Agosto- aou^t- pronuncia

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36490
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da babatriestina » mercoledì 1 agosto 2007, 18:08

Semo al 1 agosto, e la domanda par che sia come se pronuncia el nome de sto mese? meto el accento circonflesso dopo, per questioni de tastiera:
se scrivi aou^t e su le Monde oggi xe un articolo che conferma, come che mi no gavevo mai avudo dubbi, che la pronuncia xe come el nostro ù.
Le forme a-ù, ùt, o a-ùt xe arcaiche, dialettali e scorrette

drapeau français ( qui manque encore)
Aujourdh'hui sur le Monde: comment prononcer le nom du mois d'aou^t ? ( j'écris l'accent circonflexe après pour problèmes de clavier)
La forme correcte est [ou]
Les formes [out], [a-ou], [a-out] sont anciennes, dialectales et, en somme, à éviter.


http://www.lemonde.fr/web/article/0,1-0 ... 863,0.html



Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2006, 16:49
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Tirabaralla » mercoledì 1 agosto 2007, 18:59

E io l'avrei pronunciato aù, invece. :P


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36490
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » mercoledì 1 agosto 2007, 21:15

C'era una bellissima canzone di Aznavour, A Paris, au mois d'aou^t



angiolina

Messaggio da angiolina » mercoledì 1 agosto 2007, 21:21

babatriestina ha scritto:C'era una bellissima canzone di Aznavour, A Paris, au mois d'aou^t
Oui, è una bella canzone. E io ho dovuto imparare subito come si pronunci ao^ut perché sono nata l'huit di questo mese.



Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da sum culex » giovedì 2 agosto 2007, 16:03

babatriestina ha scritto: meto el accento circonflesso dopo, per questioni de tastiera:
se scrivi aou^t
Perchè question de tastiera? Con qualunque tastiera se pol scriver û = alt 150 (août) e cussi tuti i carateri e simboli in esadecimale latina ghe ne xè 255.
ciao
sum culex



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36490
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da babatriestina » giovedì 2 agosto 2007, 16:07

sum culex ha scritto:
babatriestina ha scritto: meto el accento circonflesso dopo, per questioni de tastiera:
se scrivi aou^t
Perchè question de tastiera? Con qualunque tastiera se pol scriver û = alt 150 (août) e cussi tuti i carateri e simboli in esadecimale latina ghe ne xè 255.
ciao
sum culex
sì, ma bisogna gaver a man i numeri dei codici esadecimali, no stame contar che te li conossi a memoria ! :-D



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10912
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia » giovedì 2 agosto 2007, 16:10

Sum culex se ga preparà tuto l'elenco completo su un foglio. :wink:


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
lupogrigio4543
naufrago
naufrago
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 6 agosto 2014, 17:26

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da lupogrigio4543 » sabato 9 agosto 2014, 15:09

Sulla pronuncia di "agosto" in lingua francese non sono d'accordo neppure i Francesi (sembra che nei vari dipartimenti si pronunci in modi diversi). Ad esempio, al Centro Culturale annesso al consolato di Francia nella città di IBK, i professori s'erano "messi d'accordo" di pronunciarlo come "ut", ma secondo i nostri vocabolari si dovrebbe pronunciare "u". Salutoni da Giulio. Per le lettere non appartenenti al nostro alfabeto, suggerisco: inserisci > simbolo > altri simboli>selezione>inserisci. Dipende dal SO e dal Office.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36490
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da babatriestina » sabato 9 agosto 2014, 16:15

flag_it
scusa la mia ignoranza, ma cos'è IBK ?

per le pronunce, poi, mi son trovata anch'io a scoprire delle curiosità: per esempio Anversa, città belga ed ora per giunta nella zona fiamminga, i miei amici Anversesi francofoni pronunciavano Anvers facendo sentire la s finale... ma a Parigi mi hanno subito ripresa: Anvers senza la s finale!

per i termini diversi, sono passati alcuni anni (/ da quando scrivevo il messaggio) ed ora uso comodamente la mappa caratteri di windows)

flag_fr
Pardonne-moi mon ignorance, mais où se trove IBK?

pour la prononciation, j'ai fait des curieuses découvertes: par exemple mes amis Anversois ( francophones) prononçaient Anvers en prononçant le s final, mais à Paris on m'a tout de suite correcte: Anvers ne fait pas entendre le es final en bon français.

Pour certains caractères qi ne sont pas sul mon clavier, j'emploie maintenant la page des caractères de windows.



http://www.etudes-litteraires.com/forum ... -aout.html
Comme chaque année, le mois d'août suscite sur les antennes quatre prononciations différentes : [ou], [out], [a-ou] [a-out]. Pierre Fouché, dans le Traité de prononciation française (1969), recommande la prononciation [ou] et précise : "La prononciation [a-ou] est archaïque ou dialectale. Il en est de même de [out] et à plus forte raison de [a-out]".

Le Petit Robert (2007) et le Petit Larousse illustré (2007) donnent [ou] et [out] alors que des éditions antérieures ne retenaient que le mois d'[ou].

Pour Joseph Hanse, dans le Nouveau Dictionnaire des difficultés du français moderne (1987), "Le mois d'août se dit [ou] mais beaucoup prononcent le t final. La prononciation [a-out] est fautive alors qu'elle est correcte dans les dérivés aoûtat, aoûté et aoûtien [aoussien]".

Dans le Dictionnaire des difficultés du français (1993), Jean-Paul Colin recommande "la seule prononciation correcte [ou], le t devant rester muet, bien que l'usage se répande, notamment dans les médias de prononcer [a-ou]".

Maurice Grevisse, dans Le Bon Usage (1986), donne la prononciation habituelle [ou] mais trouve excessif de condamner [out].

Moins sévères sont les recommandations données par le Dictionnaire de l'Académie française qui, dans sa neuvième édition, note : "Août se prononce [ou] plutôt que [a-ou], le t se fait parfois entendre". La septième édition (1878) préconisait [ou] mais signalait cependant "on prononce souvent [out]".

Quelques années auparavant, Émile Littré, dans le Dictionnaire de la langue française (1863-1873), indiquait : "Août se prononce [ou], l'a ne se prononce pas. Pourtant quelques personnes prononcent [a-ou]".

http://www.lemonde.fr/actualite-medias/ ... _3236.html


Constatant que "comme chaque année, le mois d'août suscite quatre prononciations différentes : [ou], [out], [a-ou] [a-out]", le CSA rappelle que Pierre Fouché, dans le Traité de prononciation française (1969), conseille la prononciation [ou] et précise : "La prononciation [a-ou] est archaïque ou dialectale. Il en est de même de [out] et à plus forte raison de [a-out]."


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7327
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da sono piccolo ma crescero » sabato 9 agosto 2014, 18:39

Non so il francese; lo so leggiucchiare. Per la pronuncia segnalo il sito

http://www.larousse.fr/dictionnaires/fr ... =aout#4366

dove, se fate clic sull'altoparlantino sentite la pronuncia (a me, da profanissimo, sembra l'ut latino, con una u un poco più breve).


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
lupogrigio4543
naufrago
naufrago
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 6 agosto 2014, 17:26

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da lupogrigio4543 » domenica 10 agosto 2014, 11:38

Non si tratta d'ignoranza, ma di saper cercare. Un qualunque motore di ricerca (es: Google) te lo chiarisce subito. Comunque, io vi abitavo e loro usano questa abbreviazione. L'aver appreso una lingua straniera in un paese che non la usa è solo una delle tante curiosità della mia vita. Salutoni da Giulio.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36490
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da babatriestina » domenica 10 agosto 2014, 12:41

Allora IBK secondo Google è
http://www.ibk.nl/

oppure L'unica e la vera IBK, Internanational Budokai Kan fondata
da "Kaichò Jon Bluming" 10°dan.

o anche Ivan Bosniak Chi è Ivan Bosnjak? http://ibkcreation.com/#!/shortcodes

o una banca di Corea http://eng.ibk.co.kr/lang/en/index.jsp

Certo, non un Paese francofono o un sito di lingua francese..
a googlare siamo tutti buoni... il bello della ricerca è trovare qualcosa che Google non conosce magari perchè non c'è ancora su internet , anche se per qualcuno ciò che non è su internet non esiste nemmeno..

certo adesso scopro di non sapere neppure cosa sia il o la Budokai Kan. Come ho fatto a vivere finora senza saperlo? le cose che ignoriamo sono sempre molto maggiori di quelle che conosciamo, poi si sa che la specializzazione consiste nel conoscere sempre di più su un argomento sempre più ristretto..

ah sì, vedo che anche è pure
The Meaning of IBK
IBK means "Idiot Behind Keyboard" :cheezy_298: :cheezy_298: :cheezy_298:

( come luogo, scopro che è un'abbreviazione per Innsbruck. Son troppo vecchia per abituarmi a tutte queste abbreviazioni.. guarda un po', tante volte son passata per Innsbruck e mai mi rendevo conto di essere ad IBK ;--D )


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36490
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da babatriestina » domenica 10 agosto 2014, 14:01

Ancora due cose:
1 i francofoni che frequentano ( o frequentavano) il forum avevano protestato se non si scriveva in francese in questa sezione

( les francophnes du forum avaient critiqué s'il n'y avait pas la version française)


2 la canzone di Aznavour su Youtube
http://youtu.be/i-5mUyWnKOM


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
lupogrigio4543
naufrago
naufrago
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 6 agosto 2014, 17:26

Re: Agosto- aou^t- pronuncia

Messaggio da lupogrigio4543 » domenica 10 agosto 2014, 15:13

La conoscenza “cuneiforme” (sempre più profonda e sempre più acuta) non assicura una conoscenza qualsiasi. Per il significato di “Perspec” leggi il primo capitolo della Neo Scienza, che conta oggi (10/08/2014) solo 217 pagine: https://sites.google.com/site/laneoscienza/

“Saper tutto è impossibile, ma è possibile avere sufficienti conoscenze in un numero sufficiente di discipline diverse. Il “sufficiente” è legato alla soggettività del Sapere (se a qualcuno bastano n discipline ad altri ne servono n2). Ho chiamato questo concetto multi-trans-disciplinarità. Comunque, è indispensabile una buona base scientifica di tipo logico (non mnemonico), che indichi una genetica predisposizione alla logica razionale (“razionale” significa: opposto alla logica filosofico-teologica che riesce a dimostrare l’indimostrabile, ossia ciò che, per definizione, è irrazionale).

L’avventura francese su suolo straniero è stata solo uno dei miei tanti esperimenti. Avevo una buona radiolina (Grundig) ed ho ascoltato per tre mesi solo trasmissioni in lingua francese. Poi sono andato all’Istituto di Cultura Francese ed ho studiato grammatica e letteratura (due semestri) e poi sono andato direttamente ai corsi di laurea di lingua francese alla Uni di IBK (facevo lezione assieme alla professoressa di lingua madre francese). Gli altri studenti non sapevano nulla per quanto, in base alle loro dichiarazioni, avessero chi 8 chi 12 anni di studio della lingua francese (semplicemente vergognoso !). Il concetto è questo: la lingua è una melodia, quindi per prima cosa occorre apprendere questa melodia (vedi radiolina), poi si cominciano a sentire, nell’ordine, le varie pause (periodo, frase, parola, “infralemma”). Infralemmico è un mio neologismo. Neppure i germanofoni avvertono che “schù-màcher” ha una brevissima pausa infralemmica (dicono: si pronuncia così e basta). Certe parole inglesi hanno 3 o 4 pause o, se vuoi, sono formate da 3 o 4 parole distinte. Su questo argomento ho scritto un intero capitolo de La Neo Scienza.

Salutoni ad Giulio.



Rispondi

Torna a “Section française”