Monte Santo a Gorizia

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 14:19

Incomincio con alcune immagini della gita al Monte Santo di Gorizia (Skalnica o Sveta Gora pri Gorici) dedicate alla storia della chiesa. Per le zone vicine, farò un post più propriamente nella sezione prima guerra mondiale, perchè vis i trovano ancora moltissime tracce.
Il monte, in Slovenia, sovrasta la città, dalla parte opposta del Sabotino, oltre l'Isonzo. Visto da nord:
Immagine
per raggiungere la vetta, oltre ad una prossima futura funivia, si può comodamente arrivarci in macchina, ma noi ci siamo saliti per un sentiero che segue resti della guerra..
Immagine
in un santino di mia nonna, che mostra il santuario probabilmente fra le due guerre
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 14:26

Nel 1539 una ragazza del posto, tale Ursula Ferligoj, ebbe una visione della Madonna : eccola in una medaglietta votiva, sempre della nonna:
Immagine
il primo santuario ricevette un quadro di Palma il vecchio:
( santino moderno)
Immagine; la chiesa rimase santuario fino a quando nel 1786 il solito Giuseppe II diede ordine di chiudere il santuario, smistare i frati e portare l'immagine al paese di Salcano là sotto. Ma già nel 1793 ( lui morto) il santuario venne non so se ricostruito o restaurato dal vescovo Inzaghi ( lo stesso di Trieste?) e ne possiamo vedere un'immagine in un antico santino della nonna..
Immagine
un po' diversa dall'attuale, no?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 14:34

in effetti, in mezzo c'è stata la solita Grande Guerra, qui combattuta aspramente, e i frati lasciarono il convento , trasportando il quadro al sicuro a Lubiana. Chiesa e convento diventarono osservatorio e postazione di artiglieria austriaca e di conseguenza...il 23 giugno 1915 chiesa e convento vennero distrutti dalle artiglierie italiane ( attendo il permesso di postare alcune foto al riguardo).
Terminata la guerra, la chiesa venne ricostruita fastosamente in stile neobarocco nel 1924
l'attuale facciata
Immagine
la navata centrale
Immagine
e l'altar maggiore con il quadro
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 14:44

intorno al presbiterio, la tomba di un vescovo dell'epoca
Immagine
e tanti ex voto, interessanti quelli con immagini navali
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 14:49

altri con immagini di malattie o di un disastro ferroviario
Immagine
molto aggraziati questi in pizzo sullo stile dei pizzi di Idria

Immagine

ancora una medaglietta, saranno anni '60.. al massimo
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2728
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da mandi_ » lunedì 17 gennaio 2011, 21:16

Cara Baba, come sempre splendide le foto! Forse perchè sono splendidi i luoghi . Riguardando la targa di Jakob Missia, ho notato che si fa riferimento a frati francescani arrivati da Trento e paesi circostanti tra il 1922 e il 1924 a Montesanto. Sto cercando di capire come mai. Inoltre ho visto parecchie biografie di Francescani trentini che da Trento operarono a Trieste sempre in quegli anni, per diverso tempo.

Qualche idea?
Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 21:24

proprio non saprei, visto che i francescani a Trieste c'erano sempre ed erano molto amati dal popolino perchè portatori di devozioni popolari. A parte la cacciata da parte di Giuseppe II, sono ricomparsi pure nell'impero asburgico. Ed erano già francescani locali prima delle guerra. E ci sono tuttora.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 21:35

ancora qualche immagine: la chiesa ospitava ancora un presepio. molto ampio e ricco di personaggi, luci, acqua..
Immagine
( il tutto, sotto la statua di S Antonio , ma non quello festeggiato oggi)
Immagine
e ieri era l'ultimo giorno in cui ospitava una mostra di presepi.
Ma non tanto tradizionali, quanto artigianali moderni. Non so quanto gradissero le foto, visto che c'era un invito a non fare video,
ma vi mostro uno molto simpatico in pizzo, che mostra come la tradizione dei pizzi sia ancora molto sentita
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » lunedì 17 gennaio 2011, 21:39

un altro presepio, di legno, non dissimile da certi che ho visto a Betlemme
Immagine

sulla porta, dei manichini in costume tradizionale rappresentavano una famiglia
Immagine


Panorama, splendido
Immagine
a sinistra il Monte Nero

e ovviamente ci sono pure le antenne dei ripetitori, nuovo totem moderno
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2728
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da mandi_ » lunedì 17 gennaio 2011, 22:08

Beh, io non m'intendo molto di Frati Francescani, pur avendone conosciuto ed ammirato alcuni, persone molto buone. Qui ho trovato un collegamento tra Montesanto e Trento: i Frati Francescani Trentini rimasero a Montesanto dal 1924 al 1988. Ecco forse in parte spiegata una parte della targa di Jacob . A volte la storia della Chiesa s'intreccia molto con alcuni fatti storici.

http://www.db.ofmtn.pcn.net/pls/ofmtn/v ... d_pagina=8
Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » martedì 18 gennaio 2011, 6:38

I Francescani sono sempre stati molto attivi: i primi frati francescani, a cui venne assegnato il santuario di Montesanto, nel Cinquecento, provenivano dalla Bosnia, dove erano stati attivi ( presso i Croati locali- allora Croati e cattolici erano più o meno sinonimi) ma erano stati cacciati dai Turchi. Per non parlare delle loro presenza capillare nei santuari in Terrasanta. Evidentemente Trieste, pur essendo una città abbastanza grande all'epoca, non aveva una sede francescana e come ancora adesso, dipendeva da altre sedi principali ( credo adesso dipenda dal Veneto). Interessante anche il vescovo Inzaghi, stiriano, vescovo di Trieste dal 1775 al 1788, in quell'anno, soppressa la Diocesi di Trieste dal papa Pio VI, passa alla Diocesi di Gradisca che la incorpora. La Diocesi di Trieste sarà ristabilita nel 1791 con un vescovo gesuita.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » martedì 18 gennaio 2011, 17:28

Una foto per concludere questa sezione: al ritorno, costeggiando l'Isonzo, era l'imbrunire e l'ho presa dal pullman, il momento in cui stavamo per entrare nel banco di nebbia. ma il colore turchese dell'Isonzo è, al naturale, quello delle piscine degli alberghi!
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » venerdì 21 gennaio 2011, 10:56

dall, alcune immagini storiche:
la chiesa distrutta
Immagine

Immagine

ancora le medagliette,
questa mostra che erano di ottone ricoperto di un metallo argenteo
Immagine

non è facile rendere a bassorilievo un quadro!


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » venerdì 21 gennaio 2011, 11:04

altra medaglia
( esiste tutto un catalogo di queste medagliette. sono collezionate al Museo Nazionale della Slovenia: le ovali sono ottocentesche, non è ottone ma bronzo)
Immagine

Immagine
questa è indubbiamente la chiesa nuova

questa invece può riferirsi alla vecchia
Immagine

e questa è una delle più "moderne"
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da babatriestina » mercoledì 11 marzo 2015, 20:46

son tornata in gita sul Monte Santo di Gorizia domenica scorsa, e stavolta no notato le vetrate della chiesa. Moderne, con santi anche locali, in particolare, immagino degli anni fra le due guerre, c'è un san Giusto con tanto di alabarda triestina!
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1753
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Monte Santo a Gorizia

Messaggio da Piereto » giovedì 12 marzo 2015, 19:23

Son andà più volte sul Monte Santo sia per el panorama che per tornar a veder le bele vetrate fate nei ani 1928 frutto anche de doni de le comunità locali. Quela oferta dall'ANC de Trieste, dal decanato de Canale, dal decanato de Gargaro, la citta de Idria, , un omaggio dei trentini ,la parrocchia de Solcano , le monighe de Gorizia, e le rappresenta anche i santi patroni dell'ordine francescano. In un canton ghe xe anche una lettera del 1913 de Franz Josef che el prendi sotto la sua ala protettrice la ciesa e invita a recarse a questo importante sanutario austriaco.
storia.jpg
storia.jpg (23.46 KiB) Visto 1081 volte
Franz 1913 .jpg
Franz 1913 .jpg (24.15 KiB) Visto 1081 volte
S vigilio .jpg
S vigilio .jpg (25.36 KiB) Visto 1081 volte
Vista sullisonzo.jpg
Vista sullisonzo.jpg (26.62 KiB) Visto 1081 volte
Sulla sinistra la cava e sora Nova Goriza, el ponte de Salcan e drio el secondo ponte co la strada che aggira el Sabotino e sul sfondo Gorizia.



Rispondi

Torna a “Friul, Slovenia, Croazia, Dalmazia, ...”