Vece Foto de Trieste e Torri e Vedette

e anche el Carso triestin che ghe sta intorno
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37732
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

e un ricordo alle vedette che no esisti più: me aiuta un articolo de Dario Marini su Alpi Giulie del 1986: el ricorda le primissime torrette panoramiche private in Villa Bottacin vizin Villa Revoltella, Villa Pagliaruzzi a MonteBello e al castelletto Geiringer a Scorcola.
Dove ghe xe adesso i ripetitori de Conconello el monte se ciama Belvedere e ghe iera el belvedere dei Burgstaller Bidischini l'Alpina delle Giulie ga fatto costruir nel 1890 la prima vedetta la Vedetta di Opicina o Vedetta Ortensia all'Obelisco ( m397)
che gavevo postado qua
Immagine
e che ve riporto, sempre del articolo citado, in un bellissimo disegno de Bruno Cosmini, che se vedi spesso riprodotto
Immagine

nel 1897 la vedetta Alice sora Monte Spaccado , riportando un vecio fontanon de Piazza dele Poste
Immagine
e , ma manca la data, la prima Vedetta Italia
Immagine
babatriestina ha scritto:podessi esser la vedetta costruida ai primi del 900 ( inaugurada 1908) dal Club Turisti Triestini, dedicada a Francesco Giuseppe [...] Nel 1922 la xe passada all'Alpina delle Giulie che ghe ga cambiado nome e la ga ciamada Vedetta Italia ( mi a casa sentivo anca dir Vedetta d'Italia) cosiddetta Vecia Vedetta Italia

Una vedetta esistente ma ormai senza vista dovessi esser fra via Marchesetti e via dell'Eremo ormai sora un serbatoio dell'ACEGAT (scrivi Marini nel 1986..)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

babatriestina ha scritto:Una vedetta esistente ma ormai senza vista dovessi esser fra via Marchesetti e via dell'Eremo ormai sora un serbatoio dell'ACEGAT (scrivi Marini nel 1986..)
La xe, la xe. Confermo che non te vedi oltre un metro.
Siccome xe vicin de casa mia, forse rivo a far una foto (se non riva prima Sum) :-)


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: dom 1 gen 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal »

babatriestina ha scritto:e un ricordo alle vedette che no esisti più
[...]
la vedetta Alice sora Monte Spaccado
No la esisti più???


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37732
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

rofizal ha scritto:
babatriestina ha scritto:e un ricordo alle vedette che no esisti più
[...]
la vedetta Alice sora Monte Spaccado
No la esisti più???
non la vedetta original, col fontanon de Piazza dele Poste,come nel disegno postado, distrutta e de cui dovessi esser tracce de ruderi, ma vizina ghe xe la nova vedetta Alice, del stile dei anni 50.

Nb una delle mie guide del Carso (Durissini-Nicotra) disi che la Vedetta Francesco Giuseppe xe stada butada zo dei tedeschi nel 1944


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37732
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

Ben, col catalogo della mostra del Alpina delle Giulie fazzo le precisazioni sulle vedette:
la più antica xe la Vedetta di Opicina o Vedetta Ortensia:
era la prima vedetta innalzata dall'Alpina sul ciglione carsico e precisamente sul monte dell'Obelisco 397 m- Il presidente della società, l'ingengrer Eugenio Geiringer, ne fu il geniale ideatore e il generoso esecutore, per cui più tardi la vedetta venne dedicata a sua moglie Ortensia, Inaugurata il 23 novembre 1890 fu danneggiata dagli eventi bellici e oggi ne restano soltanto alcuni ruderi sparsi nel bosco circostante. attualmente è stato bandito un concorso per la sua riedificazione.

Vedetta Alice
Era la seconda vedetta costruita dall'Alpina, eretta su un'altura a quota 453 fra il valico di Trebiciano eil Monte Calvo, utilizzando i materiali provenienti dalla demolizione del fontanone di Piazza Dogana [..] Fu solennemente inaugurata il 29 giugno 1897, dandole il nome di Alice, in onore della consorte del vicepresidente della società avvocato Giuseppe Luzzatto. Nel 1915 l'esercito austriaco demolì la vedetta che poteva costituire un riferimento per l'artiglieria avversaria. una nuova vedetta con lo stesso nome fu coatruita sul Monte Calvo nel 1957 dall'Ente per il turismo di Trieste

Vedetta Italia

è stata la terza vedetta di proprietà dell'Alpina delle Giulie edificata nel 1908 dal Club dei Turisti triestini, venne dedicata all'imperatore Francesco Giuseppe a celebrazione del suo 60° di regno; nel 1922 per evitarne la demolizione decisa dal Comune, fu acquistata per il modico prezzo di L 120 dal disciolto club, di austriaco sentire, e venne ribattezzata vedetta d'Italia. Durante l'occupazione tedesca, nel 1944 , la vedetta, diventata punto di riferimento per l'aviazione alleata, venne teutonicamente rasa al suolo. una nuova vedetta Italia fu ricostruita nel 1956 sulla vicina altura di Monte Grisa dall'Ente Provinciale per il turismo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

babatriestina ha scritto:Una vedetta esistente ma ormai senza vista dovessi esser fra via Marchesetti e via dell'Eremo ormai sora un serbatoio dell'ACEGAT (scrivi Marini nel 1986..)
Sta mattina go fato una deviazion prima de andar a lavorar e go fato 'ste tre foto.

Immagine


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

El corriman xe un poco rugine :roll:

Immagine


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

... e la vista, anche de inverno, xe nulla. Figuremose in estate.

Immagine


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

Per capirse, quel in alto a sinistra xe el Ferdinandeo . La vedetta xe dentro l'ovale rosso.

Immagine


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

Cartolina
Allegati
vedetta.JPG


Mal no far, paura no gaver.
vorwaerts
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 86
Iscritto il: mer 28 feb 2007, 7:10
Località: Trieste

Vedetta Alice - strada chiusa?

Messaggio da vorwaerts »

Ciao,

me xe capitado de veder domenica che lo spiazzo sotto el bosco che porta alla Vedetta Alice adesso xe stado serado. Xe ancora raggiungibile dall'area de ricerca o proprio niente? :(


Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

non so aiutarte :roll:


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Torri e vedette

Messaggio da AdlerTS »

Cartolina !
Allegati
vedetta.JPG
vedetta.JPG (57.83 KiB) Visto 2558 volte


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re:

Messaggio da sum culex »

sono piccolo ma crescero ha scritto:
Nona Picia ha scritto:Che belle foto! Ma io sono inesperta e il "futiz" non lo vedo...... :lol:
Se guardi il muro, per esempio, vedi che le pietre si ripetono uguali, ed il passamano ha un bordino scuro che non ho voluto togliere, per non perdere troppo tempo.
Magari che saria bon anche mi de far 'futizi' cussì perfeti.
ciao
sum culex


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37732
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vece Foto de Trieste

Messaggio da babatriestina »

Poi ci sono alcune "vedette" un po' particolari.. sono le torrette di osservazione subito oltre confine costruite dall'allora Jugoslavia-- eccone una vicina alla conca di Orlek
Immagine
ormai sono abbandonate da tempo.. ma a suo tempo sconfinare era pericoloso.. ben che andava passavi una mezza giornata a spiegare come e cosa in quel di Capodistria come successe a miei amici


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Vece Foto de Trieste e Torri e Vedette

Messaggio da AdlerTS »

Conosso anche mi gente che durante un'innocua passeggiata i ghe ga puntado el s'ciopo !


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vece Foto de Trieste e Torri e Vedette

Messaggio da sum culex »

Anche a mi me xè sucesso. No gavevimo sconfinà, con un mio amico stavimo andando al castel de San Servolo per un sentier dal lato iugo, quando de drio de un cespuglio xè spuntà un 'graniciaro' col capoto longo fin quasi per tera e tuto sfilazzà, che ne puntava contro un s'ciopo spianà. El parlava probabilmente in serbo e no capivimo gnente. Go pensà che el voleva i documenti e ghe gavemo dà la 'propusniza'. El le ga ciolte e el se ga messo a leger: come? Prima ala drita, po ala roversa dala prima al'ultima pagina e dal'ultima ala prima e dopo diversi minuti el ne le ga tornade. Adio castel de San Servolo: no semo più andai avanti, se gavemo voltà e semo tornai indrio piutosto spaventai! Come periodo sarà stà torno i primissimi ani sessanta: no xè un bel ricordo!.
ciaio
sum culex


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37732
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vece Foto de Trieste e Torri e Vedette

Messaggio da babatriestina »

tre immagini dei Civici Musei , fotografo Antoniazzo che mostrano la prima vedetta, del Giubileo, e la sua posizione relativa alla Strada Vicentina. Il tutto molto brullo..

Immagine

Immagine

Immagine

le foto sono del settembre 1910


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 37732
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vece Foto de Trieste e Torri e Vedette

Messaggio da babatriestina »

ho iniziato un a pagina wiki sulle vedette https://www.atrieste.eu/Wiki/doku.php?id=vedette


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4321
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Vece Foto de Trieste e Torri e Vedette

Messaggio da Ciancele »

Mi me ricordo che de muleto a Opcina se gaveva la vista sul golfo. La prima volta che son vignù a Trieste cola putela, la go portada a Opcina a veder Trieste de l’alto. Ala fine dei ani setanta/inizio otanta, no ‘ndaimo più a Opcina a veder el golfo. Bisognava gaver una sega e taiar tuti i ialberi davanti. Nel fratempo i iera cresudi e i scondeva tuto.
La stesa roba qua. Le vedete che esisteva nei ani zinquanta o sesanta, no le servi più. Le servi solo a veder la zima dei alberi. O le devi gaver almeno quaranta o zinquanta metri de alteza.


Torna a “I paesi carsici”