CORSO DI CUCINA

gavè ricette triestine de condivider? volè parlar de roba che se magna e se bevi a Trieste? zerchè una ricetta che gavè dimenticado? e se ve sbrissa una non triestina.. ve perdonemo, se la xe bona!
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36013
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: CORSO DI CUCINA

Messaggio da babatriestina » sabato 23 marzo 2019, 20:58

non saprei, ma al Nord, soprattutto in Belgio fanno assai cozze . piacevano ai miei, a me piacciono poco. Forse sempre per i motivi che hai citato. preferisco le capesante


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4021
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: CORSO DI CUCINA

Messaggio da Ciancele » domenica 24 marzo 2019, 10:38

Nona Picia ha scritto:
sabato 23 marzo 2019, 19:58
Caro Ciancele, le cozze gratinate de Castelreggio iera mitiche! Co ierimo in campeggio a Sistiana le ciolevimo quasi ogni giorno!
Nona Picia, go leto che magnar cozze fa mal. Le xe velenose, le ga tanto acido urico che fa vignir la gota e tante altre robe. Dei pedoci no i scrivi, 'lora magnemo pedoci che fa ben. Un dotor me disi de bever vin nero, che sbasa la presion. Un altro me contava che son anemico e dovaria magnar almeno una bisteca ala setimana. Adeso che magno ogni setimana una fiorentina e go basa presion (ma carigo come un s'ciopo) son sul quintal. Nostro. No gnoco. (Nota: Il quintale tedesco ha 100 libbre da 500 grammi e quindi 50 chili. Il termine è Zentner, cioè cento. Il nostro quintale è Doppelzentner, cioè doppio.) El dotor disi che devo far movimento. El mio movimento xe sta mostraghe andove che se impica l'ombrela. El se ga rabià.

Gavevo però sperà che te me conti se te son dacordo con la mia riceta. Ciao e bona domenica.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4021
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: CORSO DI CUCINA

Messaggio da Ciancele » domenica 24 marzo 2019, 19:36

In Youtube go visto ogi una riceta andove che i scarta la brodaglia e i meti i pedoci nel vin. Circa come che volaria far mi. Qualchedun zonta do ioze de limon e un mezo cuciarin de farina. Limon va be, ma farina? So parchè, ma no me piasi.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4021
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: CORSO DI CUCINA

Messaggio da Ciancele » domenica 21 luglio 2019, 12:00

Ani fa iero in Francia, Alsazia, e mia suocera la ga ciolto el famoso coq au vin. Mi, m..., no. Me pento ancora ogi. In seguito go ciolto anca mi, ma no me ga piaso. Mia suocera la gaveva un galeto de forsi mezo chilo. Insoma una porzion. I altri i ciol galeti de un chilo e mezo, i li taia a tochi e i servi i tochi. Ma no me piasi, parchè no xe la stesa roba. Anca parchè i li lessa un poco. Mi penso che al forno xe forno de principio ala fine. So dove che trovo galeti francesi de 30/50 deca e volaria far. Un galeto a testa. Cole patatine roste. Trovo tante ricete, anca in YouTube. Ma se qualchedun ga qualche esperienza, prego de scriver. No xe urgente. Grazie.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36013
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: CORSO DI CUCINA

Messaggio da babatriestina » domenica 21 luglio 2019, 12:59

sol de gaverlo magnado, in Borgogna tanti anni fa. me par ch e iera rizeta longa, de spetar


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4021
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: CORSO DI CUCINA

Messaggio da Ciancele » domenica 21 luglio 2019, 17:01

babatriestina ha scritto:
domenica 21 luglio 2019, 12:59
So de gaverlo magnado, in Borgogna tanti anni fa. Me par che iera rizeta longa, de spetar.
Le ricete in YouTube disi de 45 minuti in forno a 200 gradi. Per i galeti de circa mezo chilo. Ma i conta che inveze de galeti se ciol pulcini più grandi. I galeti, di sesso maschile, i ga più gusto dei pulcini e dele galinete. Par quei de più de un chilo (tra un chilo e un chilo e mezo) el forno xe circa un'ora e meza. Par quel prima i li cusina e po i li meti soto el gratin che i ciapi più color. Ma se vedi quando che la carne xe cota e quando che la xe cusinada. Come nela oca rosta, nei schinchi de videl e de porco. Solo rosto ga più gusto. Almeno par mi.
OT: Vedi sopra: Me pento. No saria più giusto dir me pentiso? Illuminatemi.



Rispondi

Torna a “Ricete”