Italia ora

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10953
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Italia ora

Messaggio da Nona Picia »



Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37657
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Italia ora

Messaggio da babatriestina »

Nona Picia ha scritto:http://www.italiaora.org/
curioso, ma me piaseria saver come che i fa a dir per esempio che ghe xe
8402 detenuti che risulteranno innocenti al processo
i ga la sfera magica?

o come che i xe sicuri che ghe sia
44.503 morti causate dal fumo quest'anno in Italia
come i xe sicuri che la morta sia causada del fumo?

insomma,, istruttivo ,ma forsi un poco a tesi.
Le statistiche non mentono, ma si può mentire con le statistiche i ne insegnava ai corsi de statistica
( mi speravo de trovar l'ora esatta..)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7577
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Una decina di anni fa trovai una tabellina, a cura dell'Unione europea, sull'incidenza del morbo di Alzheimer nei vari paesi europei. C'erano tre colonne, una col nome dello stato, una con gli abitanti e l'altra con gli ammalati.

In quel momento avevo una zia affetta da tale malattia, zia che veniva curata in casa, e mi chiesi: chissà se c'è anche lei in questo conto? E poi mi venne una seconda domanda: chissà se c'è un'incidenza della malattia diversa per clima, per regime di vita, ...?

Con un poco di copia e incolla misi su un foglio elettronico i dati: una colonna per i nomi, una per la popolazione ed una per gli ammalati. E poi calcolai la percentuale (ammalati/popolazione x 100) ed ottenni, con mia grande sorpresa, una colonna completamente piena di 5,00 :evil: (non avevano nemmeno provveduto a correggere i dati per la diversa speranza di vita nei vari stati.

La sensazione che qualcuno avesse deciso che la percentuale dovesse essere del 5% e ne avesse tratto le conseguenze non mi è mai andata via dalla testa (e in questo caso no xe l'Istat che futizza, ma qualchedun che xe più su).

D'altra parte, la prima cosa che si imparava, in laboratorio di fisica, era, partendo dai risultati finali attesi, ottenere un buon insieme di dati sperimentali di partenza, ma questo non si può dire! :wink: :-D


Torna a “Atualità non triestine”