fotografato sulle pendici del Cocusso / Kokoš, nel comune di Sežana

Immagine

Immagine

Lo faccio perché mi hanno assicurato che ce ne sono anche di qua dal confine e che sono io orbo a non averli mai visti.

Diamo subito a Cesare quel che è di Cesare: in sloveno il suo nome è črna žolna, in friulano pic neri. In inglese tedesco francese, adesso non ho voglia di cercarlo.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7782
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Picchi

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Dimenticavo: è una femmina. E siccome ho un poco di tempo, in tedesco il suo nome è Schwarzspecht, jn inglese Black Woodpecker, in francese Pic noir ed in spagnolo, per la gioia di Elisa, Picamaderos Negro; credo che in tutte le lingue il nome voglia dire picchio nero.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Picchi

Messaggio da mandi_ »

Meraviglioso volatile. Invidio la tua perizia nel fotografare quatto quatto questi esseri che non stanno mai fermi in posa, quando si vuol riprenderli. Mi pare però che questo splendido picchio nero si sia girato ad osservare te. Magari ti avrebbe voluto fotografare ?
Bravissimo ! :clapping_213:
Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Torna a “La fauna”