Miramare e il castello del pesce- la maledizion de Miramar

storie e tradizioni: credibili, incredibili, metropolitane de Trieste e dintorni
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37103
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Miramare e il castello del pesce- la maledizion de Miramar

Messaggio da babatriestina »

La gavevo citada a prosposito de Miramar, ma la go trovada su Wolff: il regno dei Fanes: una nota:
La leggenda del castello sul mare: il misterioso castello del pesce che sorge dalle onde. Il suo apparire è considerato un segno di malaugurio. Quando l'arciduca Massimiliano fece costruire nel 1850 il castello di Miramare, un operaio friulano lo esortò a non andare ad abitarlo, perchè somigliava al castello del pesce e gli avrebbe portato disgrazia. L'arciduca rise. [..] il vecchio Giuseppe Dantone di Delba mi raccontò di aver udito raccontare quella storia, nel '70, dall'operaio stesso. ne chiesi il nome, ma lo aveva dimenticato.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

Te intendi una montagna de pesse ?


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37103
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

AdlerTS ha scritto:Te intendi una montagna de pesse ?
ciò , te son andado a magnar fora in ristorante de pesce che te me fa sta domanda?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

:-D :-D :-D :-D :-D

No, me ricordo la tua spiegazion:
babatriestina ha scritto:una donna subito dopo aver partorito ha una visione di un castello in cui un pesce le rivelerà il futuro, ma sembra che portasse iella a lei o al figlio.


se però uno non gaveva letto el tuo precedente intervento podeva anche pensar ad un mucio de pesse alto come un castel ;--D ;--D ;--D


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37103
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

Ma Il castello del pesce no xe Un castello di pesce
:-D :-D :-D :-D


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10936
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia »

Adler, ma ti te ieri forsi debole in italian co te andavi a scola? ;-D :lol: :lol:


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Marina
naufrago
naufrago
Messaggi: 20
Iscritto il: ven 18 lug 2008, 22:51

Re: Miramare e il castello del pesce

Messaggio da Marina »

babatriestina ha scritto:La gavevo citada a prosposito de Miramar, ma la go trovada su Wolff: il regno dei Fanes: una nota:
La leggenda del castello sul mare: il misterioso castello del pesce che sorge dalle onde. Il suo apparire è considerato un segno di malaugurio. Quando l'arciduca Massimiliano fece costruire nel 1850 il castello di Miramare, un operaio friulano lo esortò a non andare ad abitarlo, perchè somigliava al castello del pesce e gli avrebbe portato disgrazia. L'arciduca rise. [..] il vecchio Giuseppe Dantone di Delba mi raccontò di aver udito raccontare quella storia, nel '70, dall'operaio stesso. ne chiesi il nome, ma lo aveva dimenticato.
Gli avesse dato retta...

Mi hanno detto che, il castello di Miramare adesso si può visitare tutto.

Non porterà disgrazia a chi lo ha visitato vero? :wink:

Certo alla città di Trieste disgrazia non ne ha portato, dato che, una delle prime cose che la gente associa a Trieste è appunto Miramare :lol:



Avatar utente
serlilian
distinto
distinto
Messaggi: 1697
Iscritto il: sab 10 mag 2008, 21:03
Località: T.L.T.

Messaggio da serlilian »

C'è un'altra leggenda legata al castello di Miramar. Pare che la sfinge che si trova sul moletto porti sfortuna. Chi la guarda in faccia partendo, non tornerà più.
Infatti Massimiliano è partito da lì per la disgraziata avventura in Messico ed è probabile che, girandosi a guardare il castello, abbia guardato anche la sfinge.
Molti di quelli che hanno abitato nel castello sono morti tragicamente, da Sissi al Duca d'Aosta e al generale alleato, come si chiamava? Wintertur?
Ne parlava anche un racconto delle Maldobrie. Un marinaio austro-ungarico ha dormito nel castello di Miramar e per tutta la vita si lamenta perchè anche lui dovrà morire, come tutti quelli che vi hanno abitato. E ricorda quelli che lo hanno preceduto, un'arciduchessa bruciata viva perchè l'abito le prese fuoco, passando vicino a una candela e tanti altri che non ricordo.
Sulla novantina, si ammala e, in punto di morte, dà la colpa della sua disgrazia al fatto di aver dormito nel castello di Miramar. :lol:


[i]Liliana[/i]
- . - . -
[size=75][i]"Quando comincia una guerra, la prima vittima è la Verità.
Quando la guerra finisce, le bugie dei vinti sono smascherate,
quelle dei vincitori, diventano Storia."
(A. Petacco - La nostra guerra)[/size][/i]

Avatar utente
serlilian
distinto
distinto
Messaggi: 1697
Iscritto il: sab 10 mag 2008, 21:03
Località: T.L.T.

Messaggio da serlilian »

Pardon. Generale inglese Thomas Winterton. Mi ricordo vagamente che è morto tragicamente, ma non trovo niente sul web.


[i]Liliana[/i]
- . - . -
[size=75][i]"Quando comincia una guerra, la prima vittima è la Verità.
Quando la guerra finisce, le bugie dei vinti sono smascherate,
quelle dei vincitori, diventano Storia."
(A. Petacco - La nostra guerra)[/size][/i]

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37103
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

serlilian ha scritto:C'è un'altra leggenda legata al castello di Miramar. Pare che la sfinge che si trova sul moletto porti sfortuna. Chi la guarda in faccia partendo, non tornerà più.

Molti di quelli che hanno abitato nel castello sono morti tragicamente, da Sissi al Duca d'Aosta e al generale alleato, come si chiamava? Wintertur?
Ne parlava anche un racconto delle Maldobrie. Un marinaio austro-ungarico ha dormito nel castello di Miramar e per tutta la vita si lamenta perchè anche lui dovrà morire, come tutti quelli che vi hanno abitato. E ricorda quelli che lo hanno preceduto, un'arciduchessa bruciata viva perchè l'abito le prese fuoco, passando vicino a una candela e tanti altri che non ricordo.
Sulla novantina, si ammala e, in punto di morte, dà la colpa della sua disgrazia al fatto di aver dormito nel castello di Miramar. :lol:
lo gavevo riportado qua:
https://www.atrieste.eu/Forum3/viewtopic ... 2&start=30
no iera Winterton, che no me par che ga dormido a Miramar e no credo che gabi fato fine tragica.
El racconto dele maldobrie ricama un poco, come l'arciduchessa brusada viva- forsi un riferimento ala sorella de Sissi, duchessa d'Alençon ,morta brusada al bazar dela Charité a Parigi, me par che iera quela che doveva fidanzarse col mato Ludwig de Baviera.
Per l'allusion alla Sfinge, la xe in Carducci a Miramare.
La maledizion fa riferimento piutosto a chi che dormi dentro del castel.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
grizabella
naufrago
naufrago
Messaggi: 20
Iscritto il: gio 28 ago 2008, 12:04
Località: Trieste /Valmaura

Messaggio da grizabella »

Scuseme se fazzo el prezemolo e magari digo anche una sempiada. A suo tempo, oltre ale legende su Miramar che gavè già citado voi gavevo sentido che anche andar nel Parco o nel castel col moroso iera garanzia certa de molarse, dato che Carlotta la gavessi avudo invidia per le "coppie felici".
Posto che tanti fa l'album de nozze proprio nel Parco :P Qualchidun me sa dir se xè una dele tante legende "omologade" o solo una flocia che i me gà contà de muleta? :oops:


Chi gà dito che no se pol?

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37103
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

la leggenda ufficial parla de pernottamenti in castel, ma istesso mi no faria el servizio de foto de nozze propio a Miramar. :-D
posso dirve che i mii genitori, che no ga avudo mai un screzio in 40 anni de matrimonio, la sola volta che i ga avudo de becarse, ancora de fidanzati, iera per una festa a Miramar :-D
quindi a casa mia la maledizion de Miramar ga avudo questa forma


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
grizabella
naufrago
naufrago
Messaggi: 20
Iscritto il: gio 28 ago 2008, 12:04
Località: Trieste /Valmaura

Messaggio da grizabella »

Intanto grazie a Babatriestina, gentilissima e coltissima. Devo dir che coi vostri post me gavè incuriosì e dado un saco de spunti; cussì, profitando del turno de note (el reparto iera tranquillo) go trovà fora 'stò sito che spero ve poderà interessar.
:-)
http://www.istrianet.org/istria/legends ... rieste.htm


Chi gà dito che no se pol?

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10936
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia »

Noi andemo tante volte a Miramar, no se gavemo sposà là naturalmente, ma comunque resistemo de 45 anni! Ma no senza discussioni, ovvio, ma per quele no ocori andar a Miramar! ;-D ;-D


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
grizabella
naufrago
naufrago
Messaggi: 20
Iscritto il: gio 28 ago 2008, 12:04
Località: Trieste /Valmaura

Messaggio da grizabella »

Compliment!....Comunque, quele credo che sia "fisiologiche" in ogni copia..... :wink:


Chi gà dito che no se pol?

Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2663
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo »

Mi me go fato le foto del album in Miramar..... e gavemo roto in due anni.
Carlotta gaveva colpido ancora.



Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex »

grizabella ha scritto:Compliment!....Comunque, quele credo che sia "fisiologiche" in ogni copia..... :wink:
Purtropo :wink: :roll:
Comunque: l'amore non è bello se no è litigarello! :twisted: Sarà vero? Mi no posso dir, perchè el mio xè 'litigarello' oramai de tanti ani e no son in grado de dir come che el fussi stà se no el fussi stà 'litigarello'. :wink:
In ogni modo va BEN CUSSI'!!!
ciao
sum culex



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7491
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Mah, come che scriveva una volta Carpinteri e Faraguna ...
mi credo che i disi sta roba per insempiar la gente!
:-D :-D



Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3490
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Messaggio da Elisa »

macondo ha scritto:Mi me go fato le foto del album in Miramar..... e gavemo roto in due anni.
Carlotta gaveva colpido ancora.
Frase celebre di García Márquez:

"Todo lo que sucede, sucede por una razón."

Gabriel José de la Concordia García Márquez es un periodista, editor y escritor colombiano nacido en la Costa Atlántica Colombiana, en el municipio de Aracataca (Magdalena), el 6 de marzo de 1927.1 2 Conocido familiarmente como Gabito (hipocorístico guajiro para Gabriel). Posteriormente, su compañero del diario bogotano El Espectador, José Salgar, lo llamó Gabo.
Obtuvo el Premio Nobel de Literatura en 1982, según el laudatorio de la Academia Sueca "por sus novelas e historias cortas, en las que lo fantástico y lo real son combinados en un tranquilo mundo de imaginación rica, reflejando la vida y los conflictos de un continente".3 Su novela más reconocida internacionalmente es Cien años de soledad.


Non dubito che tu lo sapevi!


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2663
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo »

El gran Gabito 8) 8) 8)



Torna a “Legende dela cità”