Zampe palmate.... help!

El SOLO e UNICO logo indove che se pol ciacolar de tuto cuel che pasa per la testa :-) ... a proprio ris'cio e pericolo ;-D
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Rispondi
Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5338
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Zampe palmate.... help!

Messaggio da nonna ivana » mercoledì 9 giugno 2010, 22:14

Scusate...non riesco a trovare in Internet un'immagine e una collocazione per questo uccello, che mi ha molto colpito...sta in un cortile, segue qualsiasi persona, fa un verso accorato di palmipede sofferente, cammina faticosamente, traballando, manca di vera coda e ha, mi pare. le ali sinistrate,non so se mozzate, insomma mi faceva una grande pena!
Vet mi può dire qualcosa al riguardo? Grazie
Ho notato nel cortile una grande bacinella da bucato colma di acqua, alta come un mastello, tanto che le papere e questo palmipede a me sconosciuto, non riescono neppure a bagnarsi il becco, figurarsi a sguazzarvi dentro!
La mia impressione di sofferenza è giusta, o è una situazione normale?


Grazie dell'attenzione!!!! :-D

Immagine

Immagine


ivana

la curiosità è il colore della mente

VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da VetRitter » giovedì 10 giugno 2010, 7:43

ciao Nonna, magari aspettiamo Zigolo, che se ne intende di più.. a me sembra un'anatra di allevamento, magari presa dagli attuali proprietari per evitargli la pentola..
per le ali e la coda non so dire, però credo siano uccelli che volano assai poco, con coda poco pronunciata già di partenza.
il verso potrebbe essere anche un gesto di aggressione o di difesa del suo territorio, e l'andatura traballante credo sia quella delle papere a terra, credo..
per l'acqua certo che sarebbe meglio uno stagno con un facile ingresso, però bisogna vedere se i proprietari hanno spazio e volontà, o se è una situazione di ripiego, comunque meglio di finire al forno..
ciao buon giorno



Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5338
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da nonna ivana » giovedì 10 giugno 2010, 11:20

Grazie!!!!

La situazione mi sembrava non proprio regolare, essendo in un contesto di ecomuseo, con orto medievale nei pressi e questo forse rappresentava un cortile interno a un borgo pure medievale, dei Colli Bolognesi. che a me ricordava la mia infanzia (lontana!) in un podere di campagna, dove c'erano questi animali.
(Un aneddoto: proprio negli ultimi giorni di guerra, aprile '45 le truppe tedesche si affannavano a raggiungere il Panaro sulla Bologna Brennero, ma passando dalle campagne nella notte cercavano un ricovero; in casa mia c'erano solo due donne, mia madre e una vecchia zia, e due bambine....il posto che la zia "coraggiosa" volle offrire era la stalla....ma il gruppo di anatre che dormiva nel fondo della stalla, alla luce della lampada ad acetilene, si misero a starnazzare, tanto che...i "germani"scapparono!
Non erano oche, e non erano Galli.....ma noi fummo salve!!!!!!!!!

Aspettiamo allora Zigolo!!!

:-D :-D :-D


ivana

la curiosità è il colore della mente

VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da VetRitter » giovedì 10 giugno 2010, 12:54

se è in un "ecomuseo", magari i prop. hanno voluto averla come ricordo di animali di bassa corte, tipo fattoria didattica..



Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5338
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da nonna ivana » giovedì 10 giugno 2010, 13:07

sì, credo che la funzione sia quella, ma essendo in zona poco frequentata (il museo è aperto solo la domenica, o in occasione di visite prenotate, infatti sabato era aperto per turisti da Cittadella!), temo che le paperottole siano un pochino trascurate, o fors'anche non adeguatamente accudite!!!!

Volevo proprio chiarirmi le idee!!!

Grazie!!! :-D


ivana

la curiosità è il colore della mente

VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da VetRitter » giovedì 10 giugno 2010, 13:24

dalle foto (comunque belle) si può dire poco, lo stato di salute sembra discreto, se si muove e tende a difendere il territorio può essere in discreta forma..
poi, se non ha uno stagno, se non ha erba fresca o alghe, se non ha fango dove trovare i vermi, non è certamente in condizioni "naturali".
sono sempre le due facce di una medaglia: mangime ideale sotto il punto di vista nutrizionale, temperatura e luce corrette, trattamenti antibiotici per una salute perfetta, per garantire tre-quattro mesi di vita in capannone e poi la tavola (nostra), oppure un cortiletto con poco spazio, poca acqua e magari dei bambini che le urlano dietro e la disturbano, ma un passaggio a miglior vita lontano e per cause naturali, oppure la vita libera e selvatica, con una mortalità elevata fin da pulcini, gatti, cani, macchine, cacciatori, malattie e il doversi arrangiare per il cibo?
non so rispondere..
saluti



Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5338
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da nonna ivana » giovedì 10 giugno 2010, 14:20

Vetritter! :-D

Non preoccuparti...grazie per tutto!!!!
Mi interessava all'inizio il nome, poi avrei fatto altre ricerche, e magari, una volta acquisita una certa conoscenza, avrei contattato il direttore del Museo, per chiarimenti! Volevo essere certa di non dire...cavolate, di non avere male interpretato la situazione!!!
A volte le sensazioni e le emozioni sviano...anche se è importante averne!!!!

Grazie!!!


ivana

la curiosità è il colore della mente

selvadigo
naufrago
naufrago
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 25 dicembre 2009, 11:52

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da selvadigo » sabato 12 giugno 2010, 18:25

Sono anatre di allevamento,le teneva anche mio suocero in campagna.Gli allevetori che tengono le anatre a cielo aperto tagliano loro le ali perciò che non possano volare via.E' successo anche a lui,e abbiamo perso tutto un pomeriggio per andare a cercarle,alla fine le abbiamo recuperate tutte.



Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5338
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da nonna ivana » sabato 12 giugno 2010, 21:46

Grazie!!! :-D :-D :-D :-D
Mi incuriosiva la strana conformazione della parte anteriore della testa, con una infiorescenza rosso sangue, che mi impressionava, guardandola da vicino...e la sua petulanza nel seguire le nostre manovre, infatti stavamo fotografandola e lei ci "parlava" accoratamente!!!!
Sapresti dirmi la razza, il tipo?
Conoscevo l'anatra nero-gialla con i suoi piccoli antroccoli, che invece stava nell'erba e non si curava di noi, e quella corrispondeva alla papera della mia memoria!!! :-D


ivana

la curiosità è il colore della mente

selvadigo
naufrago
naufrago
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 25 dicembre 2009, 11:52

Re: Zampe palmate.... help!

Messaggio da selvadigo » sabato 12 giugno 2010, 22:17

Mi dispiace ma il nome non lo conosco,proverò a chiederlo a mio suocero sperando che si ricordi.



Rispondi

Torna a “El salotin”