Tasse e servizi

El SOLO e UNICO logo indove che se pol ciacolar de tuto cuel che pasa per la testa :-) ... a proprio ris'cio e pericolo ;-D
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » martedì 12 dicembre 2006, 10:40

Kyeldor ha scritto: I vigili costano e, come per i guardiani, non siamo più in grado di permetterceli.
Il nocciolo della questione...e la soluzione sarebbe abbastanza semplice. Aumentare le tasse comunali per migliorare i servizi. Ma bisognerebbe avere una amministrazione trasparente che potesse giustificare, con conti alla mano, che i soldi cosí raccolti vengono infatti utilizzati per il beneficio esclusivo della comunitá.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36232
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » martedì 12 dicembre 2006, 10:54

macondo ha scritto:
Kyeldor ha scritto: I vigili costano e, come per i guardiani, non siamo più in grado di permetterceli.
Il nocciolo della questione...e la soluzione sarebbe abbastanza semplice. Aumentare le tasse comunali per migliorare i servizi. .
E' tutto un blaterare Abbasso l'ICI ( imposta comunale sugli immobili), no alzo l'ICI, no lo abbasso... il problema è all'interno poi delle finanze.. non ci sono soldi per il personale, ma si troveranno per fare una nuova statua di Santin.. è vero che nei bilanci pubblici le spese sono divise in capitoli e spostare fondi da un capitolo all'altro non è immediato.



refolo

la guerra alle panchine

Messaggio da refolo » martedì 12 dicembre 2006, 10:55

Macondo?

ma te scherzi?.....se a mia fia ? el bagnin ghe ga' dito che la devi spettar chel finissi de fumar prima chel ghe daghi el via per andar a farse una nudada?????????

Metteve in organizzazion? qua' non centra Sindaci o compagni...xe una truffa gestida de una ganga de boni de niente.

Maria aka Refolo



Kyeldor
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 156
Iscritto il: martedì 24 ottobre 2006, 14:37

Messaggio da Kyeldor » martedì 12 dicembre 2006, 11:10

Il nocciolo della questione...e la soluzione sarebbe abbastanza semplice. Aumentare le tasse comunali per migliorare i servizi


...siamo una delle città italiane con l'ICI più alta...per i rifiuti non so.


Some day you will find me,
Caught beneath the landslide
In a champagne supernova in the sky

Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » martedì 12 dicembre 2006, 12:16

Probabilmente il mio suggerimento é stato piuttosto semplicista. Il fatto é che sono assolutamente ignorante sul sistema fiscale in Italia.
Da quello che capisco dalle vostre repliche, a livello comunale si paga un'imposta sugli immobili (ICI) ed un altra sulla raccolta delle immondizie...
Il sistema é probabilmente assai diverso da quello che conosco personalmente. Qui da noi, e sto parlando dal punto di vista di un cittadino medio, coesistono diverse tasse, dirette ed indirette. Senza entrare nei particolari ed escludendo l'IVA, tasse di successione ecc ecc, il sistema fiscale si divide in due: la percentuale che viene dedotta dal salario e che va direttamente all'erario e una tassa che si paga localmente e che potremmo definire come imposta comunale. Detta imposta comunale si aggira intorno ai 1000 - 1800 euro annuali (dipendendo dai Comuni) che si paga normalmente in dieci mensilitá e viene sborsata da tutte i nuclei famigliari che risiedono nei confini di un detto Comune (con l'eccezione di quelli che non raggiungono un certo reddito, dove tale imposta é ridotta sensibilmente) siano o che non siano propietari della casa o appartamento dove vivono. L'importo raccolto viene gestito direttamente dall'autoritá locale e viene utilizzato per provvedere i servizi necessari, come Polizia, Pompieri, Vigili Urbani, ambulanze, raccolta immondizie e riciclaggio, biblioteche, parchi e all'assistenza ai meno abbienti (includendo le case popolari) e/o a gruppi di cittadini con necessitá specifiche (bambini, pensionati, ecc). Le sfere di competenza dell'autorita locale sono probabilmente assai piú amplie e mi saró sicuramente dimenticado ulteriori competenze...

La tassa in se stessa puó sembrare piuttosto pesante e certamente lo é. Nessuno ama pagare tasse, ma almeno il cittadino puó ampliamente usufruire di un altissimo livello di qualitá dei servizi nella sua zona di residenza.



Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal » martedì 12 dicembre 2006, 12:53

macondo ha scritto:una tassa che si paga localmente e che potremmo definire come imposta comunale. Detta imposta comunale si aggira intorno ai 1000 - 1800 euro annuali (dipendendo dai Comuni)
[...]
La tassa in se stessa puó sembrare piuttosto pesante e certamente lo é. almeno il cittadino puó ampliamente usufruire di un altissimo livello di qualitá dei servizi nella sua zona di residenza.
Qui, senza avere l'altissimo livello di servizi, paghi sicuramente :

- la tassa sulle immondizie, in base alla dimensioni dell'appartamento o della casa, abbastanca cara

- l'ICI, se l'appartamento è di tua proprietà, in base alla classificazione della tua abitazione e ora non ricordo se anche in base alla metratura, anche questa non è poco

inoltre tasse varie, tipo tv, bollo auto, rinnovo patente, revisioni varie auto (obbligatorie), bollini blu, ecc. se non tutto, qualcosa avrete anche voi.

Adesso poi dicono che rivedono i parametri per l'ICI e parlano anche di un raddoppio della tassa (dipenderà credo dalla vestustà dell'appartamento).

Poi adesso se vai al pronto soccorso e non sei moribondo paghi, se prendi una medicina paghi una percentuale, e così via...

Hanno calcolato che circa il 60% di quello che uno guadagna vada allo stato, io credo che se il calcolo è sbagliato, lo sia per difetto...

Ah, se hai una attività commerciale o imprenditoriale paghi un'altra marea di tasse varie, che tu guadagni o no, non per nulla molti chiudono l'attività.



Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal » martedì 12 dicembre 2006, 12:59

Ah, anche se non tutto dipende dallo stato, ma alcune cose succedono solo in Italia, aggiungi pure la percentuale sulle carte di credito, i 5 euro per ogni ricarica di cellulare (anche una di 20 che così diventa 25), le tasse (aumentate) sugli interessi bancari irrisori (ben lontani dall'inflazione), i bolli per ogni resoconto bancario (oltre alle spese banca), dài, credo che non finiamo più... ogni giorno ne studiano una nuova, tra poco verrà la tassa sull'aria che respiri, in base alla capacità dei tuoi polmoni (quella sull'acqua minerale mi sembra l'abbiano appena fatta).



Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal » martedì 12 dicembre 2006, 13:04

Sono andato a prendere un vecchio foglio paga (ormai sono in pensione) e ho visto che mi dimenticavo dell'addizionale regionale e di quella comunale. Altre due tasse, credo in percentuale, non saranno altissime ma vanno sommate alle altre...



Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal » martedì 12 dicembre 2006, 13:07

Aggiungo ancora che se per caso hai pagato più tasse del dovuto, per avere la restituzione devi spesso aspettare diversi anni!



Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » martedì 12 dicembre 2006, 14:32

rofizal ha scritto: inoltre tasse varie, tipo tv, bollo auto, rinnovo patente, revisioni varie auto (obbligatorie), bollini blu, ecc. se non tutto, qualcosa avrete anche voi.
TV, bollo auto e revision se paga. La patente no e nianca ste stupidagini come la ricarica del celular (????). Bolli, carte bolate, diritti vari no esisti.
Dotori e ospedai xe completamente gratuiti ma te paghi qualcosa con le medicine. Con molte esenzioni, peró: basso reddito, soto de 18 e sora de 60, invalidi, disocupai ecc no se paga. E se te paghi piu tasse de quel che te dovevi, i te manda un assegno in un par de setimane (o se i se acorzi lori, i te le ritorna nela busta paga).

Comunque le imposte xe inevitabili. L'importante xe quel che i fa con sti bori. Se el citadino vedi dove se spendi sti soldi e el xe sodisfato coi risultati, saria assai piú acetabile.



Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2661
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo » martedì 12 dicembre 2006, 14:43

Ancora un esempio.
El servizio bancario qua el xe completamente gratuito. No te paghi per far assegni e tutti i servizi normali de una banca. A cambio, no i te paga interesi (a meno che no te meti parte dei tui soldi in un conto de risparmio).
Ultimamente peró ste banche ga cominciado a farte pagar certe spese per penalizar quei che noi gaveva suficenti fondi, e altre robe de caratere aministrativo dove la colpa la iera del corentista. Niente de strano, ma i te carigava fin 30 euro per mandarte una letera...
Adesso xe vegnudo fora che i te pol far pagar solamente quele che xe le spese reali e cussi adesso la gente se sta fazendo tornar indrio sti soldi fin con 6 anni indrio.
Ghe xe adiritura un pagina del sito dela BBC che te aiuta a far le pratiche!!

http://news.bbc.co.uk/1/hi/business/6170209.stm



Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex » venerdì 15 dicembre 2006, 16:31

macondo ha scritto:Ancora un esempio.
El servizio bancario qua el xe completamente gratuito. A cambio, no i te paga interesi.
Mi pago 10 € al mese (unicredit) per la gestion del C/C più i bolli sul estrato trimestrale indipendetemente de quante operazioni che fazo a fronte de un interesse del 0,01% (digo zero virgola zero uno per cento).
Ciao
sum culex



ffdt
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3630
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 0:15
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da ffdt » sabato 16 dicembre 2006, 0:21

sum culex ha scritto:[...]Mi pago 10 € al mese [...]
cambia conto corente ... mi in te la stesa banca pago 1 euro (uno) per el steso gnente che i te da a ti :-)



refolo

tasse e servizi

Messaggio da refolo » sabato 16 dicembre 2006, 3:44

Qua' in Australia, per i pensionati l'ospedal xe gratuito, le medicine le metti dai 3-5 dollari alla quindicina inclusa sulla pension, mio mari' paga le tasse sulla pension Italiana.....no xe scampa , ma nessun protesta.

Pero' voi non paghe fondiaria come noi gavemo un tasso che va' da oltre 1200-1600 dollari all'anno, piu' el bidon delle scovazze, piu' l'acqua e gabinetti, compresi.

Ma come spiega' su' nianche per far un tocio a Barcola qua' non se paga, le spiaggie xe gratuite e i Bagnini...quei bei muli che salva tutti i xe volontari. Come che xe sia i pompieri de fora citta'. Cioe' quei delle campagne, fora del centro.

Noi contribuimo con oboli, percio' chei gabi sempre le spalle coverte in caso de bisogno finanziario. Adesso dopo i foghi, comincieremo a tirar su' soldi per quei che ga' perso le case, e anche un per de vite.

inquanto, alle banche che ghe vegneria la pivida come le galline, un miserabile bigliettin de bilancio sulla cifra i metti in conto anche 20 dollari al mese. Tutti xe biliardari anche i managers.
Voleria pero' saver, che nessun me ga' mai spiega' cossa che xe sta question, de lassarghe un obolo alle Ciese?

Mi ricevo un dollaro al giorno de una piccola assicurazion che me gaveva fatto mio papa' co andavo a scola? adesso secondo lori, non che doveria? ma i voleria che lasso la cifra per regalia? mi go' rifiuta' un dollaro de qua' e do' de la' fa' mucieto.

Maria aka refolo



Avatar utente
mulomato
naufrago
naufrago
Messaggi: 23
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 16:58
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da mulomato » sabato 16 dicembre 2006, 10:55

ffdt ha scritto:
sum culex ha scritto:[...]Mi pago 10 € al mese [...]
cambia conto corente ... mi in te la stesa banca pago 1 euro (uno) per el steso gnente che i te da a ti :-)
Confermo, fazendo tute le operazioni bancarie via internet te paghi 1 euro al mese, se te ga de far versamenti e/o pagamenti, te ga le machinette e cussì no te fa nianche la fila :wink:



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 3 aprile 2007, 21:45

Ogi i ga dito al TG regionale che xe stado ufficialmente sancido che i soldi pagadi in tasse nel FVG resta nel FVG e che vanzemo un credito de qualche milionada de euro da roma. Speremo i li sapi gestir ben. :wink:



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » venerdì 30 gennaio 2009, 12:48

Copio/incollo

Lo ha stabilito un regolamento votato nei giorni scorsi dal Consiglio Provinciale della città giuliana, grazie al quale verranno messi 200.000 euro a disposizione di tutti i tassisti triestini che vorranno adottare nuove tecnologie, per consentire alle persone con disabilità fisica di salire e scendere dal veicolo, così come ai non vedenti e agli ipovedenti, tramite sistemi a raggi infrarossi

Notizia completa qua


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
malvasia
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 148
Iscritto il: giovedì 7 agosto 2008, 9:00
Località: Muja
Contatta:

Messaggio da malvasia » sabato 31 gennaio 2009, 14:07

AdlerTS ha scritto:Copio/incollo

Lo ha stabilito un regolamento votato nei giorni scorsi dal Consiglio Provinciale della città giuliana, grazie al quale verranno messi 200.000 euro a disposizione di tutti i tassisti triestini che vorranno adottare nuove tecnologie, per consentire alle persone con disabilità fisica di salire e scendere dal veicolo, così come ai non vedenti e agli ipovedenti, tramite sistemi a raggi infrarossi

Notizia completa qua
Perché? El tassista no podessi semplicemente smontar e darghe una man?



Avatar utente
serlilian
distinto
distinto
Messaggi: 1697
Iscritto il: sabato 10 maggio 2008, 21:03
Località: T.L.T.
Contatta:

Messaggio da serlilian » sabato 31 gennaio 2009, 14:21

malvasia ha scritto:
AdlerTS ha scritto:Copio/incollo

Lo ha stabilito un regolamento votato nei giorni scorsi dal Consiglio Provinciale della città giuliana, grazie al quale verranno messi 200.000 euro a disposizione di tutti i tassisti triestini che vorranno adottare nuove tecnologie, per consentire alle persone con disabilità fisica di salire e scendere dal veicolo, così come ai non vedenti e agli ipovedenti, tramite sistemi a raggi infrarossi

Notizia completa qua
Perché? El tassista no podessi semplicemente smontar e darghe una man?
Penso che dipendi del tipo de invalidità, magari un xe in carozina o magari bisognassi saver come darghe una man. Come la metemo se un casca perchè el tassista no saveva come ciaparlo?


[i]Liliana[/i]
- . - . -
[size=75][i]"Quando comincia una guerra, la prima vittima è la Verità.
Quando la guerra finisce, le bugie dei vinti sono smascherate,
quelle dei vincitori, diventano Storia."
(A. Petacco - La nostra guerra)[/size][/i]

Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lunedì 31 marzo 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Messaggio da Zigolo » sabato 31 gennaio 2009, 14:22

malvasia ha scritto:Perché? El tassista no podessi semplicemente smontar e darghe una man?
Cussì el ciapa la multa, come quel che gà contà sul Picolo de ieri: el gà lassà un atimo el taxi in divieto per compagnar fin in terzo pian una veceta co' la spesa e co el xe tornado zò el gà trovà la multa :evil:



Rispondi

Torna a “El salotin”