Speranza de vita

Cosa volemo per la cità  dei nostri fioi?
Proposte e discusioni su quel che i sta fazendo e quel che volesimo sia fato
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7783
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Speranza de vita

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Post semiserio con una meditazione finale seria

Porca miseria, i furlani ne bati anche su questo! ;-)

Sul sito dell'Istat sono disponibili i dati demografici relativi a tutta l'Italia e anche disaggregati provincia per provincia. Gli ultimi dati sono relativi al 2009 (oggi, forse, con i tagli alla sanità, sono un poco peggiorati, chissà). Se li volete vedere andate al sito http://demo.istat.it/unitav2012/index.html e compilate i campi in alto a sinistra.

Un bambino italiano che nasce oggi ha una speranza di vita, in Italia, di 79 anni e 5 giorni per la precisione. Una bambina, invece, 84 anni e 47 giorni, sempre per essere precisi (se vedi che el Padreterno fazendo la donna per seconda ga apportà al modello dele migliorie, come che capita coi auti ;-) :-D Contente?)

Bon, a Trieste, sarà per la bora, sarà per el porto vecio che non savemo cosa far, sarà perché se magnemo el fegato per tuto, un picio che nasi ga una speranza de vita de 78 anni e 168 giorni, che saria 78 anni 5 mesi e 18 giorni (sei mesi in meno dela media italiana). E una picia 83 anni e 157 giorni (83 anni, 5 mesi e 7 giorni, sempre per la precision).

E a Gorizia, Udine e Pordenon?

Speranza di vita
Udine: Maschi 79 anni e 2 giorni, Femmine 84 anni e 295 giorni
Gorizia: Maschi 79 anni, Femmine 84 anni e 103 giorni
Pordenone: Maschi 79 anni e 90 giorni, Femmine 84 anni e 298 giorni

Scherzi a parte, la speranza di vita di un neonato triestino è uguale a quella di un neonato Siciliano o Calabrese che sono più basse della media nazionale. Perché? Le cause possono essere tante: ad esempio tanta gente che gira in moto (non siamo la provincia col più alto tasso di motocicli?). Nessun che futizza fazendo viver i morti per intascar le pensioni ;-) ... .Guardando poi le speranze di vita di Genova (che è vicina alla nostra) e di Milano (che è vicina a Udine) potremmo anche concludere che l'aria di mare fa male. :-D

Postilla seria su cui meditare
Una cosa la possiamo dire con certezza. Siamo abituati a parlare male del servizio sanitario nazionale, ma nel 1974 la speranza di vita in Italia per un neonato era, se maschio di nemmeno 70 anni e se femmina di meno di 76 anni. Prima di sputare sul servizio sanitario nazionale confrontiamo i due dati del 1974 e del 2009: certo potrebbe essere migliore, ma qualcosa ha fatto.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Speranza de vita

Messaggio da babatriestina »

sono piccolo ma crescero ha scritto: Postilla seria su cui meditare
Una cosa la possiamo dire con certezza. Siamo abituati a parlare male del servizio sanitario nazionale, ma nel 1974 la speranza di vita in Italia per un neonato era, se maschio di nemmeno 70 anni e se femmina di meno di 76 anni. Prima di sputare sul servizio sanitario nazionale confrontiamo i due dati del 1974 e del 2009: certo potrebbe essere migliore, ma qualcosa ha fatto.
credo che questo miglioramento non sia solo nazionale, ma in generale diffuso, quanto meno in Europa ( ma forse in altri Paesi il miglioramento, seppur relativo, potrebbe essere ben maggiore, penso per esempio a India o Bangladesh) per cui o sono buoni tutti i servizi sanitari locali o in genere le condizioni di vita sono migliorate o la medicina in generale ha fatto notevoli progressi. Bisognerebbe trovare dati attendibili e confrontare.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: mar 13 ott 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Speranza de vita

Messaggio da VetRitter »

tenendo sempre presente che esistono in linea di massima tre tipi di bugie:
le menzogne
le menzogne dannate
la statistica


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Speranza de vita

Messaggio da babatriestina »

VetRitter ha scritto:tenendo sempre presente che esistono in linea di massima tre tipi di bugie:
le menzogne
le menzogne dannate
la statistica
a noi ai corsi di statistica hanno insegnato:
la statistica non mente, ma si può mentire con la statistica ;--D


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: mar 13 ott 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Speranza de vita

Messaggio da VetRitter »

babatriestina ha scritto:le condizioni di vita sono migliorate
in base all'aumento dell'aspettativa di vita nel centro Africa negli ultimi 60 anni, sarebbe il posto dove si vive meglio sulla faccia della Terra...
(me ruga sta storia dei Lanfur che i vivi de più, e gò anca el marì de mia cognada ch'el xè Lanfur e de tre ani più giovane.. cò sburterò radicio lo magnerà lù ancora per un pò..)


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7783
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Speranza de vita

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

N.B. Nel primo grafico l'Italia è in giallo, nei successivi in azzurro. Premessa dovuta per evitare fraintendimenti, mi sono accorto dell'inversione solo dopo averli caricati. MI scuso. Comunque non ho fatto confusione nel fare i commenti.

La frase sulle statistiche, che credo fosse attribuita a Disraeli (ma non ci giuro), la conoscevo bene ed avendo lavorato in passato sulla base di dati del censimento posso anche condividerla.

Comunque sul sito http://www.indexmundi.com/facts/indicat ... IN/compare abbiamo la possibilità di comparare le serie storiche di nazioni diverse. Questo grafico confronta la speranza di vita in Gran Bretagna ed Italia

Immagine

Negli anni '60 l'assistenza sanitaria non era generalizzata (ed io mi ricordo che, borsista all'università dal '72 al '74, ero preoccupato perché mi trovavo senza assistenza sanitaria; oggi non sappiamo nemmeno cosa voglia dire). Comunque negli anni '60 la speranza di vita in Gran Bretagna era superiore alla nostra. La Gran Bretagna aveva un servizio sanitario nazionale da molti anni. Poi lo abbiamo avuto anche noi. Loro, invece, hanno avuto negli anni '80, il beneficio di Margaret Thatcher che si è impegnata a smantellare, se possibile, lo stato sociale. Sarà senza dubbio un caso, sarà che la dieta mediterranea è migliore, sarà quello che sarà, ma la speranza di vita in Italia è diventata superiore a quella del Regno Unito.

Vogliamo guardare l'efficientissima sanità statunitense?

Immagine

Negli anni '70 la loro speranza di vita era come la nostra, oggi la nostra è molto maggiore.

Non ho capito bene quanto scrive VetRitter sul centro dell'Africa comunque il grafico della speranza di vita che io trovato (ho scelto la repubblica Centroafricana, ma sul sito indicato sopra si può scegliere quello che si vuole) è questo

Immagine

E qua sì, avrei forti dubbi sull'attendibilità delle statistiche. Comunque non oserei mai dire che sia il posto dove si vive meglio sulla Terra.

Oops... mi dimenticavo dell'Austria... ;-)

Immagine

Diciamo che siamo là, ma che forse in Italia le cose vanno un poco, ma proprio un poco meglio.

Vorrei ancora specificare una cosa: sono finito per caso sulle statistiche della speranza di vita e, dalla lettura dei dati, mi è venuto il primo post. Non considero la speranza di vita il solo indice dello stare bene in un posto, sono convinto che ce ne siano molti altri, forse anche più significativi, comunque è sicuramente un indicatore, un indicatore neutro, non affetto da ideologie.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: mar 13 ott 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Speranza de vita

Messaggio da VetRitter »

sono piccolo ma crescero ha scritto:Non ho capito bene quanto scrive VetRitter sul centro dell'Africa
al solito butto là le cose, volevo dire che, se si guarda al solo aumento medio degli anni di vita, un aumento da 34 a 46 nel giro di 22 anni, è più marcato che uno da 67 a 72 nello stesso periodo. se si considera poi l'aumento della popolazione che raggiunge anche solo il livello inferiore, ad un osservatore "esterno" potrebbe far apparire quello stato come il prossimo Bengodi, indipendentemente dalle reali condizioni di vita.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Speranza de vita

Messaggio da babatriestina »

sì, è quello che volevo dire parlando di miglioramento relativo dagli anno 60 agli anni 80 in Africa il miglioramento si vede con una crescita più accentuata. Un libro di storia che sto leggendo adesso suggerisce soprattutto una forte diminuzione della mortalità infantile. Poi la curva scende per mostrare alla fine una nuova tendenza al miglioramento. immagino sia colpa dell'AIDS, poi tenuto più sotto controllo. Ma non proveniva comunque dall'Africa, come malattia? perchè ha incominciato a far tanti danni in Africa solo dagli anni '80 in poi? o c'è dell'altro? guerre interne che hanno aumentato la mortalità?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2290
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Speranza de vita

Messaggio da Piereto »

E' poi davvero così importante sapere che le aspettative di vita sono superiori in un posto rispetto un altro,quando non si hanno le possibilità economiche per emigrare? Saranno dati interessanti per chi si occupa di statistica ,ma poi bisogna sempre andare a vedere quali e quante domande vengono poste e a chi,e i parametri valutativi. Sapere che un tumore è più facile prenderlo a Servola che a Tarvisio può sembrare ovvio,ma la statistica potrebbe non tener conto di eventuali ereditarietà familiari. La vita di ognuno segue determinate vie che in parte sono già prefissate,e infine siamo tutti destinati a miglior vita. ( no trovo un emoticon coi corni ). :-D


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38340
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Speranza de vita

Messaggio da babatriestina »

Piereto ha scritto:E' poi davvero così importante sapere che le aspettative di vita sono superiori in un posto rispetto un altro,quando non si hanno le possibilità economiche per emigrare? Saranno dati interessanti per chi si occupa di statistica ,ma poi bisogna sempre andare a vedere quali e quante domande vengono poste e a chi,e i parametri valutativi.
chiedo scusa, ma qua mi sento chiamata in causa per motivi professionali: le tabelle di mortalità, da cui si ottengono le aspettative di vita, non hanno nulla a che fare con le " statistiche" a domande su campioni più o meno rappresentativi. Si tratta , per quel che ne so, di rilevazioni totali sui dati completi dei morti anno per anno. Nulla di domande e nulla di valutativo. Se vuoi, vado a ritrovare il sistema esatto per la costruzioni dei tali tavole. da quanto ricordo così sui due piedi, si valutano tutti i decessi ( presi dallo stato civile) divisi per età, da cui si calcola la probabilità per un n-enne di sopravvivere a n+1 anni ( che non muore, sopravvive). Da questi dati si costruiscono le tavole di mortalità. Che non servono solo per valutare la qualità della vita, ma soprattutto per calcolare i premi delle assicurazioni sulla vita.
Poi lo sappiamo tutti che le probabilità non valgono per i singoli, per cui non possiamo godere dicendo bene, fino ad una certa età me la godo che tanto non muoio, ma per la legge empirica dei grandi numeri su una popolazione ciò accade. Io comunque trovo sempre confortante sapere che per esempio è diminuita la mortalità infantile e che la vita media è cresciuta, anche se so che ai tempi della vita media più breve ho avuto alcune bisnonne che hanno sfiorato o superato i 100 anni.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Nini Naridola
distinto
distinto
Messaggi: 1496
Iscritto il: dom 10 giu 2012, 17:32

Re: Speranza de vita

Messaggio da Nini Naridola »

In oceanografia ed in sismologia avevo messo a punto, nei primi anni 70, un programma in Fortran sul metodo o distribuzione stocastica di Gumbel per la previsione degli eventi estremi. Non mi ricordo più l'algoritmo che era abbastanza complesso.


Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Speranza de vita

Messaggio da AdlerTS »

sono piccolo ma crescero ha scritto:Postilla seria su cui meditare
Una cosa la possiamo dire con certezza. Siamo abituati a parlare male del servizio sanitario nazionale, ma nel 1974 la speranza di vita in Italia per un neonato era, se maschio di nemmeno 70 anni e se femmina di meno di 76 anni. Prima di sputare sul servizio sanitario nazionale confrontiamo i due dati del 1974 e del 2009: certo potrebbe essere migliore, ma qualcosa ha fatto.
Te ga mai visto se in giro se trova anche dati relativi ai secoli scorsi ?


Mal no far, paura no gaver.
Nini Naridola
distinto
distinto
Messaggi: 1496
Iscritto il: dom 10 giu 2012, 17:32

Re: Speranza de vita

Messaggio da Nini Naridola »

Mi, tanti anni fa, me iera capità per le man dei registri anagrafici del secolo passà (per noi "veci" xe sempre el 1800) sula natalità a Trieste. Sicuramente no go trovà in internet, ma no me ricordo chi che me gaveva procurà. Go voludo far una corelazion tra le fasi dela luna e le nassite per sfatar la legenda de l'influenza dela luna piena. Quel'epoca la magioranza nasseva in casa senza tanti artifizi. Me gaveva impressionà le cause de le morti descrite con termini assolutamente "non medici": mancava poco che, forsi la levatrice?, i scrivessi:- perchè el se gà dimenticà de respirar!


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7783
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Speranza de vita

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

AdlerTS ha scritto:
sono piccolo ma crescero ha scritto:Postilla seria su cui meditare
Una cosa la possiamo dire con certezza. Siamo abituati a parlare male del servizio sanitario nazionale, ma nel 1974 la speranza di vita in Italia per un neonato era, se maschio di nemmeno 70 anni e se femmina di meno di 76 anni. Prima di sputare sul servizio sanitario nazionale confrontiamo i due dati del 1974 e del 2009: certo potrebbe essere migliore, ma qualcosa ha fatto.
Te ga mai visto se in giro se trova anche dati relativi ai secoli scorsi ?
Son sicuro de aver visto per l'Italia. Me gaveva colpì perché iera, forsi ancora ai primi del 900, la speranza de vita dei omini più grande de quela dele done (che moriva de parto), ma no son più rivà a trovar i dati. Credo che i dati esisti, almeno come stima, de quando che esisti le asicurazioni sula vita, ma no son sta più bon de trovar. Me dispiasi. Se trovo meto qua.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Speranza de vita

Messaggio da AdlerTS »

Te sa, andando molto indrio nel tempo .... pensavo che per la mentalità attuale quando Cristo xe morto el jera un "giovinoto" :-) al tempo penso che nissun lo gavessi considerado tale, piuttosto un adulto nella piena maturità :-D


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7783
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Speranza de vita

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Mi pensavo che te volessi saver se la speranza de vita iera de più in Austria o in Italia ;-) e me piasessi veramente saverlo anche mi, perché per come mi la vedo, xe un indicator dela qualità dela vita (e son convinto che probabilmente in Austria la iera migliore).

Comunque su una publicazion de l'ISTAT Italia in cifre 2011 go trovà sti dati:

1881
Speranza di vita Maschi 35,2; Femmine 35,7.
La speranza di vita supera i 50 anni negli anni 20

Comunque la publicazion che go cità xe interessante perché con qualche serie storica la mostra come che xe cambiada l'Italia.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7783
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Speranza de vita

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Me dimenticavo: no se pol dir "Me par strani sti dati; mio bisnono ga visù fin a 80 anni, mia bisnonna fin a 85, ecc." La speranza de vita la taiava de bruto i fioi che moriva pici e che ... no diventava nonni de nesun.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2819
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Speranza de vita

Messaggio da mandi_ »

Ricordo che l'AU aveva fatto un censimento nel 1910.Ne avevo riportato qualche dato sul Forum , per ciò che riguarda le nostre 2 regioni (basta andar nel cerca: censimento 1910). Censimento no vol dir speranza de vita, in quanto parla solo de popolazion residente.
Certo che la guerra incide molto sulle variabili della "Speranza de vita".
Al giorno d'oggi purtroppo incide molto il fattore "Come te guidi en macchina o en moto". Mi pare che la percentuale dei morti in incidenti stradali tra i giovani sia molto alta, purtroppo.
Ah, na roba : in questi giorni zercavo de spiegarghe a un picio straniero le parole :giovane e anziano.Dovevo farghe n'esempio con poche parole.
Dentro de mi sperevo che no me giudicase anziana, come la foto che go mostrà de na veciota col baston, scialle eccecc....


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1165
Iscritto il: mar 13 ott 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Speranza de vita

Messaggio da VetRitter »

tanto per rider, e no ciapeme sul serio, ma la gò vista in giro: ;--D
"quando me toca, voio morir come mio nono, dormendo tranquilamente...
e no zigando come quei che iera in auto con lui..."


Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Speranza de vita

Messaggio da AdlerTS »

sono piccolo ma crescero ha scritto:Mi pensavo che te volessi saver se la speranza de vita iera de più in Austria o in Italia ;-) e me piasessi veramente saverlo anche mi, perché per come mi la vedo, xe un indicator dela qualità dela vita (e son convinto che probabilmente in Austria la iera migliore).
La prima idea jera proprio quela, el pensiero a Cristo me xe vignudo solo in un secondo tempo.
VetRitter ha scritto:tanto per rider, e no ciapeme sul serio, ma la gò vista in giro: ;--D
"quando me toca, voio morir come mio nono, dormendo tranquilamente...
e no zigando come quei che iera in auto con lui..."
:-D :-D :-D


Mal no far, paura no gaver.

Torna a “Trieste, el futuro”