Votare a 16 anni

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lun 2 gen 2006, 16:49
Località: Firenze

Messaggio da Tirabaralla »

babatriestina ha scritto:
Nona Picia ha scritto:
ma a 16 anni, no te se ricordi cossa che gavevimo in testa noi? Velocità velocità velocità........ e la maturità e l'esperienza riva dopo el disastro, se la va ben.
mah, mi go fato la patente a 18 anni apena compiui, e gavevo una paura mata dela velocità, co me metevo a guidar gavevo la sensazion de gaver no una machina un'arma mortal in man...
Come te capisso!


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]
Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: dom 1 gen 2006, 18:56
Località: Terra

Re: voto e guida

Messaggio da rofizal »

nanaia ha scritto:Forsi stavimo meio noi, anche se sbuffavimo con papà e mamma che iera severi :roll:
Devo confesar che sento una teribile nostalgia per i miei anni dai 16-18 fino ala fine dei 20s e no rivo a soportar de viver questa fase dela mia vita. Amiro persone come Larry sempre carighe de vita e de gioia de viver, ma per quanto me sforzi no rivo a imitarle. :'-(

Quela del andar a scola a caval in Australia me la gaveva contada un vet che gaveva visudo, lavorando, là per alcuni anni. Forsi se riferiva a una realtà ristreta e particolare (xe un vet proprio de cavai).

La democrazia xe una roba sai bela, ma sai utopistica. Xe noto el detto "tanti uomini, tante idee". Vivemo ormai in paesi de decine (quando non centinaia) de milioni de persone, come se pol semplificar e standardizar le idee de tuti in do, tre o poco più partiti? El bipolarismo poi sarà una soluzion per governar, ma al momento del voto xe una scelta che credo no sodisfi nisun. Xe come far un test con migliaia de domande, darghe dele risposte a caso, poi ciapar una manera e divider a metà. Quindi dir "scegli!"

Forsi ghe volesi rivar a un novo tipo de società, senza partiti ma solo con movimenti de opinion dove discuter o difonder certe idee. E la gente dovesi votar, magari via telematica, sule singole proposte. Certo che ghe volesi una cultura general de bon livelo e un interesamento de tuti ale varie problematiche. Il che podesi eser una utopia. Restasi poi el problema dele minoranze, che risciasi de eser soprafate anche in modo pesante (no che ogi da questo punto de vista sia molto diverso).

Ala fine me vien de pensar che forsi semo rivadi al punto de collasso, a causa dela sovrapopolazion, anche per una corretta gestion politica dela società. Adeso poi i vol anche ridur i parlamentari. Sarà un risparmio dal punto de vista economico, ma come pol una sola persona rapresentar quasi un milion de altre (o poco meno), de tute le età, condizioni sociali, tradizioni e culture? Credo che la distanza tra classe politica e paese sia destinada ad aumentar sempre più.


Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37657
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

a proposito, legio sul piccolo stamattina che i pensa a dar el foglio rosa a 16 anni. Necessarie, 10 ore de scola guida... lavor per el Pronto Soccorso! :'-(


Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10953
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia »

Però, i pol guidar solo se "ACCOMPAGNATI" da un adulto. Ma i xe tuti mati? :'-(


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37657
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

Nona Picia ha scritto:Però, i pol guidar solo se "ACCOMPAGNATI" da un adulto. Ma i xe tuti mati? :'-(
el foglio rosa xe sempre stado cussì.


Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10953
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia »

Questo lo go sempre savù, ma cossa cambia? probabilmente a 17 anni i li molerà de soli e se ai tempi nostri noi gavevimo la testa piena de monade, ogi no i ga nianche quele in zuca! E questo anche grazie ai esempi che ghe fornisci film moderni e tv.


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2663
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo »

babatriestina ha scritto:a proposito, legio sul piccolo stamattina che i pensa a dar el foglio rosa a 16 anni. Necessarie, 10 ore de scola guida... lavor per el Pronto Soccorso! :'-(
Mi no saria tanto preocupado se i sbasazi l'etá per la patente. Infatti i xe normalmente i piú 'veci' (intorno ai 20 anni o piú) che i corri come mati. Un mulo giovine, con una machina magari picia per cominciar, el xe normalmente prudente anca perché el ga un poco de paura.

Comunque no ghe xe etá per i deficenti che i guida come mati anca nele condizioni ambientali piú dificili. Mi personalmente quei che me fa piú paura xe quei veceti che guida col capel in testa – normalmente i va in giro 3 o 4 volte al mese, i guida assai mal, no i segnala quando i gira e piú dele volte i se perdi e i se ferma in mezo la strada per leger el mappa :'-(


Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37657
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

i veceti col capel pol esser de intrigo, ma purtroppo quei che se scinca xe i muli giovini de note, in Costiera sopratutto. La xe puntegiada de mazzi de fiori.. :'-(


Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2663
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 18:54
Località: London, UK

Messaggio da macondo »

No voio esser el avocato del diavolo, ma sti discorsi de "quando iero mulo, dovevo andar a scola con sette metri de neve e 40 gradi sotto zero, 22 chilometri andar e 22 a tornar, e discalzo" o "cossa la vol signora, sti muli de oggi no i sa quel che i ga. Trope libertá – mi go gavevo 36 anni e tornavo a casa dopo le 9, mio pare me spetava drio la porta con la cinghia in man", li gavevo sentidi za 50 anni fá.
Mi go avudo una infanzia e adolescenza con dei genitori assai toleranti. Mai una sberla, mai mandado a dormir senza zena. Go avudo la mia prima macchina a 18 anni ma no go mai avudo un incidente serio,
Son cresudo come una persona normal, con difetti come tutti, e no son diventado un delinquente.


Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: dom 1 gen 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal »

macondo ha scritto:Mai una sberla, mai mandado a dormir senza zena.
Anche mi poso dir la stesa roba.
Però mio papà - con el quale non vivevo perché come dito i miei iera separadi - me gaveva proibido de cior la patente a 18 anni. Mi, che son sempre stado un poco ribele, me iero cusì fata de sconto quela de tipo "A" (per le do riode) verso i 17 circa e gavevo ciolto per poche lire una vecia Vespa (del '51) con la quale iero rivado, da solo, fin in Francia e Svizzera.

Quando poi go cominciado a lavorar con papà (sarà stado verso i 19 o 20 anni, alora me gaveva permeso la patente e ciolto una vecia '500 per lavoro (che se fermava ogni do per tre, ma questo no iera colpa sua, se non per l'acquisto sbaiado). Ma no me ga mai fato guidar la sua.

E poi, se la società xe cambiada (speso in pezo), la colpa no xe dei fioi, ma dei genitori. Basta che un fio no rompi i ghe lasa e i ghe regala tuto, come prima auto speso (ma non sempre per fortuna, ghe xe anche genitori inteligenti) una nova de zeca, e magari no de picola cilindrata. E dopo ghe demo la colpa ai fioi!! Ma con genitori cusì cosa pretendè...
Gavemo parldo tuti de esperienza e de insegnamento, ma ogi quanti genitori ga voia e pazienza de pasar el tempo coi fioi a insegnarghe qualcosa de utile e prezioso? No tanti credo...


Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

rofizal ha scritto:E poi, se la società xe cambiada (speso in pezo), la colpa no xe dei fioi, ma dei genitori.
Te quoto al 1000 per 1000 :?


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7577
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Chiedo scusa se intervengo quando la discussione sembra ormai conclusa, ma sono un pensatore lento ed ho bisogno di tempo per riflettere.

Oggi in Italia, e probabilmente in molti altri paesi, si discrimina sul diritto di voto in base all'età. Ma non è sempre stato così. Una volta si usavano altri metodi; fino al '46 la discriminante, oltre all'età, era il sesso: votavano solo gli uomini (e nel '46 ci fu senza dubbio qualcuno che disse "xe meio che le babe non voti perché senò le vota per quel che ghe disi el prete"). Prima ci furono sia discriminazioni per cultura: votavano solo quelli che dimostravano di saper leggere e scrivere ("come può un analfabeta scegliere che deciderà la politica estera o economica della nazione") o di pagare le tasse ("i rappresentanti saranno eletti da chi li paga").

Quindi, atteggiamenti e diritti che oggi ci sembrano naturali, solo sessant'anni fa non lo erano e il voto ai sedicenni oggi ci lascia perplessi, ma domani, forse, lo troveremo naturale.

Oggi la sola discriminante per l'esercizio del diritto di voto è l'età e, forse ma non ne sono sicuro, la buona condotta (le condanne penali portano alla perdita dei diritti civili?); ma, riflettiamo, perché non dovrei dare il diritto di scegliere chi ci deve governare ad un assennato sedicenne e invece lascio che continuino a votare alcuni novantenni la cui capacità di intendere è devastata dal morbo di Alzheimer? Chiarisco subito, a scanso di equivoci, che non ce l'ho con i vecchi, nella cui categoria mi accingo ad entrare, e per qualcuno ci sono già, ed ho assistito ed assisto due malati di Alzheimer con tutto l'amore di cui sono capace.

Mi sembrava, soltanto, opportuno evidenziare come il problema sia un po' più complesso ed articolato; penso però che tutti possiamo essere d'accordo su alcune cose: la prima che la discriminante dell'età è molto rudimentale ma non dà luogo ad arbitrarietà; la seconda che non vorremmo che una sistematica visita medica o, peggio, psicologica assegnasse o revocasse la capacità di intendere e quindi di votare in quanto temiamo che tali ipotesi aprano la porta, invece, ad arbitrarietà estremamente pericolose.

Nonostante queste premesse, che hanno lo scopo di proporre una riflessione più articolata, la mia opinione, tuttavia, è che non sia opportuno dare il voto ai sedicenni e spiego perché: sono dei giovani che devono essere ancora formati. Chi di noi ha avuto un ruolo di educatore, genitore o insegnante che sia, ha avuto modo di constatare come sia difficile intervenire su un giovane dopo che ha conseguito la maggiore età. Scattano in lui dei meccanismi psicologici per cui si sente maggiorenne, capace di decidere della propria vita e, di conseguenza, diventa particolarmente insofferente davanti a costrizioni che gli vengano imposte: frequenza a scuola, orari da rispettare a casa, rendere conto ai genitori di certe sue decisioni. Anticipando la maggiore età, temo che formeremmo una generazione di giovani ancora più convinti "di aver sempre ragione", poco abituati ad affinare le proprie idee attraverso il confronto, parlo di confronto non di soggezione, con l'esperienza degli adulti, che per altro verso, non va imposta ma proposta.

Per questo stesso motivo, invece, sono favorevole ad una forma di concessione del foglio rosa a 16 anni, purché a fianco ci sia un genitore o comunque uno delegato ad esercitare la patria potestà e ad assumersene gli oneri. Per esperienza ho visto che le uscite con mio figlio, per inciso un buonissimo ragazzo, quando aveva foglio rosa sono state, forse, le ultime occasioni che ho avuto di instaurare con lui un dialogo educativo costruttivo.


Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10953
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia »

Caro piccolo, sarai un pensatore lento, ma dopo aver pensato hai esposto le tue ragioni come nessuno di noi avrebbe forse fatto. Anche perchè tanti, io sono tra quelli, a volte scrivono di getto e magari sull'onda della disapprovazione o dell'entusiasmo valutando solo certi lati dellla situazione un discussione.


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex »

Sior 'creserò' no ocori più che te cressi: te xè za cressù. chiunque che legi el tuo intevento quà de sora pol confermarlo. Te disi anche che te ga risposto in ritardo: un'argomentazion cussì ben dita no xè e no sarà mai in ritardo, ma la discussion saria orfana se la mancassi.
ciao
sum culex


Avatar utente
rofizal
notabile
notabile
Messaggi: 3396
Iscritto il: dom 1 gen 2006, 18:56
Località: Terra

Messaggio da rofizal »

Beh, me par una conferma che gavemo guadagnado per el forum una persona molto valida, con la quale xe bel discuter.


Avatar utente
Lugara
ixolan
ixolan
Messaggi: 396
Iscritto il: sab 26 mag 2007, 10:01
Località: Trieste - San Giovanni

Messaggio da Lugara »

Grazie Piccolo per averme dado un interessante spunto de riflession: post come questo tuo i arichissi chi li legi.
Ciao!


Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

All'interno de questo discorso sull'immaturità, devo spezzar una lancia per tutti quei che usa i pullman appositamente messi in servizio per portar la mularia a Sistiana nelle notti della fine settimana.
Bravi muli, qua gavè dimostrado de aver sal in zucca. :-D


nanaia
ixolan
ixolan
Messaggi: 468
Iscritto il: dom 6 ago 2006, 7:39
Località: trieste

voto ai sedicenni

Messaggio da nanaia »

Caro sono piccolo, se tu sei lento, come vedi io ti batto: peccato che non sono altrettanto intelligente!
Complimenti vivissimi: ti sei spiegato splendidamente e - per quel poco che vale- hai tutto il mio plauso.
Grazie


Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

AdlerTS ha scritto:All'interno de questo discorso sull'immaturità, devo spezzar una lancia per tutti quei che usa i pullman appositamente messi in servizio per portar la mularia a Sistiana nelle notti della fine settimana.
Bravi muli, qua gavè dimostrado de aver sal in zucca. :-D
Sta bona roba sta avendo ulteriori sviluppi:

"Un terzo mezzo andrà a potenziare il servizio a partire da sabato prossimo 23 giugno - ha affermato Ondina Barduzzi, assessore provinciale ai trasporti - portando cosí da quattro a sei i collegamenti". La decisione è stata concordata con l'Apt di Gorizia e l'Azienda per i Servizi Sanitari n.1 Triestina che garantisce la presenza di un operatore a bordo di ogni mezzo.

da piazza Oberdan ore 22.15 due corriere ore 22.30 una corriera ore 23.30 due corriere ore 23.45 una corriera;
da Sistiana ore 00.45 una corriera ore 02.20 una corriera ore 02.50 due corriere ore 04.05 tre corriere


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7577
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Non so se conossè i fumetti del mago Wiz. Comunque ogi ghe ne xe uno sul diritto de voto.

http://www.comics.com/creators/wizardof ... 70706.html


Torna a “Atualità non triestine”