"Giorno del ricordo"

Logo indove meter i ricordi e le memorie
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
belvedere
naufrago
naufrago
Messaggi: 41
Iscritto il: mar 10 gen 2006, 9:30
Località: Vienna

"Giorno del ricordo"

Messaggio da belvedere »

Il "Giorno del ricordo" per "conservare e rinnovare la memoria della tragedia di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più più complessa vicenda del confine orientale"

E' giusto che non si dimentichi ma anzi si testimoni alle nuove generazioni per evitare che nel futuro venga rinnegato anche questo passato così doloroso.
Un pensiero per tutti quelli che hanno sofferto.


Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lun 2 gen 2006, 16:49
Località: Firenze

Messaggio da Tirabaralla »

Un pensiero per tutti quelli che sono morti in assurde guerre fratricide.
E uno per quelli chr ancora non possono rendere onore alle spoglie dei propri cari.


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]
Tu1

Messaggio da Tu1 »

..un pensierino anche per quei due-trecentomila morti dall'altra parte...e che non hanno il giorno del ricordo....



moderator(i)...ma l'altro giorno qualchedùn (sum culex) gà ricordà un suo parente morto a Auschwitz e lo gavè pizzigà subito...e questi?.....


Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lun 2 gen 2006, 16:49
Località: Firenze

Messaggio da Tirabaralla »

Il mio era, infatti, un pensiero bi-partisan... stemo atento a no darghe adoso ai fantasmi...
Cmq quel giorno che te disi ti el se ciama 25 aprile. Personalmente lo trascoro a pranzo coi partigiani... finchè gavemo ancora sta posibilità.


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]
Tu1

Messaggio da Tu1 »

Cmq quel giorno che te disi ti el se ciama 25 aprile. Personalmente lo trascoro a pranzo coi partigiani... finchè gavemo ancora sta posibilità.

In Italia...i morti in Montenegro, in Serbia, in Croazia e in Slovenia, copai dai Italiani, no gà Giorno dela Memoria...questo intendevo dìr....


Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lun 2 gen 2006, 16:49
Località: Firenze

Messaggio da Tirabaralla »

Forsi quel giorno i lo ga nela propria patria, ma non lo so.

tuco...capisso quelche te disi riguardo a la moderazion... infatti mi rimango de l'idea che no se pol viver tanto astratti dal reale e dal quotidiano da no farsene tanger, e lo steso vale per un forum...quindi me unisso a Belvedere...perchè de storie tremende i ne ga avude tante anche tanti inocenti istriani e dalmati che no i gaveva alcuna colpa, e perchè...per colpa de "Materada"...vedo l'esito con coi ben più ciari de una volta (una volta no ne savevo niente, no esendo triestina).
Spero che no te me ne volerà.

Come go difeso la posibilità che sum culex ne rendessi partecipi de un dolor e de un'esperienza personal, d'altronde...ma queste le xè questioni aministrative...
Ciau :)


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]
Tu1

Messaggio da Tu1 »

tutto vero (e otima la citazion de "Materada")...ma el discorso xè sempre quel: parlar de queste robe, sopratuto dele parti de Trieste, xè sempre no delicato, DELICATISSIMO. Mi no digo che no sia giusto ricordarse dei morti del foibe, anzi. Ma da qua in poi, se ris'cia de verzer una pletora de distinguo,de robe importanti e no, de interpretazioni più o meno nazionalistiche o de convenienza, che inevitabilmente, come se ga zà visto, porta al crollo dei forum.

Perciò, alla fine, o se parla in tuto e per tuto de queste robe, da Auschwitz alla Risiera, ai eccidi sul Carso, alle Foibe, ai 40 zorni, ala banda Collotti, ai impicai in via Ghega ecetera, o NO GHE NE SE NE PARLA PER GNENTE.

A mi, per esempio, sensibile "dall'altra parte", zà me gà colpì "l'avviso" dado a sum culex, perciò pensa che ben...

Propendo per la seconda ipotesi


Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lun 2 gen 2006, 16:49
Località: Firenze

Messaggio da Tirabaralla »

Te go risposto in privato, cussì no andemo OT e no femo tropo casin ;)


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

Tuco ha scritto: el discorso xè sempre quel: parlar de queste robe, sopratuto dele parti de Trieste, xè sempre no delicato, DELICATISSIMO.
Dacordo con ti. te vedi che no gavevo postado gnente. Po qua savevimo za, questo e el resto dei orori.
Giusto ricordar, ma no per sfrutar a scopi politici o impizar odi e veci rancori , come che ga dito Ciampi:
L'integrazione realizzata fra i nostri Paesi permette a tutti gli europei di condividere un unico spazio di democrazia e di libertà. In questa nuova realtà unitaria contrassegnata dall'abolizione fisica delle frontiere, italiani, sloveni e croati possono guardare con fiducia ad un comune futuro, possono costruirlo insieme: consolidando innanzitutto una convivenza in cui la diversità è il fattore di arricchimento reciproco, in cui le radici e le tradizioni di ognuno vengono rispettate nella loro pari dignità. Auspico, in questo spirito, che la Giornata del 10 febbraio, ispirata a sentimenti di riconciliazione e di dialogo, lasci un'impronta nella coscienza di tutti noi: italiani, europei, cittadini di un mondo che solo una rinnovata unità di ideali e di intenti democratici potrà rendere veramente migliore.

Carlo Azeglio Ciampi


belvedere
naufrago
naufrago
Messaggi: 41
Iscritto il: mar 10 gen 2006, 9:30
Località: Vienna

Messaggio da belvedere »

Non era mia intenzione suscitare queste reazioni...
Il mio pensiero è per tutti quelli che hanno sofferto.
Il dolore ed i ricordi meritano considerazione e rispetto da qualunque parte li si osservi.


palpio

Messaggio da palpio »

belvedere ha scritto:
Il mio pensiero è per tutti quelli che hanno sofferto.
Il dolore ed i ricordi meritano considerazione e rispetto da qualunque parte li si osservi.

Me associo a ste bele parole.


Avatar utente
Nona Picia
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 10972
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia »

Sono d'accordo con belvedere, da qualsiasi parte si guardi, il dolore e le memorie si devono rispettare sempre.

CIAO CIAO


Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2664
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo »

Xe de congratularse con tutti quei che ga espresso la propia opinion in questo thread per la moderazion e el senso de misura nel dar le propie opinioni.

Comunque el tema xe bastanza delicato e nel pasato, e in altri posti, el gaveva creado controversie. Considerando anca che el "Giorno del Ricordo" el xe pasado e che tutti ga avudo la posibilita de dir la sua, mi penso che sia oportuno serar el thread.


Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

macondo ha scritto:Xe de congratularse con tutti quei che ga espresso la propia opinion in questo thread per la moderazion e el senso de misura nel dar le propie opinioni.
Con la moderazion che ne contraddistingui podemo cercar de zontar qualcossa anche in sto 2007: senza entrar nel merito dei fatti storici, che noi de ste terre conossemo ben, el mio pensiero va alla ns. classe politica: come xe che fino a do anni fa nissun parlava de sto argomento e adesso par tutti laureadi in storia ? Xe tanti che a roma gnanche non sa dove xe Trieste, ma adesso i se sburta in tanti per parlar de foibe in TV.
Forse ghe xe stada una svendita de Bignami :roll:


Ps: ocio che semo sempre in 5 pronti a serar de novo se el discorso ciapa una bruta piega :wink:


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38338
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

El tuo discorso me fa pensar a un editorial sul Corriere della sera de un per de giorni fa, de Magris, che disi anca lu: perchè per anni no se ghe ne ga parlado? iera i comunisti al governo che scondeva? no, iera democristiani, centrosinistra.. ma .. no serviva politicamente... ( lo trovè sul sito del Corriere).
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Edit ... gris.shtml

Per mi ricordar va ben , se se ricorda per no ripeter più, l'importante xe che sti ricordo no diventi , come che iera in 1984 de Orwell, el "Two minuts's hate" o come che se ciamava: in un ipotetico regime oppressivo, la gente vegniva ogni giorno ciamada a praticar i due minuti de odio, per tegnirli sempre eccitai contro quei che el regime descriveva come nemici del popolo.

Me par che sia importante che ste giornate della memoria non vegni ciolte come occasion de rinfocolar veci rancori.
Che po ala fin fine, ne l'ultima guerra me par che quasi tutti xe stai vitime in un modo o nell'altro.. :'-(


refolo

giorno del ricordo!

Messaggio da refolo »

Belvedere! allora son fortunada? mi go' solo che 3 in Foiba!
e nella lista dei prigionieri a Mathausen ghe xe el sior Riccardo A.W. Zanier........
Ricordemo!


Maria aka Refolo


nanaia
ixolan
ixolan
Messaggi: 468
Iscritto il: dom 6 ago 2006, 7:39
Località: trieste

giornata del ricordo

Messaggio da nanaia »

sì, Betta: in tutte le guerre TUTTI sbaglia, per el semplice motivo che el sbaglio de fondo xe la guerra :'-(
Dio voi che el ricordo fazi diventar -prima o dopo...- vera la massima "historia magistra vitae".
Comunque, massimo rispetto per TUTTI quei che nele guere gà patido luti e perdite e grazie al bon Dio che a noi (almeno quei dela mia generazion in qua) ne xe stado risparmià. Preghemo per i nostri fioi


Avatar utente
Coce
citadin
citadin
Messaggi: 689
Iscritto il: dom 5 feb 2006, 11:24
Località: Australia

Rimembrance

Messaggio da Coce »

belvedere ha scritto:Non era mia intenzione suscitare queste reazioni...
Il mio pensiero è per tutti quelli che hanno sofferto.
Il dolore ed i ricordi meritano considerazione e rispetto da qualunque parte li si osservi.
Se veramente te intendevi de ricordarte de le soferenze e dele vittime da tute le parti( come che no dubito te volevi farlo) te dovevi dirlo de principio, te gavaria evita' i ritorti. Mi concordo pienamente con Nona Picia
Ciao Coce :-D


La vita
Piu' che la pendi
Piu' la rendi
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: giornata del ricordo

Messaggio da AdlerTS »

nanaia ha scritto:Comunque, massimo rispetto per TUTTI quei che nele guere gà patido luti e perdite
Non so se gavè mai fatto caso ai numeri. nella II guerra el numero de civili morti xe superiore al numero de soldati morti nella I guerra :'-(


Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex »

El mio primo intervento nel nostro forum xè del 29 genaio de l'anno scorso intitolado 'el giorno dela memoria', che riguarda un argomento analogo a quel che stemo tratando qua e che con questo el pol integrarse.
Chi che ga piazer pol anche andar a darghe un'ociada.
ciao
sum culex


Torna a “Mio nono me contava che ...”