Val Rosandra

e anche el Carso triestin che ghe sta intorno
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 19:45

Immagine



il sentiero è percorso, essendo che va al confine, dagli immigranti clandestini che vi lasciano abiti e zaini, pure alcuni d buona qualità: ne avrò contato almeno una decina ai margini del sentiero..
Immagine

Se ricordo bene, queste rocce , del crinale, sono i cosiddetti "scalini delle Jugove " ossia di alcune vie esposte a sud e addirittura solo di secondo grado per cui chi sa ( non io) li faceva in libera: credo di averli fatti una volta andando sul crinale , ma ben assicurata!
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 19:47

poi ci sono vie serie, come questa su cui si stavano arrampicando
Immagine


o questo magnifico diedro
Immagine

sali che te sali, si arriva al bivio per il Cippo, sentiero 13 e di nuovo il Cippo non è menzionato
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 19:50

Immagine

Immagine

ora di pranzo, di domenica, un tempo era affollato quasi come l'oseria di Bottazzo, e oggi.. Immagine


una ragazza prima di me, due ragazze nascoste dietro il cippo, una mamma che portava il bimbo,, in mezz'ora


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 19:53

le targhe: oltre ad una traccia a sinistra di una sparita, abbiamo quella sul cippo, di metallo
Immagine
un a Igor - senza cognome- muggesano
Immagine

poco leggibile quella a berto Pacifico
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 19:54

sembra doppia e rotta quella dei bruti di valrosandra
Immagine

la crestina da cui sono arrivata
Immagine

panorama verso la sella del Monte Carso
a sinistra il Piccolo monte Carso
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 19:57

fiorellini fra le rocce
Immagine


e una pianta mediterranea il teucrium flavum al riparo
Immagine


la Chiesetta sotto
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 19:58

Bottazzo dall'alto
Immagine


verso la valle
Immagine
il bivio per il sentiero 13 verso la Chiesa
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 20:02

il sentiero 13 è molto aereo, e adesso lo percorro con cautela, da sola, anche se c'era comunque un po' di altra gente. Ci sono a lcuni terrazzini che in primavera ricordo ricoperti di iris, come giardini
Immagine


Immagine



lo Spigolo verde sotto il Cippo
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 20:03

raduno alla chiesa
Immagine

tornando, di fronte gli Altari altra zona di vie strapiombanti
Immagine

e il primo rosso di un orniello
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 20:06

ultimi fiori
Immagine

Immagine


e prime foglie rosse
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Val Rosandra

Messaggio da babatriestina » domenica 20 ottobre 2019, 20:08

All'ingresso, un cartello sulla trota, da eliminare perchè non autoctona e dannosa per gli animali autoctoni
Immagine

Immagine


il segnale del sentiero 46, quello che un avolta percorrevo per allenarmi.. chissà s e una volta riuscirò a rifarlo, con calma!
Immagine

nb il sentiero di fondovalle è inglobato nel n 1


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7326
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Val Rosandra

Messaggio da sono piccolo ma crescero » lunedì 21 ottobre 2019, 5:57

Bel servizio e belle foto.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4137
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Val Rosandra

Messaggio da Ciancele » lunedì 21 ottobre 2019, 12:51

Co‘ vedo foto de Va‘ Rosandra divento de novo giovine. L’ultima volta devo eser sta in otobre 2012, ma forsi due o tre ani prima, anca in otobre. Ierimo a Trieste con fia (e familia) e semo ‘ndai a Piran. Tornando semo pasai par Štanjel (San Daniele del Carso) e po par Bolunz. Mia fia me portà al rifugio: un Merlot, una o do trapete, una de parsuto crudo. De putel, mulo e mulon iero diverse volte a l’ano là e del rifugio se partiva par ‘ndar a rampigar o anca solo a caminar, sul monte. Mio fradel (clase 1921) iera alievo de Comici e mi iero Ciancele picio. Go conosudo tuti i amici e compagni de mio fradel (Comici no), e tra de lori anca Berto Pacifico. Se daimo tuti del ti e el picio me xe restà anca dopo la guera, co’ iero più alto de tuti. Nel 1947/1948 me go trovà qualche volta a Va’ Rosandra con Berto e go rampigà con lu. Errare humanum est, ma credo de gaver fato qualche paretina de terzo grado anca in libera. De solito ligà come un salame. Ma rampigar iera par mi el quarto sport, dopo atletica legera, bicicleta, nudar. Una volta go incomincià una parete de quarto grado, ma solo incomincià. Nel ’48 mio fradel se ga sposà, mi go trovà lavor in uficio, con tante ore straordinarie, e a mi e a mio fradel ne ga mancà el tempo per le gite a pie. Nel 1953 son vignù in Germania, in pianura. Xe qualche montisel de 800 metri, ma senza scoi (rocce). A una 30 chilometri xe una parete, ma una sola, alta circa 20 metri e longa una trentina. Solo de note te pol rampigar, parchè de giorno xe batù (fila di gente per arrampicare).
Quando vignivo in ferie a trovar i mii, fin che mio papà iera vivo andaimo in barca. Dopo che go crompà la machina, son ‘ndà con mio papà (e naturalmente la putela) in auto a Bolunz, ma scarpe base, no clonzi. Insoma solo par l’otavo e un sanduic. El 1. magio del 1991 iero con mio cugin e cugina, anca a cior un giardineto. Ma la cugina coi tachi alti, a spilo. Con mia fia, la iera ancora puta (nubile), son ‘ndà a Botazo. E anca cola putela. Ma solo a magnar e bever. Al ritorno ala ceseta. Scusè se no parlo altro che de Bolunz, roce e rifugio. Ma savè indove che bati la lingua.
Sarò masochista, ma speto altre foto de Bolunz. ;--D



Rispondi

Torna a “I paesi carsici”