Tennis : un campion da non dimenticar

Regole del forum e norme sulla privacy
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.

Tennis : un campion da non dimenticar

Messaggioda rofizal » domenica 19 novembre 2006, 16:51

Quanti sa che trieste ga avudo un tenista de fama mondial?
Ecolo qua.

Uberto Luigi de Morpurgo (talvolta citato come Umberto)
Anche nominato come Umberto Louis de Morpurgo.
Nato a Trieste il 12 gennaio 1896.
Il primo Italiano ai vertici delle classifiche mondiali.

"Il barone Uberto o Huberto de Morpurgo era cittadino dell'impero austriaco ma aveva passaporto italiano. Iniziò a praticare tennis in età infantile e fu infatti campione junior in Gran Bretagna nel 1911 e campione studentesco a Parigi nel 1915. La sua forte personalità gli giovò poiché lo rese un individualista lontano dalle rivalità tra i primi campioni del tennis italiano ma risultò anche di carattere ostico per i dirigenti federali italiani che lo volevano inserire nella nazionale di Coppa Davis.

L'atleta triestino vinse diversi tornei internazionali. Nel 1928 al torneo di Wimbledon raggiunse un quarto di finale; nel 1929 all'open di Francia raggiunse un quarto di finale e ancora in questo torneo nel 1930 raggiunse una semifinale. De Morpurgo vinse la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Parigi nel 1924. In Coppa Davis come giocatore della nazionale nel periodo 1923-1933 vinse 39 singolari e ne perse 14 nonché vinse 16 incontri di doppio e ne perse 10. In graduatoria mondiale raggiunse il settimo posto nel 1930, il nono posto nel 1928 e il decimo posto nel 1929."

(da Wikipedia)

1911 - Campione junior in Gran Bretagna
1915 - Campione studentesco a Parigi
1922 - Coppa Davis : fa parte della prima squadra italiana che abbia mai partecipato alla Coppa
1923-1933 - Coppa Davis - singolari : 39 vittorie e 14 sconfitte, doppio : 16 vittorie e 10 sconfitte
1924 - Olimpiadi di Parigi - medaglia di bronzo singolare maschile (battendo il francese Jean Borotra, vincitore di Wimbledon)
1928 - Wimbledon : raggiunge i quarti di finale
1928 - 9° in graduatoria mondiale
1929 - Open di Francia : raggiunge i quarti di finale
1929 - 10° in graduatoria mondiale
1929 - Nominato Commissario Italiano del Tennis
1930 - Open di Francia : raggiunge la semifinale
1930 - 7° (o 8°) in graduatoria mondiale

Numero uno delle classifiche del Tennis in Italia nel 1927 e dal 1929 al 1931.
Bill Tilden lo posizionò al 6° posto nel mondo nel 1929.
La rivista americana "Tennis" lo definì "the Tilden of his country".
Una curiosità : a Roma, el Tennis Club Parioli se trova in Largo Uberto De Morpurgo!
Lo trovemo anche su siti esteri :
"The Italian champion, H. L. de Morpurgo, is a product of his own country and England where he attended college. He is a big, rangy man of great strength. He uses a terrific service of great speed but little control on his first ball and an exaggerated American twist on the second of such extreme contortion that even his great frame wears down under it.

His ground game is of flat drives that lack sufficient pace and accuracy to allow him to reap the full benefit of his really excellent net attack. His volleying is very good owing to his great reach. His overhead, like his service, is hard but erratic. Unfortunately he is slow on his feet and thus loses much of the advantage of his large reach. He seems to lack confidence in his game but that should come with more experience."

(da http://www.worldwideschool.org/library/books/tech/sports/TheArtofLawnTennis/chap19.html)

Ma a Trieste quanti lo conosi?

Pasando in rasegna i nostri grandi campioni del pasato, no ve sembra che se staghi perdendo la nostra storia?
Allegati
uberto.jpg
Uberto Luigi de Morpurgo
uberto.jpg (6.13 KiB) Osservato 2487 volte
Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
 
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 19:56
Località: Terra

Re: Tennis : un campion da non dimenticar

Messaggioda Elisa » domenica 18 settembre 2011, 16:16

Coppa Davis 2011.
Che peccato! Stavano giocando tennis -Coppa Davis- in questo momento due titani dotati di carisma: uno argentino ed uno serbio, a Belgrado. Djokovic (vincitore del U.S.Open 2011) si è infortunato talmente da dover far sospendere la partita! Così bravi, avrei voluto che vincessero ambedue.... :-) seppure l' argentino Del Potro giocava in vantaggio.
"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
 
Messaggi: 3154
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 18:27
Località: Argentina

Re: Tennis: Coppa Davis 2016

Messaggioda Elisa » martedì 29 novembre 2016, 22:24

TENNIS: prima storica Davis per l’Argentina
Ricordo quel detto: "Non star più nella pelle" tanto in aspettativa….come per le manifestazioni di gioia della popolazione -tutti compresi-, in occasione della vittoria ottenuta lí…. non lontano da Voi, a Zagabria.
Coppa Davis 2016 Finale Croazia-Argentina 2-3 Del Potro fa il miracolo e Delbonis la chiude…in due ore e nove minuti di gioco l’Arena Zagreb esplode sí ma con il canto di gioia di tanti tifosi argentini che si son fatti presenti in Croazia!!!!
Prima Coppa Davis della storia per l’ Argentina.
Il momento singolare: Dopo tante finali perse, la “maledizione” si é spezzata ed anche…la coppa! La sua base si è staccata ed é andata a cadere sul viso del giocatore Delbonis che la sollevava nel mezzo dei festeggiamenti. :o
Giganti pure i giocatori croati!
"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
 
Messaggi: 3154
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 18:27
Località: Argentina


Condividi

Torna a Altri Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron