Corso pedonalizzà

Cosa volemo per la cità  dei nostri fioi?
Proposte e discusioni su quel che i sta fazendo e quel che volesimo sia fato
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da babatriestina » domenica 6 luglio 2014, 12:30

in efeti scherzavo al idea de una metropolitana a Trieste.. iera una proposta ai tempi de Illy, el cosidetto tubon una galleria sottomarina che gavessi taiado le Rive ( al posto dela cosidetta autostrada de DiPiazza ) e de no so ben se Roian, o piazza Stazion saria sbocada direttamente a Campo Marzio. No so se anche per camion o solo machine..
po i parla dela metropolitana legera, che dovessi far come una circonvallazion in giro coi veci binari.. tuto roba morta. El triestin xe indipendente, machina o scuter suo e co el ga quel el xe contento. Qua xe bus che almeno in centro gira con frequenze fra i 7 e i 15 minuti e un biglietto che dura un'ora ( quattro i giorni de festa) costa col biglietto de diese corse poco più d eun euro, se se fa più de due al giorno alora merita a tessera del bus mensile o annuale Al mese per tutta la rete 33.95 insoma 34 euro, per tuto el anno 339,50 insoma 340 . Diese volte tanto, e i mesi xe 12.. ma mi go come el impression che la più parte cioghi ohgni mese, no go capido se per frazional la spesa o perchè xe veci e no i sa se i durerà un anno intiero..
ben anche ogi, ma xe domenica, xe via Mazzini e via Imbriani serade e el Corso no xe intasado. Solo i veci no se trova più cole fermate del bus, che invece che via Mazzini i ghe le ga spostade in via Valdirivo. Quela riscia un poco se se blocca, a blocar tuto el trafico..
mi no so, a ogni cambiamento me pareva strano, po me go abituado.. so solo che come che passa el tempo sempre meno dopro la machina e sempre più vado in bus e me trovo piutosto ben.
Come che te disi ti, no dovemo pensar solo che a ogi e doman, ma a quel che ghe lasseremo ai nostri fioi e nipoti. Ma quel a lungo termine no porta voti.
Bona domenica anche a ti, mi el mio bagneto a Barcola me lo son za fato, Su e zo col bus..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1964
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da Piereto » domenica 6 luglio 2014, 18:19

Per inciso el tubone de Illy xe vignù fora, e me ricordo ben, per via de un stanziamento regionale de l'ultima ora , me sa giusto per far bela figura, e el doveva colegar Proseco vinindo zo per el coston e quasi tuto in galeria con una uscita a Roian rente Via Moreri e po de novo sototera fin a Campo Marzio. Ricordo la levada de scudi de tuti i roianesi per cui no se gà fato niente. Iera el famoso colegamento Nord de la cità con l'autostrada senza dover far el giro dei 4 cantoni come che xe ogi fino San Dorligo. Do parole per Ciancele. Me ricordo sai ben de Norimberga 25 ani fa che go visità proprio quando che i ga verto tuti i viali de la circonvalazion intorno a le mura: un cantier enorme busi come non mai per metro, strade, ferovia, e tuta la rete idrica eletrica,(pareva che fusi tornà la guera) e contemporaneamente girava i tran in superfice. Un caos, ma co son torna ani dopo iera solo un bruto ricordo. .



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da babatriestina » lunedì 7 luglio 2014, 15:55

gavevimo anche


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da babatriestina » sabato 16 agosto 2014, 12:36

Nona Picia ha scritto: Suonatore giovanissimo e bravo con ballerina
Immagine
li go visti oggi, stesso posto, iera parecchia gente sentada sui scalini dela cesa che li ammirava.
La se gaveva cavado le punte dopo la morte del cigno, e la ga fato una danza spagnola e una adagio sule mezze, stesso costume. No mal, anche se go visto de meio. Gavevo solo el telefonin..
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36489
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da babatriestina » sabato 16 agosto 2014, 12:38

Immagine

Immagine



Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10912
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da Nona Picia » sabato 16 agosto 2014, 14:53

La go vista tante volte col violinista suommarì che me piasi assai. Anche ela xe braveta!


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4137
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da Ciancele » domenica 3 luglio 2016, 12:34

No so dove meter e meto qua. Iera post sul trafico a Trieste in genere.
In tuto el mondo la gente protesta. Se ga l’impresion che i speta che qualchedun fazi qualcosa per poder subito protestar. Mi son lontan e no poso dir gnente. No savaria gnanca cosa dir. L’unica roba che so xe che nel 1953 iera pochi a gaver l’auto e el problema forsi no esisteva. Adeso xe pochi a no gaver l’auto. Quela volta andaimo pintosto a pie che col tran. Forsi la gente no ga tempo o voia de spetar. Ve conto quel che xe suceso qua.
No se devi dismentigar che Trieste no xe stada bombardada e che Francoforte xe stada distruta par l’80 percento. A Trieste bisogna far con quel che xe. Qua la zità vecia no esisti, a parte qualche mureto. Se ga dovesto, e podesto, far tuto novo. Trieste ga circa 80 chilometri quadrati, Francoforte circa 240.
Nei ani 60 i ga deciso de far la soteranea. La piaza central xe stada svodada e i ga fato quatro piani soto tera. Fora la piaza, un pian più soto negozi ecc., altro pian la soteranea e un pian ancora più in zo l’interurbana. Ga durà un zinque ani prima che sia tuto finì. Noi gavemo un’asse, una strada longa e drita che taia la cità. Gavemo tre piaze su ‘sta strada. Le due più grandi i le ga fate stazioni de scambio sia dela soteranea sia de l’interurbana. Soto tera se incontra insoma qualche volta diverse ligne de tran. Go za contà che in centro i ga fato un tunel pai auti, gnaca tanto longo, che el taia el centro. Una volta iera sempre caligo pasar tanti semafori. Questa granda strada xe tuta pedonale. No pasa auto e i tran xe soto tera.
Pensando a Trieste, la cità ga piaza dela Borsa, piaza Goldoni e piaza no so come che se ciama, dove che xe o iera el cine Impero, in una strada. No credo che servi far girar i auto o i tran. Tuti xe de l’opinion che solo soto tera se pol far posto. Ma go leto che soto le grandi strade xe i patoc, insoma corsi d’acqua, e no so se pol far là galerie: o patoc o galeria par tran e/o auti. La soluzion: Serar el corso per do ore e verzer de novo col trafico za meso soto tera in galerie. Magari che fusi posibile. Mandrake o chi per lui. Par questo ghe vol gaver qualche ano de pazienza.




Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1964
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Corso pedonalizzà

Messaggio da Piereto » domenica 3 luglio 2016, 19:58

Ghe vol aver tanta pazienza , bona voia e un mar de bori. La pazienza i te la fa perder, la voia alora te passa e cala anche i bori. Pensemo a via battisti e su per via giulia. I ga costruì nei primi anni del 900 un novo alveo per el torrente che scendi da San Giovanni calcolando ben la portata, e i ga fatto i colettori per la fogna e portado i tubi per l'aqua e per el gas, e po de sora la strada co le sine per el tran , e cussì anche per via carducci alveo novo interrà e canalizzà , una opera grandiosa per i mezzi dell'epoca. Ogi appena che te parli de far un buso, anche perchè no te sà cosa che te trovi soto, apriti cielo. Go inteso za un per de volte parlar de scoverzer piazza goldoni (piazza della legna), sia per ricavar posteggi soterranei che per eliminar el traffico dei autobus de superficie ,per no dir da piaza de la stazion che necesitassi de un pian soterraneo per accoglier negozi e scale mobili senza ricorrer più ad attraversamenti pedonali. Una volta xe i torrenti, una volta xe el mar, po spostar rete fognaria e luce, gas, fibre ottiche, per no parlar de le case che pol creparse e vignir zo. Mai più, e se anche se podesi, ghe volesi far un referendum per veder chi che xe d'acordo.



Rispondi

Torna a “Trieste, el futuro”