I stagni del Carso

e anche el Carso triestin che ghe sta intorno
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
granzo

I stagni del Carso

Messaggio da granzo »

Go scoperto de recente che nela provincia de Trieste gavemo una quantita` notevole de stagni. Mi ghe ne conosevo tre...forsi quatro... :oops: ...inveze ghe ne gavemo 52 e ognidun ga el suo numero. Oltretuto gavemo anche dei lagheti che in realta` saria anche questi stagni (se considera la profondita` per definir un stagno o un lago) ma essendo piu` vasti se li ciama laghi e ghe ne xe 8.
Ma parlemo un poco dei stagni.
Le zone interessade xe (i numeri vizin corispondi al numero che i ghe ga dado al stagno):

Bagnoli della Rosandra N.1
Ternova Piccola N.2-42
Contovello N.3
Borgo Grotta Gigante N.4
Percedol N.5
Colludrozza N.6
Rupingrande N.7-10-45-51
Zolla di Monrupino N.8-14-15-50-52
Banne N.9
Trebiciano N.11
Sagrado di Sgonico N.12-46-47
Sgonico N.48-49
Rupinpiccolo N.13
Basovizza N.16-17-18-19-24
San Lorenzo N.20-21-25
Gropada N.22-23
Conconello N.26
Pese N.27
Grozzana N.28-29-30
Aurisina N.31-35-36
Medeazza N.32-37
Slivia N.33-34
Malchina N.38-40
Ceroglie dell'Ermada N.39
Samatorza N.41
Sales N.43
Villa Opicina N.44
Da quando che i li ga acatastadi e numeradi pol esser che qualchedun se gabi suga` o adiritura intera`. Iera anche altri che se ga suga` durante i primi ani del 1900 (no i xe tra quei numeradi).
Nei ultimi ani certi stagni xe stadi netadi, curadi, ripristinadi (dai tutori dei stagni), altri inveze xe abandonadi a se stessi sconti dala selva e dificili de trovar.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

Oviamente la stragrande magioranza dei stagni carsici xe artificial, perchè i devi impermeabilizzar el fondo che el tegni l'acqua. una volta i serviva per abeverar le bestie al pascolo, e altri per aver l'acqua dele iazere ( quele per far el iazzo prima dei frigoriferi). Adesso i li lassa per le bestie spontanee aquatiche, per abeverar la fauna e come che te disi ghe xe apunto sti gruppi che li metti in ordine.
Po ghe xe le vaschette de raccolta, conche nela piera bianca per ingrumar l'acqua piovana, che paressi del tuto naturali se no se vedessi su un canton speso una chiusura de cemento e magari el anno. De queste esisti anche catasti, e ghe ne xe tantissimi. Andando in giro con gruppi de appasionai capita de vegnir portadi a visitarli.
Un stagno conossudo xe presempio quel de Colludrozza, in primavera se trova rane e rospi che se accoppia, ecolo qua:
Immagine
e ecote una vaschetta, data 1948
Immagine


granzo

Messaggio da granzo »

Gavevo leto dele vasche ma no le gavevo mai viste e no savevo quanto grandi le podeva esser...no par 'ssai.
Un stagno che me par che sia natural xe quel de Sales, lo go visto l'altra domenica e i sta ancora finindo de tirar via i rovi. I me ga dito che quela pianta che cressi sula superficie del'acqua e che ga foiete picolissime, la xe pericolosa perche` ghe impedissi a l'acqua de gaver bastanza ossigeno e quindi xe pericoloso per le bestie che vivi nel stagno.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

granzo ha scritto: Un stagno che me par che sia natural xe quel de Sales, lo go visto l'altra domenica e i sta ancora finindo de tirar via i rovi..
credo che sia quel che go postado, i lo ciama stagno de Colludrozza ma el xe rente de Sales, fra i do paesi.
Oviamente natural xe Percedol


granzo

Messaggio da granzo »

babatriestina ha scritto:
granzo ha scritto: Un stagno che me par che sia natural xe quel de Sales, lo go visto l'altra domenica e i sta ancora finindo de tirar via i rovi..
credo che sia quel che go postado, i lo ciama stagno de Colludrozza ma el xe rente de Sales, fra i do paesi.
Oviamente natural xe Percedol
Orpo...no lo gavevo riconossudo, el xe tuta un'altra roba adesso :shock: va ben che el iera iazado....
Comunque i me ga conta' che una volta iera un torente che vigniva zo del monte e che finiva in quel stagno e lo alimentava....
Insoma te disi che el xe artificiale ?


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

granzo ha scritto:
babatriestina ha scritto:
granzo ha scritto: Un stagno che me par che sia natural xe quel de Sales, lo go visto l'altra domenica e i sta ancora finindo de tirar via i rovi..
credo che sia quel che go postado, i lo ciama stagno de Colludrozza ma el xe rente de Sales, fra i do paesi.
Orpo...no lo gavevo riconossudo, el xe tuta un'altra roba adesso :shock: va ben che el iera iazado....
Comunque i me ga conta' che una volta iera un torente che vigniva zo del monte e che finiva in quel stagno e lo alimentava....
Insoma te disi che el xe artificiale ?
nol me ga de artificial.. el xe tropo iregolar.. artificial me ga quel de Basovizza, o questo de Banne (Bani per el nostro filologo poliglotta Adler :wink: )
Immagine


belvedere
naufrago
naufrago
Messaggi: 41
Iscritto il: mar 10 gen 2006, 9:30
Località: Vienna

Messaggio da belvedere »

ma che interessante! Non avrei mai immaginato che esistessero tanti stagni cos'! Ma di che epoca sono? (a parte quello del 1948)


granzo

Messaggio da granzo »

babatriestina ha scritto: nol me ga de artificial.. el xe tropo iregolar.. artificial me ga quel de Basovizza, o questo de Banne (Bani per el nostro filologo poliglotta Adler :wink: )
Ah, gavevo capido mal pensavo che te me disessi che anche quel de Sales iera artificiale :-) ....per quel de banne concordo, el xe artificiale dato che i ga taca' le piere in tondo :wink: . Quel de Basovizza no lo conosso, pero` in primavera podessi andar a visitar un pochi de stagni e farghe anche le foto magari. Xe sempre qualcossa de novo de far :-D .


Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

laghettodi Contovello

Messaggio da sum culex »

Soto Contovel ghe xè un lagheto che penso sia natural. Dentro ghe sè iris de acqua e ninfee. Poco più in zo parti un antico sentier, ogi restaurado, che va fin a Miramar. Una volta el partiva de Prosecco, ogi el toco che va da un pozzo, ormai suto e in disuso (me par che se vedi ancora un residuo dela pompa che serviva per tirar su l'acqua) fin Prosecco el xè inagibile, xè tuta una graia de more de spin (rovi). Farlo per in su el xè bastanza fadigoso per un vecio come mi: xè salite e scale, ma farlo per in zo se va facile e la passegiada xè veramnete interessante, più che pei panorami, prprio per l'aspetto del senetier stesso.
Ve meto un per de foto del lagheto, dei fiori che ghe xè sula sponda e del sentier.
Ciao
sum culex
Allegati
I iris su l'acqua
I iris su l'acqua
I iris e le ninfee
I iris e le ninfee


Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex »

le scalete del vecio sentier che i carsolini de Prosecco doprava per andar nele campagne e anche a per andar a pescar e d'estate per andar al bagno; almeno cussì me ga dito una vecia del posto.
Allegati
010 Sentiero Contovello - Miramare.jpg


Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex »

Eco el lagheto completo
Allegati
009 Laghetto di Contovello.jpg


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

El stagno una volta gaveva anare, el sentier xe noto col nome de "sentiero natura", esisti anca una publicazion Lint a riguardo, ogni tanto i lo restaura e po el torna grembani.


ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 0:15
Località: Trieste

Messaggio da ffdt »

babatriestina ha scritto:El stagno una volta gaveva anare[...]
C'o xe caldo le ghe xe ancora, solo che xe bestie selvadighe che le vien e le va come che le vol lore ... opur ogni tanto culchedun ghe ne meti una in pignata ;-D ;-D ;-D ;-D

Ciau

Franco


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

Scorrendo le mie foto, go trovado una del stagno de Basovizza, iazzado, el gennaio de l'anno scorso. Xe un punto che se passa spesso, o per andar a correr in boschetto o per ciapar el sentiero n 3, o per visitar la landa carsica sotto del Concusso..
un dei problemi de zerti laghetti, soprattutto quei in zone meno fredde, xe che la gente ghe buta dentro la tartarughe, cocole bestie, ma le fa strage dele bestie che dovessi viverghe là naturalmente, insoma no xe bon per el ecosistema, a dirla tecnicamente.
Immagine


Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Recupero laghetti carsici

Messaggio da sum culex »

Vizin Basovizza sula strada de Sesana i sta lavorando per recuperar un vecio lagheto 'Babni kal'


Immagine


Immagine


Immagine


Speremo che i fazi el stesso lavor anche per altri.

ciao
sum culex


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

ecove el link a un poche de foto dei lavori ai stagni carsici
http://www.zoneumide.org/photo.html


Avatar utente
cenerentola82
ixolan
ixolan
Messaggi: 290
Iscritto il: mer 4 gen 2006, 13:14
Località: Quel che resta de TRieST(e)

Messaggio da cenerentola82 »



[img]http://www.bandieredeipopoli.com/images/friuli_vg/animate/b_trieste120an.gif[/img][img]http://www.bandieredeipopoli.com/images/altripopoli/animate/b_austriaimp.120an.gif[/img]
Ormai la mia Patria comincia a Muja e finissi a Duin
MisterKappa
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 107
Iscritto il: gio 12 gen 2006, 22:17
Località: Roma

Messaggio da MisterKappa »

Partendo dalla pagina precedente
http://iono.ictp.trieste.it/stagni/
se ga accesso a tutti i documenti publicadi fin al 2004, che me par mancanti sul sito ufficiale http://www.zoneumide.org/


Salute e bori, e altro no ocori
euforbio
naufrago
naufrago
Messaggi: 19
Iscritto il: lun 6 ago 2007, 12:28
Località: Contovel

Messaggio da euforbio »

Commento della foto de sora:

questa scalinada xè stada fatta dai pescadori de Contovel per andar (2 volte al giorno) alle barche zò a Grignan


Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Stagni carsici

Messaggio da sum culex »

Un per de giorni fa semo andai a far quatro passi (ma forsi i passi iera solo due) nela landa soto el Cosusso e go visto una roba che, pur essendo passà de là parecchie volte, no gavevo mai notà: un stagno carsico.
Se no fussi stà per un cartel che i ga messo per segnalar el restauro de sto stagno e che me go incuriosì e son andà vizin per leger, no lo gavessi visto gnanche sta volta.
De drio, ma no go fotografà perchè le condizioni de luce no permeteva che vignissi fora qualcossa de decente, ghe xè un altro buso circolare ma coi muri de sostegno verticali de piere squadrade. No'l xè assai profondo, ma poderia esser che in origine el fussi stà assai de più e che ogi el xè mezo pien de frasche, foie e tera. Podessi esser stada una iazera come quela che xè fotografada e de cui xè stà ilustrà el funzionamento in 'Paesi carsici/Draga-S.Elia'. Chissà se qualchedun ga voia de andar a veder e dar un giudizio?

Eco due foto del stagno N.24 e del cartel

Immagine


Immagine


Immagine

Ciao
zoom culex


Torna a “I paesi carsici”