Macchine fotografiche

chi se ricorda più che a Trieste ghe iera....
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Macchine fotografiche

Messaggio da sum culex » mercoledì 11 settembre 2013, 18:29

Che SUPERcolezion; penso che gnanche in un museo dedicado espresamente a sto argomento se possi trovar una racolta cussì completa.
ciao
sum culex

P.S.: forsi manca quacossa sule prime machine a lastre dei primi ani del '900.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Macchine fotografiche

Messaggio da babatriestina » martedì 1 ottobre 2013, 13:03

rimesse a posto le foto mancanti, perchè xe una collezion assai interessante


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
PadMyr
naufrago
naufrago
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 16 gennaio 2020, 12:10
Località: Milano
Contatta:

Re: Macchine fotografiche

Messaggio da PadMyr » venerdì 17 gennaio 2020, 14:25

Che meraviglia!
A casa dei miei in Veneto ho sicuramente rollei e forse una leica di mio papà (che era nipote di Biagio Padovan) e tantissimi super8. Magari con più tempo un giorno proverò a spulciare tra foto e filmini perché per certo ce ne sono tanti con Trieste protagonista!
Nel frattempo ho deciso che da quest'anno metto da parte un po' di soldini per una leica (attuale), così me la regalo per i 50 anni!



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Macchine fotografiche

Messaggio da babatriestina » venerdì 17 gennaio 2020, 15:19

I super 8 sono terribili da recuperare.. mentre le foto, soprattutto dai negativi, riservano belle sorprese spesso


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Veci mestieri”