Progetti non realizzati

Cosa volemo per la cità  dei nostri fioi?
Proposte e discusioni su quel che i sta fazendo e quel che volesimo sia fato
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

AdlerTS ha scritto: Me diverti sai :-) Quel del 14.02.61 scriveva
dell’imminente inizio dei lavori per i sottopassaggi in piazza Goldoni
. Forse i intendeva vespasiani ?
dal 1950 in zo mai stadi vespasiani in Piazza Goldoni! :-D :-D :-D almeno visto che ghe abitavo praticamente di fronte.. e inveze no me sorprendessi che i gavessi pensado za allora a sottopassaggi, visto che la iera za allora piena de bus . Però no i li ga mai gnanca cominciai.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2290
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da Piereto »

:doh_143: No savevo ben dove postar sto scrito,ma penso che per l'argomento dovesi andar qua. Ogi xe sul Picolo un bel articolo de Rumiz su la cità ,e el porto.Xe un articolo a puntate.Savemo de che parte che el pica,ma ghe sempre qualcosa de vero in quel che se scrivi : "Ormai sono vent’anni che mi pongo la stessa domanda. Cosa rende possibile che queste terre, conquistate al prezzo di seicentomila morti nella Grande Guerra, perdano il loro valore e finiscano nell’ imbuto della storia? Chi rifiuta ostinatamente la fortuna che è piovuta dal cielo su Trieste? Complotti romani? Il localismo del “ meo no far”? La mafia? ........Ma a fine 89, proprio quando grandi spazi di affari si spalancano alle spalle del porto più settentrionale del Mediterraneo, alla presidenza del porto medesimo viene paracadutato l’ex rettore di Trieste Paolo Fusaroli. La sua competenza di mare è nulla. Quella accademica non promette bene per il futuro, perché è specialista in cadaveri da dissezionare........ Ma arriva il giugno ’92, governo di Giuliano Amato. Craxi nomina l’on. Camber sottosegretario alla Marina Mercantile, per premiarlo dei voti della Lista per Trieste.Un sottosegretario alla marina: mai Trieste ha avuto tanto. Ma i vantaggi non si vedono."
Me par che le risposte el se le stia dando de solo,solo che nol vol parlar mal de Roma,a cui el Picolo xe ligado,e sicome el xe ligà a dopio fil co Republica,la destra anche a Trieste no xe bona de far niente. Sti grandi articoli vien fora solo perchè semo soto elezioni . Ma che sia destra o sinistra ,la verità xe che xe quasi imposibile rivar a far qualcosa per Trieste. El porto xe aministrà da l'Italia e chi che ne governa tendi a contentar tuti. Ma el nostro xe un porto che lavora esclusivamente con l'estero ,ghe volesi che l'Italia fusi più europea e meno africana. Quindi no se investi su trieste perchè ghe xe altri porti e altre clientele da sodisfar. Capodistria ga de drio Lubiana, Trieste no ga de drio Roma. Quindi anche Bonicioli no ga podesto far niente. Punto e a capo. Meter in moto el porto rientra nei progeti non realizati ,e temo forse non realizabili. Perchè ghe xe anche una grosa question anche de caratere giuridico. Noi femo parte de la UE,ma el porto xe considerà internazionale,apartien a la Ue ,ma el dovesi eser anche de tuti. Questo crea incerteza nei investitori,Unicredit per primo,e xe per quel che i vol puntar su Monfalcon. Ma puntar su Monfalcon vol dir meter Trieste ancora più in parte.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

Piereto ha scritto::doh_143: No savevo ben dove postar sto scrito,ma penso che per l'argomento dovesi andar qua. Ogi xe sul Picolo un bel articolo de Rumiz su la cità ,e el porto.Xe un articolo a puntate.S.
lo go appena messo qua
https://www.atrieste.eu/Forum3/viewtopic ... 515#p70515
col link e riportando un per de passi. Conosso Rumiz de co el iera mio compagnode scola e ve posso dir che nol la manda a dir a nissun. ( sevessi come che el me piturava a mi sul giornalin scolastico! :-D e su zerte robe el gaveva perfettamente ragion)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

A proposito de progetti grandiosi mai realizzadi, gavevi letto el progetto del 1862 del grande canal che gavessi messo in comunicazion i due porti?
el doveva partir al squero Panfilli, più grande e parallelo al Canal Grande, po arivado in Via del Torrente là dela Caserma Grande seguirla un poco, po andar in suso fin circa dove ch exe el istituto dei Poveri e de lÀ taiar verso el mar, metendo in comunicazion le due parti del porto, insoma la parte central de Trieste saria deventada un'isola. poi no i lo ga mai fato.. immagine, se la trova nel volume de Zubini su Maggia.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2664
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da macondo »

Una interessante, ma apocalittica analisi di Rumiz sul Piccolo d'oggi:

http://ilpiccolo.gelocal.it/cronaca/201 ... mo-1.49353


Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10972
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da Nona Picia »

Go letto stamattina....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

Go letto e osserveria:
Una macchina di potere che è stata capace di affossare l'occasione miliardaria dell'Expo su cui la città avrebbe potuto giocare tutte le sue carte.
a mi me par che l'expo no la gavessimo poduda becar per altri motivi, mancanza de infrastrutture, po la xe stada bloccada dele divisioni interne e soprattutto del ricordo de quei che al momento giusto ga tirado fora el portofranco, el regime de extraterritorialità, el TLT e cussì nosegapodudo.
Qui li abbiamo lasciati crescere, li abbiamo votati, e ora sono dappertutto. Come la gramigna. In porto, in Comune, in Parlamento, in Regione e nelle sue mille aziende partecipate, all'Acegas, nelle Coop, alla Camera di commercio, alla Fondazione Crt e in un'infinità di organi collaterali. Spolpano la cosa pubblica, ingrassano se stessi e bloccano chi non si genuflette.
vero, xe sempre quei
Ora l'omertà si sta rompendo, ma non per senso civico. Non perché Trieste, la città cara al cuore, ha rialzato la testa. Si rompe, come a Roma, o come in Calabria, per giochi di potere, perché qualcuno tra gli ammessi al banchetto è rimasto deluso dalle elargizioni del Sultano
anche vero. No semo noi cittadini a protestar, ma loro co i se beca fra de lori
Perché non chiediamo alla Camera di commercio contezza sulle sue iniziative, sui contributi che infligge alle categorie del terziario, sui risultati delle sue decine e decine di inutili missioni all'estero? Perché il suo presidente ipotizza un milione di presenze l'anno al "suo" improbabile Parco del mare e accredita però previsioni per un futuro miserabile da 70 mila abitanti per la "nostra" città? Perché nessuno chiede il conto sull'efficienza della gestione dell'Acegas o mette il naso in quell'altro santuaario discutibilmente gestito che sono le Cooperative operaie, caposaldo inesplorato dell'immobilismo locale?
ecco, me piaseria saverghene de più sulle COOP. Mi come negozi le me va benissimo..
Perché abbiamo tollerato l'imbroglio del piano Urban che ha creato un quartiere nuovo e morto tra Cavana e San Giusto, un labirinto di fantasmi dove l'anima, come le vecchie pietre (rubate sotto il naso di tutti), è volata via da tempo?
qua no son dacordo con Paolo, Urban ga comuqnue rimesso a posto una zona che iera un oror. se podeva far meio? forsi, ma il meglio è nemico del bene..
La mappa dell'Adriatico parla già chiaro. Non abbiamo più traghetti. È rimasto solo Durazzo, Albania. Niente per Patrasso, Pola, Venezia e Spalato. Il mare non è più nostro. È diventato "cosa loro".
anche vero, Ma ve ricordè i traghetti cola Grecia? in riva, ala Marittima, file cussì, in porto, no ghe andava ben.. E de quanti anni noi gavemo linie marittime per Venzia, Pola, Spalato? perchè e de quanti ani ormai ghe gavemo lassado el monopolio dele linee marittime del Adriatico oriental ai Croati?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

Ps invece oggi sempre sul Piccolo i ne assicura che in autunno gaveremo el inutilissimo novo ponte sul Canal. Inutilissimo per tuti ( i do ponti attuali xe a due minuti de distanza a pie) se no per chi che lo costruirà, imagino :evil: :evil: :evil:


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10972
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da Nona Picia »

Concordo.....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da AdlerTS »

La rubrica "50 anni fa" del Piccolo riportava l'altra settimana che nel 1961:
In vista del nuovo piano regolatore, vi è un progetto dell’ing. Max Fabiani, che prevede una metropolitana innesta nella ferrovia di circonvallazione e delle seggiovie o teleferiche verso Belvedere, Calvo, Concusso, S. Servolo, Antignano, prevedendo una popolazione di 600.000 abitanti.
:-D


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da AdlerTS »

sempre la stessa rubrica del Piccolo, 24 maggio 1961:
Previsti auto-sili interrati al raccordo fra le vie Ginnastica, Tarabochia e Sorgente, l’isolato fra viale XX Settembre e le vie Crispi, Rossetti, I. della Croce e quello delle vie S. Zaccaria, del Toro, Crispi e Ginnastica.


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10972
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da Nona Picia »

Illusioni del tempo che fu.....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da AdlerTS »

Andando più indrio: 1860, el Comun lancia un prestito per opere pubbliche, tra le quali fontanone in città e sulla piazza della Stazione.


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

babatriestina ha scritto: 6 la città cablata: i ga messo tutti i cavi ma po no so se ghe passa qualcossa.. ( sindaco Illy)

........
questo par che sti giorni lo ga ripreso in man Cosolini..
e a proposito del progetto Polis in Porto Vecchio e le generali, ecco un articolo del 1998:
fa impression legger nomi de tanti che no ghe xe più..
http://archiviostorico.corriere.it/1998 ... 3461.shtml
quoto qualcosa:
L'avvocato triestino Guido Gerin, intervenendo con draconiana brevita' nell'assemblea degli azionisti (cinque minuti a testa, mica come in Parlamento), aveva chiesto con una punta di veleno quali iniziative e risorse le Generali dedichino alla cultura e in particolare a Trieste. E Gianfranco Gutty, vicepresidente e amministratore delegato, sibilo' al microfono: "In contributi e sponsorizzazioni investiamo 4 miliardi, di cui uno a Trieste. Che forse e' anche troppo"
e riecco la città cablata
Proprio triestino, del resto, il Leone non e' mai stato. La direzione per l'Italia fu a Venezia fin dal principio. E se nel tempo a Mogliano Veneto e' stata trasferita la gran parte delle funzioni operative, a Trieste rimane la direzione centrale che occupa 650 persone. "Questa citta' non e' il centro del mondo - ha detto il presidente Antoine Bernheim al Piccolo - ma resta il porto d'attracco delle Generali, che le sono molto fedeli e intendono mantenervi la sede". "La compagnia e' tutt'altro che slegata da Trieste - conferma il sindaco Riccardo Illy -. La citta' cerca di prevenirne le esigenze, ad esempio sviluppando con la "cablatura" le strutture di telecomunicazione
In questo decennio, tuttavia, la citta' ha perso un'occasione e mezzo per legare a se' il Leone alato. La prima con il progetto Polis: un piano mai attuato di ristrutturazione del Porto vecchio, dove avrebbe trovato spazio la direzione della compagnia. Oggi il progetto viene rilanciato dagli industriali, ma nel frattempo le Generali se ne sono andate a Mogliano. La mezza occasione e' l'off - shore, il centro bancario e assicurativo agevolato per gli investimenti nell'Est europeo, istituito nel 1991 ma ancora bloccato: ieri da un contenzioso comunitario, oggi dai rilievi della Corte dei Conti. Per Gutty e' ormai "un'occasione perduta". Per Desiata, che ne e' stato l'ideatore, "la dimostrazione della debolezza della classe politica cittadina". Per Illy "un'opzione indebolita ma ancora valida". Il problema e' il tempo: tra qualche anno i primi Paesi dell'Est saranno gia' membri Ue, e non ci sara' piu' bisogno di agevolare un bel nulla. Roberto Morelli


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Rawa Ruska
ixolan
ixolan
Messaggi: 292
Iscritto il: gio 11 dic 2008, 18:55

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da Rawa Ruska »

E el triste se che se li legemo ben, pochi se quei boni. I altri.... ponti sul canal, busi in tera, rigasificatori... ma cosa resta, de Trieste? mi za no poso veder la viabilità su le rive: per mi no colega la cità al suo mar, ma la taia fora, la separa. Se te camini sul mar, el se, se te son de l'altra parte, te podesi eser anche chisà dove. Trieste turistica, ma no per tignir verte le boteghe, per verzerghe i brazi e i sorisi a chi vien!

Rawa Ruska


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

Rawa Ruska ha scritto:mi za no poso veder la viabilità su le rive: per mi no colega la cità al suo mar, ma la taia fora, la separa.
i xe tuti asservidi ale automobili: se dà per scontado che i triestini senza de lore no se movi.. perfin per le visite in Carso, storiche e naturalistiche, pochi organizzatori prevedi che se ghe rivi col bus..
se ve ricordè, a proposito de progetti no realizzai, el original de Piazza Grande prevedeva che la piazza pedonal rivassi fin ale rive e le macchine passassi sotto in un tunnel.. un poco come che xe i tunnel dei Lungosenna, me fazeva el impression. No i ga realizzado..
devo dir mi che vado a pie no me trovo tanto mal cola nova viabilità..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da AdlerTS »

I me ga domandado se so qualcossa de un carcere che nei anni 60 doveva nasser a Santa Maria Maddalena inferiore, o Poggi S.Anna: mi me vien in mente solo la stazion de Polizia de via Mascagni. Qualchidun se ricorda qualcossa in proposito ?


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

Giorni scorsi, i ricordava che 50 anni fa i gaveva riaverto el toco de galleria fra via del Teatro romano e Galleria Sandrinelli, che difatti mi allor a percorrevo. Solo che po nissun. nè allora nè oggi, se gavessi mai insognado de traversar Galleria Sandrinelli in mezzo fra le auto. Iera anche un accenno a un ascensor per el Castel.. za allora


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10972
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da Nona Picia »

Per dir la verità, la Galleria Sandrinelli mi la fazevo a piedi ogni giorno co andavo a scola al Da Vinci, solo che quela volta no iera el trafico de ogi....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Progetti non realizzati

Messaggio da babatriestina »

Nona Picia ha scritto:Per dir la verità, la Galleria Sandrinelli mi la fazevo a piedi ogni giorno co andavo a scola al Da Vinci, solo che quela volta no iera el trafico de ogi....
anche mi la go fatta a pie e la fazzo ancora adesso, co vado in farmacia in Piazza Sansovino che me par ridicolo de ciapar un bus, ma no go mai pensado nè adesso nè allora de atraversarla in mezzo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “Trieste, el futuro”