Castellieri, Casite, Tigori

dei omini preistorici, i castellieri, fin ala Tergeste romana, inclusa
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal » venerdì 26 settembre 2008, 12:38

Me dispiasi, ma no poso eser de magior aiuto. Bisognasi domandarghe a Lonza ma, povero, el xe morto nel 1971.


[i]Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera[/i]
[S. Quasimodo]

Avatar utente
bilo
naufrago
naufrago
Messaggi: 44
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 11:37

Messaggio da bilo » sabato 27 settembre 2008, 12:01

e nissun ga raccolto la sua eredità ?



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7320
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero » mercoledì 22 ottobre 2008, 8:37

A Catinara, quasi di fronte a la cesa e ala scuola, go visto una casita fata de piere come quele che gavé mostrà. La go fotografada, ma xe ancora trope frasche davanti (oltre che una rede) e no se capisi gnente. Forsi sto inverno se la vederà meio. Mi no so se se una vera casita (proteta magari dale bele arti) o se xe una roba finta, comunque la ghe xe e xe facile anche, purtropo, de andarla a veder. Basta andar in ospedal su per via Forlanini o via Marcheseti e, poco prima de rivarghe, la trovè sula destra oltre un muro e una rede metalica.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 13 gennaio 2009, 13:00

Carlo De Marchesetti ga realizzado el rilievo de molti castellieri. Essendo senza copyright, vederò de riportarli qua de seguito.

Su questa tavola xe riportado 1. Cattinara 2. Monte Spaccato 3. Monte Grisa di Contovello 4. San Primo di Santa Croce 5. Nasirz 6. Castellaro Maggiore di Grociana 7. M. Clemenoga di Corgnale 8. Tabor di Povir 9. Tabor di Sesana 10. Zolla pr. Repentabor

Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 13 gennaio 2009, 22:00

El secondo rilievo (lasso perder gli altri, de zone meno vicine a Trieste).
Le note indica 1. Repentabor 2. Repenpiccolo 3. Nivize 4. Gradisce di Salles 5. Gradez di Salles 6 San Leonardo 7. Ternovizza 8. Slivno 9. Flondar

Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Franco
ixolan
ixolan
Messaggi: 214
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 12:21

AIUTO! - per chi gà el libro sui castellieri de Marchesetti

Messaggio da Franco » venerdì 23 gennaio 2009, 18:55

... saveria dirme come che descrivi Marchesetti i di due castellieri de Sales (Gradisce di Salles e Gradez di Salles).

Mi so dove che xè un castelier a Sales, ma no gò idea de dove che posi eser el secondo... e no gò gnache capì se quel che conosso mi xè ed Gradisce o el Gradez :(


[url]http://carsosegreto.blogspot.com/[/url]

Franco
ixolan
ixolan
Messaggi: 214
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 12:21

Messaggio da Franco » lunedì 26 gennaio 2009, 14:09

Me rispondo solo: el secondo castelier de Sales xè quel de monte Kosten... :wink:


[url]http://carsosegreto.blogspot.com/[/url]

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » lunedì 26 gennaio 2009, 21:51

Grazie, non go trovado el tempo de controllar :-D :wink:


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7320
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero » mercoledì 1 aprile 2009, 18:43

In un prà, de fianco ala vecia provinciale che de Basovizza andava a Sesana, go fotografà questa casita che secondo Cannarella doveria eser una dele poche restade. Dentro se ghe sta solo cuciai. Cannarella disi che se ghe sta in due, ma mi penso che in due se sta sai streti.

Questa xe la casita vista de fora

Immagine

e questo xe l'interno

Immagine

De due fianchi le pareti xe fate doprando i muri a seco che limita la proprietà. Sui altri due lati ghe xe grandi piere piate che fa de muri, e altre che servi per i architravi dela porta e dela finestra.

Immagine

Immagine

El teto xe fato de piere piate incastrade per darghe un poco de spiovente. De dentro el teto se lo vedi cusì e spero che se capisi come che xe stade incastrade le piere

Immagine

Vardandola no go podù far de meno de pensar. Per farla su i ga fato sicuro sai fadiga, vista la misura dei lastroni de piera che i ga doprà. Ogi come ogi la troveria inutile visto che in due salti se xe in paese. A cosa la ghe serviva? Forsi a ripararse de note se le bestie iera al pascolo o forsi quela volta i gaveva sai paura de bagnarse e ciapar fredo (no voleria eser frainteso, no stago disendo che i iera paurosi e pieni de fisime; digo che i antibiotici e le case ben scaldade ne ga fato dimenticar de quanto pol eser pericoloso per la salute becar piova e fredo).



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36464
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » mercoledì 1 aprile 2009, 18:51

bele foto, e bela la marca del forum! ma no le xe po tanto poche, mi in giro che ne go viste un poche. No so dove che me xe passà soto i oci, un articolo a riguardo, che diseva che le xe abastanza recenti..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5343
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Messaggio da nonna ivana » mercoledì 1 aprile 2009, 20:21

Non ho letto tutto il thread, ma guardando queste, chiedo se servivono come ricovero alle persone o a oggetti o anche a un animale?
Si trovano lungo le strade, o in campagna?
Cercherò di leggere, a volte traviso frasi positive con le negative, quindi mi ingarbuglio un po' e tralascio!

Bello il logo, chi se ne deve o può fregiare?

:-D


ivana

la curiosità è il colore della mente

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36464
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » mercoledì 1 aprile 2009, 20:24

per quel che ne so, erano ricoveri di pastori.. e si trovano fuori dalle strade principali, spesso vicino ai muretti a secco, almeno quelle che ho visto io.
Il logo lo mette chi posta, come fai tu con le tue col tuo nome, e direi che serva ad evitare che qualcuno scarichi dal forum le foto e le presenti come sue. :-D è una sorta di dedica della foto dall'autore al forum.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5343
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Messaggio da nonna ivana » mercoledì 1 aprile 2009, 20:29

La foto dovrà allora avere solo questa destinazione!? Mi spiego: io uso le mie foto per il blog o altri siti, se posto qui devono essere esclusive?


ivana

la curiosità è il colore della mente

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36464
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » mercoledì 1 aprile 2009, 20:36

ovviamente no! tu delle tue foto ne fai quello che vuoi, se vuoi lasciarci il tuo nonna Ivana sopra va altrettanto bene..e poi delle foto uno può benissimo fare un paio di versioni ciascuna col logo di dove la va a postare. c'è nel regolamento un cenno alle foto
"Il materiale del forum (testi e foto) e` pubblicato dagli utenti e concesso in licenza Creative Commons con gli attributi di "Attribution", "Noncommercial" e "Share Alike"" il che vuol dire più o meno che quello che viene postato può venir scaricato, ma non usato per scopi commerciali, deve venir indicata la provenienza se viene riportato e se riportato non può essere modificato.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5343
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Messaggio da nonna ivana » mercoledì 1 aprile 2009, 20:40

o.k, grazie!!!
Non è poi il mio caso, non ho foto da esporre, qui sono tutte così belle e professionali ed è un bel corredo per il forum, e un gran merito per gli autori!!!
:-D


ivana

la curiosità è il colore della mente

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7320
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 2 aprile 2009, 8:30

babatriestina ha scritto:bele foto, e bela la marca del forum! ma no le xe po tanto poche, mi in giro che ne go viste un poche. No so dove che me xe passà soto i oci, un articolo a riguardo, che diseva che le xe abastanza recenti..
Non so de quando che le sia e go sempre pensà, visto che le xe ben conservade, che le fusi doprade e ben mantegnude fin in epoche recenti. Quel che me ga colpì xe el fato che no i ga doprà piere pice, come per i chilometri de muri a seco che xe intorno, ma grandi lastre de piera (anche per i muri). Xe un lavor de fadiga e de tanti omini che se meti a lavorar insieme. Podesimo farghe far una puntata a Voyager :wink: Però se te ga indicazioni de l'età (che mi penso sia comunque de l'evo moderno o contemporaneo) me piasesi saverle.

[FORATEMA]Go meso la scrita come omagio a chi che ne ospita e anche per provar un programa de elaborazion dele foto che se ciama convert e el fa parte de una libreria imagemagick, gratuita, molto potente, ma con un solo difeto (e pregio): se fa tuto ... a linea de comando (come col msdos de una volta, tanto per intenderse). Xe un difeto perché fe tuto senza veder; xe un pregio perché se volè far su tute le foto la stesa roba, ve preparè un file coi comandi e lo mandè in esecuzion. Ogni foto la devo girar per el verso giusto, ridur a 600 de dimension massima perché quel momolo de webshots no fa veder a più de 600, cambiarghe el JPG in jpg, sempre per far contento webshot, e za che iero ghe go meso anche la scrita che voleva eser, come go dito, un omagio, ma che se la dà fastidio, la tiro via[/FORATEMA]



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36464
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » giovedì 2 aprile 2009, 8:46

secondo mi le xe recenti, e le xe finide in questo topic sui tempi antichi sia perchè le xe messe insieme coi castellieri in un vecio argomento ancora de Triestemia, sia perchè se tratta de una tipologia de costruzion molto antica. E naturalmente ghe xe anche chi le ga messe in relazion coi trulli pugliesi.

Per el nome sule foto, me par molto cocolo: mi gavevo trovado un programin del genere in omaggio su una rivista de fotografia, e el fazeva anche in maniera più facilmente visibile, gavevo fatto un per de prove po go lassado perder.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5343
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Messaggio da nonna ivana » giovedì 2 aprile 2009, 10:57

Ieri avevo proprio collegato queste costruzioni in sasso ai trulli!
Visto poi che anche da quelle parti la conformazione è come quella carsica, se non dico sciocchezze.
Ai lunghi perimetri di muretti divisori dei poderi, e a queste costruzioni tipiche della Valle d'Itria, bellissimo panorama insolito e interessante!
Qui da noi esistevano le "ghiacciaie", tumuli di terra che nascondevano celle dove riporre derrate deperibili...certe zone hanno ancora il toponimo "ghiacciaia"

Per l'aggiustamento delle foto io uso solo MS Office Picture Manager e, per le scritte, Paint...solo per il motivo che non so scaricare altra roba! :oops:


ivana

la curiosità è il colore della mente

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36464
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » giovedì 2 aprile 2009, 11:01

nonna ivana ha scritto:Ieri avevo proprio collegato queste costruzioni in sasso ai trulli!
Visto poi che anche da quelle parti la conformazione è come quella carsica, se non dico sciocchezze.
Papà ( che da ragazzo andava in grotta in Carso) rimase impressionato dalla visita alla Grotte di Castellana in Puglia, e le giudicò anche più spettacolari di quelle di Postumia.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5343
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 22:55
Località: prov Bologna
Contatta:

Messaggio da nonna ivana » giovedì 2 aprile 2009, 11:07

Sì, credo proprio che avesse ragione!
Sono una cosa meravigliosa, un percorso immersi in un mondo di "pietre preziose", non ho visto quelle di Postumia, solo la Grande, lì dalle vostre parti, e anche quelle di Fra Sassi, ma non dimenticherò mai Castellana!
L'ingresso è una enorme cava anonima, ma poi il percorso è tutto un miracolo!
:-D


ivana

la curiosità è il colore della mente

Rispondi

Torna a “De la preistoria a la Trieste romana”