un particolare

Conossè ben la nostra città ?
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
massimoforte64
naufrago
naufrago
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 15:08

un particolare

Messaggio da massimoforte64 » giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Salve a tutti, ho fatto questa foto dietro il teatro Miela, cosa vuol dire questa freccia? Che significato ha? Grazie a tutti.
http://img199.imageshack.us/img199/9549/p4070007.jpg
Immagine
http://img43.imageshack.us/img43/545/p4070006e.jpg
Immagine

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33277
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: un particolare

Messaggio da babatriestina » giovedì 8 aprile 2010, 14:35

mi incuriosisci..
però sposterei l'argomento o al Porto ( vista la zona) o ai Quiz triestini, che il salotin è generico e non necessariamente collegato con Trieste, anzi è fatto per chiacchierare un po' di tutto.
e per la visualizzazione delle immagini, se sei d'accordo, visto che imageshack a volte dopo un certo tempo le fa sparire, le copieremmo, ridotte, sul forum
"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

massimoforte64
naufrago
naufrago
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 15:08

Re: una particolare

Messaggio da massimoforte64 » giovedì 8 aprile 2010, 15:02

Si, vedi come è meglio , non son praticissimo .

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10548
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: una particolare

Messaggio da Nona Picia » giovedì 8 aprile 2010, 15:27

Chiederemo a sum culex, forse lui sa....
Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
1382-1918
citadin
citadin
Messaggi: 829
Iscritto il: venerdì 18 aprile 2008, 6:24
Località: Trieste

Re: un particolare

Messaggio da 1382-1918 » giovedì 8 aprile 2010, 16:08

Il significato preciso non lo so, però lì un tempo ci passava la ferrovia, infatti lo stesso edificio, più avanti, ha anche un "rialzo" per poter scaricare agevolmente le merci, per cui credo c'entri sicuramente con i treni.

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5946
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: un particolare

Messaggio da sum culex » giovedì 8 aprile 2010, 19:31

Conosso la casa: xè i veci magazini ch xè in corso Cavour, ma cossa che indichi quela frecia no saveria.
L'edificio doveria esse uno de sti due, uno a destra e l'altro a sinistra de quela casa più moderna:

Immagine


Immagine

Immagine

ciao
sum culex

Avatar utente
1382-1918
citadin
citadin
Messaggi: 829
Iscritto il: venerdì 18 aprile 2008, 6:24
Località: Trieste

Re: un particolare

Messaggio da 1382-1918 » venerdì 9 aprile 2010, 0:25

L'edificio una volta jera unico, ma el xe stado bombarda nela seconda guerra, e inveze che restaurar la parte persa, i ga costruì quell'orror de mattoni rossi.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33277
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: un particolare

Messaggio da babatriestina » mercoledì 21 aprile 2010, 21:09

massimoforte64 ha scritto:Salve a tutti, ho fatto questa foto dietro il teatro Miela, cosa vuol dire questa freccia? Che significato ha?
mi è giunta la risposta dall'amico esperto che ci segue dall'esterno. Riporto:
Quela piastra de fero che se la trova ancora su tanti magazini del Porto Vecio, no xe altro che un segnal che mostra dove che soto xe una bocheta per tacar le manighe dei pompieri.
Le gaveva el fondo nero con i rilievi in bianco. Purtropo nela foto publicada no se vedi ben ma soto del 40 xe el simbolo “m/m” perché le bochete le iera de 40 milimetri.
‘Sta roba valeva soto la Defonta, dopo i ga piturado el cercio bianco co l’orlo nero e la “I” nera (per idrante), come che se vedi anche in zità
.
Grazie per la spiegazione :clapping_213:
"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33277
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: un particolare

Messaggio da babatriestina » giovedì 22 aprile 2010, 7:14

aggiungo, sempre per cortesia dell'amico contributore esterno, una foto di uno simile in Porto, con sotto la più recente I dell'idrante
Immagine
"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 6607
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: un particolare

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 22 aprile 2010, 15:52

Quello che mi lascia stupito (stupito, non incredulo) è la misura dell'attacco in millimetri. Oggi, credo ancora, tutte le misure dell'idraulia si danno in pollici. Gli idranti dei pompieri si misurano ancora oggi in mm? Era una scelta austroungarica? Mi piacerebbe saperne di più.

Ho dato una scorsa in giro (san Google) e gli attacchi sono ancora in pollici (in millimetri le lunghezze dei tubi).
Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Rispondi

Torna a “Quiz triestini”