Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7351
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 1 marzo 2009, 15:10

Ieri, 28 febraio, semo andai, mia moglie e mi, a l'oasi faunistica "Valle Canal Novo" de Maran, citadina de pescadori e, come che disi el cartel a l'ingreso, "isola linguistica veneta".

A l'ingreso, una cinciarella e un petiroso ne ga acolto e ... ne ga fato pagar el biglieto: 3 euri a testa.

Immagine

(N.B. La foto della cinciarella è andata perduta)

Dentro se camina per ponti e sentieri traciai sule lingue de tera che dividi le varie vali de pesca. I sentieri porta a oservatori che ga la forma dei veci casoni lagunari col teto de cane e che i lasa vardar le bestie abastanza de vizin. Porteve comunque un binocolo.

ImmagineImmagine

Xe evidente che, a seconda dela stagion che se ghe va, se trova bestie diverse. Se poso darve un consiglio no ste andarghe in estate e primo autuno: go l'impresion che ghe sia tantissimi musati che ve magna vivi. Comunque, ieri gavemo visto intanto i cigni: ghe ne xe de due tipi, el cigno reale, che se quel che se vedi per esempio a Miramar, e el cigno selvadigo; la diferenza più evidente xe nel beco. La foto de sinistra mostra el reale e quela de destra el selvadigo (no steghe dar significati politici; me xe vegnù cusì, a caso).

Immagine

Po' ghe iera le folaghe, tute nere (no per gnente el nome scientifico xe fulica atra) co la fronte e el beco bianchi (giusto per far diventar mato co l'esposizion chi che le vol fotografar :D ) e i moriglioni, anatre co' la testa maron.

ImmagineImmagine

Restando in tema de esposizion dela machina fotografica, anche la garzeta se da de far per far diventar mato el fotografo, cusì bianca che la xe. Xe un airon, col colo longo che però ogni tanto el lo tien piegà a S, cambiando completamente aspeto.

Immagine

Naturalmente ghe iera anche i germani reali e le alzavole, anitre più pice e con una bela mascherina sul muso anche adeso che el carneval xe finì. La foto de sinistra mostra i germani (masurini o mazurini) e quela de destra le alzavole.

ImmagineImmagine

Sopratuto, però, ghe iera tante tantisime oche selvadighe de color grigio

ImmagineImmagine


Tra le cane se sentiva altri useleti che cantava, ma sentirli xe una roba e rivar a vederli xe un'altra, e no ghe ne fotografà gnanche un.

Xe molto bel el fato che se se xe fortunai se riva a andar bastanza vizini ale bestie e se riva a fa foto anche bele, come questa che purtropo go dovù rimpiciolir per meter sul forum e la perdi bastanza.

Immagine

L'aqua piata, poi, fa vegnir nele foto belisimi riflesi e diventa interesante anche un cocal che se alza in svolo

ImmagineImmagine

Se tirè tardi, tegnì presente che dentro xe anche un ristorante che fa pranzi a base de pese locale. Noi, a dir el vero, a mezogiorno se semo ciapai e semo tornai a casa.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 1 marzo 2009, 17:26

Xe el stesso che quasi venti anni fa portava in giro col suo barcon sior Geremia? che ne cantava una canzon "Noi Maranesi- no semo- furlani"
mi iero in giornate più fredde, me ricordo tante anare de tutti i tipi e parecchio freddo, oltre a una grigliata de pesce tipo sardelle in un cason, gita cola XXX Ottobre.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lunedì 31 marzo 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da Zigolo » domenica 1 marzo 2009, 21:07

sono piccolo ma crescero ha scritto:Maran, citadina de pescadori e, come che disi el cartel a l'ingreso, "isola linguistica veneta".
Me par che xe scrito "Comune di parlata veneta", comunque no cambia sai. In ogni caso, come anche fazeva notar babatriestina, no i vol esser ciapai per furlani.

Ma, se te ga notà, Marano xe propio tacà col paese prima, Maranutto, comune de Carlino, dove inveze pararia che i ghe tien a esser furlani.

No xe più el check-point fra i due paesi, xe vero? :lol:

Comunque complimenti per el vero ogeto del thread, i usei!



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7351
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da sono piccolo ma crescero » lunedì 2 marzo 2009, 7:03

Zigolo ha scritto:
sono piccolo ma crescero ha scritto:Maran, citadina de pescadori e, come che disi el cartel a l'ingreso, "isola linguistica veneta".
Me par che xe scrito "Comune di parlata veneta", comunque no cambia sai. In ogni caso, come anche fazeva notar babatriestina, no i vol esser ciapai per furlani.

Ma, se te ga notà, Marano xe propio tacà col paese prima, Maranutto, comune de Carlino, dove inveze pararia che i ghe tien a esser furlani.

No xe più el check-point fra i due paesi, xe vero? :lol:

Comunque complimenti per el vero ogeto del thread, i usei!
La frase esata no me la ricordo (guidavo e no podevo fermarme a cior apunti), ma el conceto xe quel. De Maranutto no me ricordo, ma me par che Carlino gavessi soto el nome anche in furlan (pol eser Cjarlins?). Comunque la stesa afermazion de no parlar furlan la go avuda anche a Palmanova in una botega dov el botegher me ga precisà "Noi qua comprendiamo ma non parliamo il friulano" (no so se l'afermazion sia vera per tuti i Palmarini... savevi che i abitanti de Palmanova se ciama cusì... Palmarini?) .

Mi penso che se in Italia dovesimo aplicar el principio de "l'autodeterminazione dei popoli" finisimo col gaver el principato de Duin, la republica de Muja, e perfin la republica de Rozol e quela de Catinara, (naturalmente sempre in guera tra de lore e coi caschi blu furlani in mezo! :-D).

Comunque, tornando a Maran, go scoperto che el nome giusto xe Marano lagunare, per no confonderlo coi comuni de Marano di Napoli e Marano Vicentino. E a questo punto una domanda provocatoria: Perché Marano xe "buon italiano" e Maran no?



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7351
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero » lunedì 2 marzo 2009, 7:09

Questo xe el glossario maranese, sul sito web del comun de Maran

http://www.comune.maranolagunare.ud.it/ ... =uzlsokzzn

e qua tuto sula parlada del posto (uso parlada per no farme impegolar tra lingua e dialeto)

http://www.comune.maranolagunare.ud.it/ ... =uzlsokzzn



Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lunedì 31 marzo 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da Zigolo » lunedì 2 marzo 2009, 8:06

sono piccolo ma crescero ha scritto:Mi penso che se in Italia dovesimo aplicar el principio de "l'autodeterminazione dei popoli" finisimo col gaver el principato de Duin, la republica de Muja, e perfin la republica de Rozol e quela de Catinara, (naturalmente sempre in guera tra de lore e coi caschi blu furlani in mezo! :-D).
Po' ghe sarìa sicuro qualche condominio che ingruma firme per far un referendum per la sua indipendenza, preludio all'autonomia dei pianerottoli. :lol:



Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3430
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Messaggio da Elisa » mercoledì 4 marzo 2009, 14:38

Occhio! sonopiccolomascero: varda, che sia en furlan o che sia en veneto…….per mì…..l`è lostess! Tanto me basta con la visión de quela stupenda fauna che te n`hai portadi a conoser!

Complimenti e immense grazie!


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:07

A dieci anni di distanza, riprendo questo post, ci sono stata finalmente anch'io!
E alla mia prima domanda: " ma è dove si va con la barca?" la risposta è no: a Marano ci sono due zone protette: le foci dello Stella dove si va solo in barca e questa Valle canal novo che invece è vicinissima al centro di Marano e ci si va a piedi: in 10 anni il prezzo è passato a 3 euro e mezzo!
Il porto di Marano, con l'angolo di una fortezza
Immagine
era una giornata limpide e vedevamo le Alpi sullo sfondo, a me sembra di riconoscere la catena dell'Alpago, ma in fondo a me sembra a sinistra il Duranno!

Immagine

dalla Riserva si vedono vicini i campanili di Marano
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:08

l'ambiente
Immagine

i tipici Casoni

Immagine

e la piantina della zona: ci sono in pratica due sentieri che portano a due osservatori

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:12

Erano nate come valli di pesca... anatre e aironi
Immagine

Immagine

il casone ospita pure una ricostruzione dell'ambiente dei pescatori
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:14

Immagine

e una sorta di mini acquario
Immagine
incluso un paio di cavallucci marini c he non son riuscita a fotografare a causa dell'affollamento davanti al vetro!

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:16

Immagine

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:17

tentativi di riprenderli in volo
Immagine

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:22

un corridoio coperto
Immagine

le oche
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:23

Immagine
e quello dietro?
Immagine

stormi di anatre (?) in volo
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:26

Immagine

ormai non ci sono più fiori ma semi
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » martedì 12 novembre 2019, 17:27

tante tabelle didattiche
Immagine



e una zona speciale per le scuole, con le capanne e le imbarcazioni s cavate nel legno ( come gli zoppoli da noi)
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4154
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da Ciancele » mercoledì 13 novembre 2019, 20:53

Grazie a Baba Triestina e a Son Piccolo Ma Crescerò (in ordine alfabetico) per il servizio giornalistico fatto. Forse ho un debole per queste fotografie. Mi son piaciute molto e le ho viste e riviste.
Francoforte ha il bosco demaniale più vasto della Germania, con un laghetto molto grande. Si potrebbero fare film di Tarzan e della giungla. Oltre a pesci (più grandi dei ribaltavapori) di almeno 30/40 cm, abbiamo aironi, anatre di diverso tipo ed anche qualche cormorano. Non so perchè no oche, no cigni. Oche e cigni li abbiamo sul fiume. Non per ultimo vorrei citare un ristorante, nel quale mia moglie andava con i suoi genitori, quindi molto antico e noto, dove si siede all'aperto sotto ippocastani. I vecchietti pensionati fanno il giro (piccolo) del lago e poi a pranzo o caffè nel ristorante. Quando fa particolarmente freddo, il lago è ghiacciato e molta gente viene a pattinare. Vietato bagnarsi, ma il lago è grande e di notte ....



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36549
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Maran: oasi faunistica "Valle Canal Novo"

Messaggio da babatriestina » sabato 16 novembre 2019, 14:23

Mi ve go messo i pupoli e no go provado a butar suso i nomi, per no sconfonder aironi, garzette, cormorani, marangoni. Se qualche esperto del forum ( Zigolo?) me dà una man, me faria assai piazer e cussì semo anche più istruttivi, le anare diria germani reali, perché le xe bastanza comuni


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Friul, Slovenia, Croazia, Dalmazia, ...”