Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

El SOLO e UNICO logo indove che se pol ciacolar de tuto cuel che pasa per la testa :-) ... a proprio ris'cio e pericolo ;-D
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37229
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

Messaggio da babatriestina »

mia mama se xe per quel iera convinta che le ciare a neve vien suso anche batendole solo che con un piron. Basta gaver pazienza e energia. Mi impasto tanta orba cola machina, perché la vien più lissa che a man. Anche i crostoli.
Molti dopra la planetaria ( che saria la impastatrice eletrica, ma mi no go e no pesno de cior, no merita, Inveze la atlas coi rulli xe veramente ecezional per mi.. anche par far le lasagne del pasticcio


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

Messaggio da Ciancele »

Mi credo che, come al solito, el problema xe un altro. Ogi xe tuto erletico (elettrico). Co’le man se dà forsi ancora pache sula naschie (schiena) o se meti i diti in tal naso. Tuto el resto xe a machina. Anca mi, ai primi tempi, sbatevo la neve col piron. Dopo che la putela ga crompà el mixer, sbato a machina. El zalo de ovo mi lo sbato ancora col cuciar de legno. Erletico o a gas, se fa prima a cusinar. Sensa bazilar de impizar el carbon. Quando che in primavera, mio papà vigniva a casa coi scombri freschi, mama cioleva però la gradela (graticola) e la fazeva i scombri sul carbon. Go leto che la fiorentina fata sul carbon ga un gusto più bon de quela sul gril erletico. Parchè xe el carbon che ghe dà quel gusto bon. Come el parsuto sugà in camin xe più bon de quel sugà in camere dove che circola sempre la stesa aria. In camin se brusa carta, legni, carbon e tuto ghe dà un gusto diferente, che misià xe el nostro parsuto domaćo. La mia Atlas ga più de quaranta ani. E la funziona ancora. Xe logico che cola machina se fa prima, ma par do porzioni no merita tirar fora la machineta. La mia putela disi che anca lavar le machinete costa tempo. Ogi gavemo magnà vanzumi (assaggini?) e go fato patate frite. A fogo baso, squasi meza ora, ma valeva. De qualche setimana in qua, se cusino mi, gnente o poche robe a fiama alta. E son più contento del magnar.
A furia de parlar de magnar me xe vignù sede. Ciao.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

Messaggio da Ciancele »

La putela xe via. Terminus technicus in italiano: È fuori sede. Iera sera me go fato un per de alete, de diese deca l’una. No galeti spisime (denutriti). Col pinot bianco. Una delicazitudine (delicatezza). E, naturalmente, patate pirè (purea di patate). Ho dovuto assentarmi (eufemismo) e le patate se ga stracusinà. No le se ga squaià ma squasi. Le go mastruzade col piron, zontà butiro e pana de 35% (no late). Cola torna che la voli (voglia) o no farò el pirè de novo cusì.
Ogi xe Pentecoste (noi diseimo piade inte le coste) e go un galeto de mezo chilo. Lo farò in forno e se funzia tornarò a far co’ la torna a casa. Una specie de cocoven (coq au vin) ala Ciancele. Se vien fora un schifez go ovi e una piza in friser. :cheezy_298:



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37229
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

Messaggio da babatriestina »

vecia discusion a casa mia sul pirè. Mi lo voio passado col strucapatate, altri lo mastruza solo che col piron..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

Messaggio da Ciancele »

babatriestina ha scritto:
dom 31 mag 2020, 8:34
vecia discusion a casa mia sul pirè. Mi lo voio passado col strucapatate, altri lo mastruza solo che col piron..
No par far el dificile, ma me par che netar un piron, magari sule braghe, e lavar un strucapatate xe granda diferenza.
Ma mi go imparà co' iero nela cusina militar inglese in piaza Oberdan: smashed potatoes.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7515
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

babatriestina ha scritto:
dom 31 mag 2020, 8:34
vecia discusion a casa mia sul pirè. Mi lo voio passado col strucapatate, altri lo mastruza solo che col piron..
A mi le me piasi cote co la scorza, ma no stracote, strucade col strucapatate in modo che se ghe senti un poca de struttura co se le magna; salade giuste e con un poco de buro mantecado dentro e sbatude a man.

No me piasi come che le vien coi frullatori perché xe una cremeta tropo moleca.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Cuciniamo? Oggi in Tavola!!!!!

Messaggio da Ciancele »

sono piccolo ma crescero ha scritto:
dom 31 mag 2020, 15:14
babatriestina ha scritto:
dom 31 mag 2020, 8:34
vecia discusion a casa mia sul pirè. Mi lo voio passado col strucapatate, altri lo mastruza solo che col piron.
A mi le me piasi cote co la scorza, ma no stracote, strucade col strucapatate in modo che se ghe senti un poca de struttura co se le magna; salade giuste e con un poco de buro mantecado dentro e sbatude a man.

No me piasi come che le vien coi frullatori perché xe una cremeta tropo moleca.
Gusti xe gusti, diseva quel mato. Quel de Marsilia (savon, no mato) ga anca più strutura. El pirè xe par gente che no ga denti o no vol mastigar. Co’ te meti butiro, late o pana e noce moscata gratada, poco se senti el gusto dela patata. Anca con lardo squaià e frize se senti poco. Ma el pirè ciapa meio el sugo, parchè pirè e sugo fa una emulsion che par certi magnari xe ‘sai bon, che cola pasta o coi risi no xe posibile.
Ieri el galeto no iera mal, ma no lo fazo più cusì. La prosima volta lo laso intiero o lo verzo a libro, ma no in forno, sul grill, come el polo ala diavola. Mio zenero ga un grill grando, par do o tre galeti. El ga za dito che poso vignir quando che voio.



Torna a “El salotin”