El dilemma dele strade romane

dei omini preistorici, i castellieri, fin ala Tergeste romana, inclusa
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » martedì 11 febbraio 2020, 15:16

Trieste 300?
Allegati
ts1300.jpg
ts1300.jpg (167.09 KiB) Visto 199 volte



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » martedì 11 febbraio 2020, 15:17

Ricostruzione Kandler
Allegati
Kandler
Kandler
84595679_10156876932722927_6580232854905552896_o.jpg (68.24 KiB) Visto 199 volte



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da babatriestina » martedì 11 febbraio 2020, 17:36

sono tutte ipotesi, la prima è la mappa allegata al libro di Caprin trecento a Trieste, l'altro un omaggio che Kandler fece all'imperatore di turno forse Francesco I , una serie di ricostruzioni della città durante i secoli.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » mercoledì 12 febbraio 2020, 13:26

Barbara.. tu che sai lungo la strada delle Sette Fontane dove c'era uno degli acquedotti.. sono stati trovati resti Romani?. guardando la Strada sembra la natural continuazione di Via Campanelle (la strada che passa vicino alla stazione di Rozzol perpendicolare alla ferrovia.



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » mercoledì 12 febbraio 2020, 13:30

Dalle ricostruzioni sembrerebbe che fossero attive entrambe le srade Bramante-Istria e Molino a Vento-Istria oltre a Madonnina.

Il Foscan in realtà segna come strade preistoriche sia Settefontane che Marchesetti



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 17:09

Mi incuriosisce l'ingresso da Marchesetti e non capisco l'ingresso da Montebello su Barriera Vecchia. Via Settefontane?
Allegati
Strade d'Ingresso a Trieste - Foscan
Strade d'Ingresso a Trieste - Foscan
86389083_2449706902008570_8937276950938910720_o.jpg (66.19 KiB) Visto 148 volte



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 17:11

Val di Rozzol sembra che la strada costeggi il Torrente che scende da Rozzol con la strada in riva destra.



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 17:39

In Piazza della Valle forse un tratto di acquedotto coincideva con un torrente che scendeva da Montecucco. Lo si vede su questa cartina.Sembra ci sia un torrente sotto Via San Michele...:)



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da babatriestina » giovedì 13 febbraio 2020, 19:18

luco813 ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 17:11
Val di Rozzol sembra che la strada costeggi il Torrente che scende da Rozzol con la strada in riva destra.
il torrente di Rozzol nella parte alta scorre ancora all'aperto ma è fiancheggiato da un sentiero non sempre percorribile, attualmente


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 20:46

Guardando la Tabula Puntigeriana ho scoperto che da Piacenza a Vicenza non figura la Via Postumia. La Via Postumia è presente solo da Genova a Piacenza e da Vicenza a Concordia.
In compenso è segnata la strada Ravenna-Ostiglia-Mantova-Piacenza-Torino detta Padano Inferiore (Postumia). La Postumia a Piacenza si divideva un ramo per Fonti Timavo (via Verona) e l'altro per Adria-Ravenna.



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 20:47

Grazie...interessante. Appena passo a Trieste lo provo. Da dove si prende... Immagino che sarebbe il sentiero che vedo sulla cartina del Foscan? Sto sentiero dovrebbe staccarsi da Longera?



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 21:02

Ho contato i chilometri da Fonti TImavo a Trieste: Fonti Timavo 0, Santa Croce Km 10, Proseco Km 14,60, Salita di Gretta Km 20. Da Fonti del Timavo a Trieste la Tabula mi da 14 miglia romane che sono 20 Km (il Km 20 si trova su Salita di Gretta). Da qui la Tabula ha un margine di errore di 2 Km e in medio oriente ed India di 10 Km.
Da Fonti del Timavo a Trieste (Porta Donota) ci sono 22,73 Km ovvero 16 miglia (e non 14 Miglia)
Da Fonti del Timavo a Basovizza (Via Annia) ci sono 28 Km (Str Provinciale del Carso) ovvero 12 miglia; Padricciano (incrocio strada da Monte Spaccato Via Gemina) Km 25,50 circa 17 miglia
Ultima modifica di luco813 il giovedì 13 febbraio 2020, 21:10, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da babatriestina » giovedì 13 febbraio 2020, 21:08

Alcune foto: due anni fa facemmo un gita CAI lungo i torrenti qua vicino. la piantina mostra il torrente settefontane in nero il nostro percorso, in parte interrotto d a proprietà private, alcune immagini del torrente e di una via che lo raggiunge
la piantina è ritagliata da quella ufficiale della gita le altre sono mie dell'ambiente, Credo di aver messo già qualcosa sul forum a suo tempo
Immagine
Immagine
in pratica siamo sotto il quadrilatero di Rozzol melara
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 21:11

Cosa è questo laghetto?



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 21:13

La strada che segnala il Foscan potrebbe essere quella gialla oppure il sentiero (tanto tutti finiscono sulla strada gialla)



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » giovedì 13 febbraio 2020, 21:14

Quindi sarebbe la sorgente del Torrente Settefontane?
Mi sai dire in che punto bisogna lasciare la macchina e come raggiungerlo?



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da babatriestina » giovedì 13 febbraio 2020, 21:37

luco813 ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 21:11
Cosa è questo laghetto?
il torrente settefontane nella parte alta.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da babatriestina » giovedì 13 febbraio 2020, 21:40

luco813 ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 21:14
Quindi sarebbe la sorgente del Torrente Settefontane?
Mi sai dire in che punto bisogna lasciare la macchina e come raggiungerlo?
io ero in gita organizzata da altri, ma dal basso ci son tracce verso la ferrovia e dall'alto si sbucava presso il bivio di cattinara, dove adesso hanno fatto la nuova rotonda. Non son sentieri segnati, son tracce di sentiero a volte invase dai rovi. Mi sembra che il capogita avesse portato le cesoie


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » venerdì 14 febbraio 2020, 0:04

Ottimo posto per mangiare le more che crescono sui rovi



luco813
ixolan
ixolan
Messaggi: 232
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 2:32

Re: El dilemma dele strade romane

Messaggio da luco813 » sabato 15 febbraio 2020, 2:43

https://www.trismegistos.org/geo/list.php?p=823

Sito per identificare l'attuale nome dei nomi latini della Tabula (Ottima soprattutto per l'India, Cina e Medio Oriente). Ad esempio Berdanna ora si chiama Bisotun (Via della Seta)



Rispondi

Torna a “De la preistoria a la Trieste romana”